testata inforMARE

18 agosto 2022 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 18:34 GMT+2



28 luglio 2022

Hapag-Lloyd prevede di archiviare il primo semestre 2022 con una rilevante crescita dei risultati finanziari

Stabili i volumi containerizzati trasportati dalla flotta

La compagnia di navigazione containerizzata tedesca Hapag-Lloyd prevede di chiudere la prima metà dell'esercizio annuale 2022 con un margine operativo lordo record il cui valore risulterà pari a quasi tre volte quello registrato nel primo semestre dello scorso anno. L'EBITDA atteso è infatti di circa 10,9 miliardi di dollari/10,0 miliardi di euro, rispetto ad un risultato di 4,2 miliardi di dollari/3,5 miliardi di euro nel primo semestre del 2021. Inoltre per i primi sei mesi di quest'anno è atteso un utile operativo record di circa 9,9 miliardi di dollari/9,1 miliardi di euro rispetto a valori pari a 3,5 miliardi di dollari/2,9 miliardi di euro registrati nel primo bilancio semestrale del 2021.

Nel primo semestre di quest'anno la flotta di portacontainer della Hapag-Lloyd ha trasportato volumi di carico pari a circa sei milioni di teu, volume analogo a quello della prima metà del 2021, mentre il valore del nolo medio per le spedizioni marittime ha segnato un incremento del +80% circa rispetto allo scorso anno.

La compagnia prevede di chiudere l'intero esercizio annuale 2022 con un EBITDA di 19,5-21,5 miliardi di dollari/18,2-20,1 miliardi di euro rispetto a 12,8 miliardi di dollari/10,8 miliardi di euro nell'esercizio 2021 e con un EBIT di 17,5-19,5 miliardi di dollari/16,3-18,2 miliardi di euro rispetto a 11,1 miliardi di dollari/9,4 miliardi di euro nel 2021.

ADSP Tirreno Centrale
PSA Genova Pra

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.




Indice Prima pagina Indice notizie

- Via Raffaele Paolucci 17r/19r - 16129 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail