testata inforMARE

25 settembre 2022 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 14:12 GMT+2



5 settembre 2022

La russa FESCO ha chiuso il primo semestre con ricavi record

La compagnia conferma che le sanzioni possono avere un significativo impatto negativo sull'economia russa

Nella prima metà di quest'anno i ricavi della società armatrice russa Far Eastern Shipping Company (FESCO) sono saliti alla quota record di 84,35 miliardi di rubli (1,4 miliardi di dollari), con un incremento del +76,5% sul primo semestre del 2021. Nuovi valori record sono stati registrati anche dal margine operativo lordo e dall'utile operativo che si sono attestati rispettivamente a 37,97 miliardi (+124,6%) e 31,49 miliardi di rubli (+99,9%). L'utile netto è ammontato a 14,46 miliardi di rubli (+25,1%).

Riferendosi all'impatto sulle aziende russe delle sanzioni contro la Russa imposte dagli USA, dall'Unione Europea e da altre nazioni a causa dell'invasione del territorio dell'Ucraina iniziata lo scorso 24 febbraio dalle truppe di Mosca, FESCO ha evidenziato che, oltre al blocco di forniture di varie beni e servizi alle imprese russe e all'incertezza economica introdotta con le sanzioni, le società russe «non hanno praticamente accesso al mercato azionario internazionale, al mercato dei capitali di prestito e ad altre opportunità di sviluppo, il che potrebbe condurre ad una maggiore dipendenza dal sostegno statale». Specificando che è difficile valutare le conseguenze a lungo termine delle sanzioni imposte e di ulteriori eventuali sanzioni, la compagnia armatrice ha rilevato che, «tuttavia, le sanzioni possono avere un significativo impatto negativo sull'economia russa».

Ricordando, inoltre, che effetto delle sanzioni è stato anche il declino delle esportazioni verso l'Europa, mentre le esportazioni attraverso i porti e le frontiere dell'Estremo Oriente sono in crescita a seguito del reindirizzamento delle esportazioni per l'Europa verso est, FESCO ha evidenziato che, operando primariamente nella regione Asia-Pacifico, l'azienda ha registrato un effetto positivo sulla redditività prodotta dai propri servizi di trasporto intermodale e di transhipment dei container.



Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.




Indice Prima pagina Indice notizie

- Via Raffaele Paolucci 17r/19r - 16129 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail