testata inforMARE
31 January 2023 - Year XXVII
Independent journal on economy and transport policy
22:04 GMT+1
LinnkedInTwitterFacebook


CENTRO INTERNAZIONALE STUDI CONTAINERSANNO XXXVII - Numero 15 NOVEMBRE 2019

TRASPORTO STRADALE

FONDI DISPONIBILI PER MIGLIORARE LA SICUREZZA PERSONALE E MATERIALE NELLE AREE DI PARCHEGGIO DI TUTTA L'EUROPA

L'IRU valuta positivamente l'invito a presentare proposte di recente pubblicazione da parte della Commissione Europea che stanzia 60 milioni di euro per migliorare la rete SSTPAs (aree di parcheggio sicure e protette per i camion) in tutta l'Europa.

Le priorità d'investimento comprenderanno lo sviluppo di nuove SSTPAs approssimativamente ogni 100 km lungo la rete stradale primaria TEN-T, nonché i potenziamenti della sicurezza materiale e personale e dei servizi nelle aree di sosta esistenti.

Attualmente, ci sono solo 300.000 spazi di parcheggio per camion disponibili nell'Unione Europea, una notevole carenza di 100.000 spazi rispetto alla domanda complessiva di parcheggi notturni ed aree per la sosta regolare.

Solo 7.000 spazi, ovvero meno del 3%, dell'attuale capacità di parcheggio sono certificati ed etichettati come sicuri e protetti in tutto il continente, dove sono stati intrapresi un controllo ed una verifica indipendenti al fine di validare che l'area di parcheggio abbia conseguito un certo livello di qualità.

L'IRU ha partecipato ad uno studio finanziato dall'Unione Europea (https://sstpa.eu-study.eu/) che ha rivelato come la mancanza di SSTPAs sia una importante fonte di preoccupazione nell'Unione Europea, dato che quasi il 90% degli autisti e degli operatori di trasporto affermano che l'attuale offerta di parcheggi è insufficiente.

Lo studio ha definito i requisiti dell'offerta di sicurezza, protezione e servizi che occorre rispettare al fine di far sì che un'area di parcheggio venga certificata come sicura e protetta.

Gli standard, con il fermo sostegno dell'IRU, sono stati adottati dal gruppo di esperti in materia della Commissione Europea a giugno di quest'anno e costituiranno la base per il nuovo schema di finanziamento.

Le notizie provenienti dalla Commissione Europea rappresentano un importante primo passo al fine di affrontare questo problema e migliorare le condizioni degli autisti che percorrono lunghe distanze in tutta Europa.

Rispetto al finanziamento complessivo, 20 milioni di euro faranno parte delle proposte per il CEF (Strumento per Collegare l'Europa), mentre 40 milioni di euro saranno destinati alla dotazione per la Coesione.

L'annuncio giunge unitamente alla notizia che la Commissione renderà disponibili finanziamenti per un totale di 1,4 milioni di euro a supporto dell'Infrastruttura di Trasporto Europea.

Matthias Maedge, delegato generale dell'IRU, ha commentato: "Accogliamo con favore le notizie della Commissione Europea.

L'anno scorso, allo scopo di accrescere la consapevolezza in ordine a tale questione, ho invitato i membri del Parlamento Europeo a trascorrere una notte nella cabina di un camion per una dimostrazione diretta che il camion non rappresenta il problema, ma che piuttosto è la qualità delle infrastrutture di parcheggio ad avere bisogno di miglioramenti.

A maggio i partner sociali ETF ed IRU hanno incontrato la Commissaria ai trasporti dell'Unione Europea Bulc per presentare una proposta finalizzata a rendere gli investimenti in SSTPAs una priorità politica e di finanziamento".

Le conseguenze della carenza di aree di parcheggio sicure per i camionisti sono estremamente serie.

Il settore dell'autotrasporto sta affrontando una grave penuria di autisti, con implicazioni non solo per gli operatori di trasporto e le organizzazioni internazionali, ma per l'intera economia e società.

"Se vogliamo occuparci di tale questione ed attirare nuovi talenti nel settore, allora è decisivo migliorare le condizioni di lavoro, comprese quelle inerenti alla sicurezza ed alla protezione delle aree di parcheggio dei camion.

Il finanziamento messo a disposizione dalla Commissione Europea è un diretto risultato del notevole impegno dell'IRU e dei suoi partner nel corso degli ultimi due anni ed un primo importante passo avanti nel percorso verso il miglioramento delle condizioni di lavoro nel settore del trasporto su strada" conclude Matthias Maedge.
(da: iru.org/sstpa.eu, 28 ottobre 2019)



MSC will include the Port of Livorno in the West Med-Middle East / India service
Geneva
The link has weekly frequency
UPS records a decline in turnover after 40 consecutive quarters of growth
Atlanta
UPS records a decline in turnover after 40 consecutive quarters of growth
In 2022, revenue surpassed 100 billion for the first time.
In 2022 the revenues of the Wärtsilä Group increased by 22%
Helsinki
The value of new commits has grown by 6%
In 2023, more than 400mila crucierists were expected in Sardinians compared to 221mila last year.
Cagliari
To date, 191 airports are planned at the ports of Cagliari, Olbia, Porto Torres, Gulf Aranci, Oristano and Arbatax.
New appeal of Grimaldi Euromed against the ok to the Moby's pre-emptive plan
Milan
It was approved by the General Court in Milan last November 24
SAILING LIST
Visual Sailing List
Departure ports
Arrival ports by:
- alphabetical order
- country
- geographical areas
Artificial intelligence and autonomous navigation
Tokyo
They are the fields of activity in which the Japanese NYK and Ghelia will cooperate
The Romanian port of Constance has handled a record annual traffic
Constancy
The Romanian port of Constance has handled a record annual traffic
The containers were equal to 772,046 teu (+ 22.2%)
Confitweapon's satisfaction with the EU parliamentary committee's approval of the provisions on naval credit
Rome
For many years, it has been for many years to strive to ensure that, for bank regulatory purposes, the naval credit is gradually assimilated to infrastructure.
Investing in the Blue Economy to create jobs, raise income levels, and reduce emissions
Losanne
This suggests a scientific study published in "Frontiers in Marine Science"
Inaugurated in Arenzano the new School of High Training for Doctors of Bordo
Arenzano
Messina (Assshipowners) : It is a concrete response to the real and compelling need to ensure the health and safety of those navigating
Last year, freight traffic in South Korean ports decreased by -2.3%
Seoul
The containers were equal to 28.8 million teu (-4.1%)
Initiative to activate Livorno an ITS path dedicated to logistics and transport
Livorno
To Noghere a new productive cluster integrated at the port of Trieste
Trieste
The Port System Authority of the Eastern Adriatic Sea has purchased an area of 350,000 square meters
Monday in Rapallo will be held in the first edition of "Shipping, Transport & Intermodal Forum"
Genoa
The current situation and prospects of the maritime and logistics sector will be analyzed.
PORTS
Italian Ports:
Ancona Genoa Ravenna
Augusta Gioia Tauro Salerno
Bari La Spezia Savona
Brindisi Leghorn Taranto
Cagliari Naples Trapani
Carrara Palermo Trieste
Civitavecchia Piombino Venice
Italian Interports: list World Ports: map
DATABASE
ShipownersShipbuilding and Shiprepairing Yards
ForwardersShip Suppliers
Shipping AgentsTruckers
MEETINGS
In Livorno a three days of Assoports to deepen the aspects of urban transformation in the port city
Livorno
You will meet two technical groups ...
On Thursday in Milan a conference of Fedespedi on "The logistics digitalization and the PNRR"
Milan
Since 2020 the Federation has made its contribution to the construction of the Plan
››› Meetings File
PRESS REVIEW
3rd oil tanker body found, 5 workers still missing
(Bangkok Post)
TAS Offshore in talks to build 27 tugboats
(The Star Online)
››› Press Review File
FORUM of Shipping
and Logistics
Relazione del presidente Daniele Rossi
Napoli, 30 settembre 2020
››› File
- Via Raffaele Paolucci 17r/19r - 16129 Genoa - ITALY
phone: +39.010.2462122, fax: +39.010.2516768, e-mail
VAT number: 03532950106
Press Reg.: nr 33/96 Genoa Court
Editor in chief: Bruno Bellio
No part may be reproduced without the express permission of the publisher
Search on inforMARE Presentation
Feed RSS Advertising spaces

inforMARE in Pdf
Mobile