testata inforMARE

3 luglio 2022 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 22:10 GMT+2



16 giugno 2022

MSC in trattative per comprare il terminal operator delle crociere Global Ports Holding

L'offerta potrebbe essere ufficializzata entro il 13 luglio

Il gruppo armatoriale elvetico Mediterranean Shipping Company (MSC) è interessato all'acquisizione della Global Ports Holding (GPH), la società terminalista turca che è leader mondiale nel settore delle crociere. In una nota alla Borsa di Londra, GPH ha reso noto di essere stata contattata da una divisione del gruppo MSC per discutere l'eventuale acquisizione ed ha specificato che la principale azionista di GPH, la Global Investment Holdings (GIH), che è una società fondata e controllata dall'uomo d'affari turco Mehmet Kutman, ha in corso trattative con la MSC. In particolare, i negoziati sono incentrati su una potenziale offerta in contanti per l'intero capitale azionario di Global Ports Holding.

In base alle regole della Borsa, MSC ha tempo sino al prossimo 13 luglio per comunicare l'intenzione di avanzare un'offerta, scadenza che tuttavia potrebbe essere prorogata con il consenso della commissione britannica sulle offerte pubbliche di acquisizione.

Global Ports Holding ha ricordato di essere detentrice di accordi relativi a 26 porti in 14 nazioni sia nel Mediterraneo, dove GPH detiene una quota del 29% del mercato, sia in Nord Europa, nei Caraibi e in Asia, gestendo annualmente 1,5 milioni di passeggeri nell'ambito di più di 5.400 scali di navi. L'azienda turca ha ricordato inoltre che quest'anno ha sottoscritto contratti di concessione per svolgere attività portuali a Tarragona, in Spagna, e a Crotone, in Italia. Inoltre Global Ports Holding ha evidenziato che la propria attività è in fase di ripresa dopo l'impatto della pandemia di Covid-19 sul settore delle crociere che ha causato un forte calo del traffico dei passeggeri sia delle crociere che dei traghetti. GPH ha specificato anche di essere tornata alla redditività dopo due anni in perdita.

Inoltre Global Ports Holding ha sottolineato che MSC, oltre ad essere la compagnia di navigazione leader mondiale nel segmento dei container, è attiva anche nel settore dei terminal portuali attraverso Terminal Investment Ltd. (TIL) e in quello delle crociere attraverso un marchio - MSC Cruises - che sta diventando uno dei primari brand mondiali ed opera anche nel comparto dei traghetti, nel quale recentemente ha ampliato la propria presenza attraverso un investimento nel gruppo Moby ( del 25 marzo 2022). MSC sta pure espandendo il proprio raggio d'azione nel mercato della logistica, anche con la recente acquisizione delle attività logistiche del gruppo Bolloré ( del 1° aprile 2022).


Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.




Indice Prima pagina Indice notizie

- Via Raffaele Paolucci 17r/19r - 16129 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail