testata inforMARE

13 agosto 2022 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 02:24 GMT+2



28 giugno 2022

Porto di Livorno, accordo sul rinnovo del contratto integrativo dei lavoratori di Seatrag

Scongiurata l'ipotesi di sciopero

L'Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Settentrionale ha reso noto il raggiungimento, oggi, di un accordo sul rinnovo del contratto integrativo del lavoratori della società Seatrag Autostrade del Mare, che è specializzata nel servizio di sbarco e imbarco su navi ro-pax e ro-ro nel porto di Livorno. L'intesa scongiura l'ipotesi di sciopero e del blocco degli straordinari dopo i contrasti emersi nei mesi scorsi sul mancato rinnovo del contratto integrativo e dopo la proclamazione dello stato di agitazione, sospeso la settimana scorsa su richiesta dell'AdSP per lasciare spazio alle trattative.

Con l'accordo, i lavoratori dell'impresa portuale si vedono riconoscere alcune significative indennità di flessibilità. Inoltre, vengono introdotti alcuni meccanismi di garanzia sulle modalità di svolgimento dei turni: a rotazione, ai lavoratori polivalenti (che svolgono più attività oltre a quella del rallista) viene riconosciuta la possibilità di non lavorare di notte per una settimana al mese mentre a tutti gli altri viene riconosciuto, periodicamente, il diritto di apprendere con congruo preavviso quali turni effettueranno durante la settimana. Rientrano nel pacchetto dell'intesa anche i buoni pasto, precedentemente non riconosciuti dall'azienda.


Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.




Indice Prima pagina Indice notizie

- Via Raffaele Paolucci 17r/19r - 16129 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail