testata inforMARE

18 agosto 2022 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 19:55 GMT+2



11 luglio 2022

Global Ports Holding costruirà un terminal crociere a Las Palmas

Previsto un investimento di 40 milioni di euro

Global Ports Holding (GPH), il più grande operatore portuale indipendente mondiale nel settore delle crociere che fa capo al gruppo turco Global Investment Holdings (GIH), gestirà il terminal crociere del porto di Las Palmas, nelle Canarie. La Global Ports Canary Islands (GPCI), la joint venture partecipata all'80% da GPH e al 20% dalla Sepcan (Servicios Portuarios Canarios) che alla fine dello scorso anno era stata selezionata quale offerente preferenziale per l'assegnazione di tale attività nonché per la gestione degli scali crocieristici negli approdi di Arrecife e Puerto del Rosario ( del 12 novembre 2021), ha sottoscritto con l'Autorità Portuale di Las Palmas un contratto di concessione della durata di 40 anni. GPH e l'authority portuale spagnola stanno inoltre lavorando alla finalizzazione delle concessioni, della durata di 20 anni, relative agli scali di Arrecife (Lanzarote) e Puerto del Rosario (Fuerteventura) che, secondo le previsioni, dovrebbero essere definite entro il prossimo 30 settembre.

GPH prevede di iniziare ad operare a Las Palmas nel quarto trimestre di quest'anno. L'azienda ha annunciato l'intenzione di investirvi circa 40 milioni di euro per la costruzione di un nuovo terminal crociere a Las Palmas e per dotare gli approdi di Arrecife e Puerto del Rosario di terminal modulari.

ADSP Tirreno Centrale
PSA Genova Pra

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.




Indice Prima pagina Indice notizie

- Via Raffaele Paolucci 17r/19r - 16129 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail