testata inforMARE

13 agosto 2022 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 02:33 GMT+2



24 giugno 2022

Carnival ha archiviato il trimestre marzo-maggio con una perdita netta di oltre -1,8 miliardi di dollari

Ricavi in ripresa del +4.702,0%

Nel secondo trimestre dell'anno fiscale 2022, periodo che è terminato lo scorso 31 maggio, il gruppo crocieristico americano Carnival Corporation ha registrato ricavi pari a 2,40 miliardi di euro, valore che rappresenta un incremento del +4.702,0% sul corrispondente trimestre dell'esercizio fiscale precedente e un calo del -50,4% rispetto al secondo trimestre dell'anno fiscale 2019 quando ancora gli effetti della pandemia di Covid-19 non aveva avuto un impatto estremamente negativo sull'attività del gruppo statunitense. Carnival ha archiviato lo scorso trimestre marzo-maggio con un risultato operativo e un risultato economico netto entrambi di segno negativo e pari rispettivamente a -1,47 miliardi e -1,83 miliardi di dollari contro risultati entrambi di segno negativo per -1,62 miliardi e -2,07 miliardi nel secondo trimestre dell'esercizio fiscale 2021.

Nel primo semestre dell'anno fiscale 2022 i ricavi sono ammontati a 4,02 miliardi di dollari, con una crescita del +5.265,3% sullo stesso periodo dell'esercizio precedente. Il risultato operativo e quello netto, di segno negativo, si sono attestati a -2,96 miliardi e -3,73 miliardi di dollari rispetto a -3,14 miliardi e -4,04 miliardi di dollari nel primo semestre dell'anno fiscale 2021.





Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.




Indice Prima pagina Indice notizie

- Via Raffaele Paolucci 17r/19r - 16129 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail