testata inforMARE
31 January 2023 - Year XXVII
Independent journal on economy and transport policy
04:43 GMT+1
LinnkedInTwitterFacebook


CENTRO INTERNAZIONALE STUDI CONTAINERSANNO XXXVII - Numero 15 LUGLIO 2019

STUDI E RICERCHE

LA DREWRY RIDIMENSIONA AL 3% LE PREVISIONI SULLA CRESCITA DEI CONTENITORI NEL 2019

La ditta di analisi sul trasporto marittimo containerizzato Drewry ha ridimensionato al 3% le proprie previsioni in ordine alla crescita dei risultati produttivi portuali a livello globale nel 2019 rispetto al proprio precedente pronostico del 3,9%, poiché le tensioni commerciali e geopolitiche minacciano un ulteriore rallentamento della crescita economica globale, mentre la regionalizzazione delle filiere distributive della produzione e le preoccupazioni ambientali aggiungono ulteriore incertezza.

Il rapporto Container Forecaster di recente pubblicazione della ditta di consulenze sul trasporto marittimo globale nota come il mercato containerizzato odierno "abbia dovuto confrontarsi con una buona dose di venti contrari", sottolineando "le preoccupazioni per un rallentamento dell'economia globale alimentate dalla guerra commerciale in corso fra Stati Uniti e Cina - sebbene al momento in pausa - dall'aumento della tensione geopolitica in molte regioni del mondo e da un settore alle prese con le problematiche nuove regole sulle emissioni".

E aggiunge: "Al di là di questo, tuttavia, sta iniziando a presentarsi anche una serie di timori esistenziali che potrebbero intaccare la domanda di trasporto marittimo in futuro; segnatamente, la regionalizzazione delle filiere distributive della produzione e il crescente slancio che sta dietro ad una propaganda a favore del basso contenuto di carbonio e dell'ambiente prioritario che ha il potenziale per cambiare in modo fondamentale le abitudini di consumo a livello globale.

Per tutte queste ragioni la Drewry ha ridimensionato le proprie previsioni in ordine alla crescita dei risultati produttivi nel 2019 al 3% rispetto al proprio precedente pronostico del 3,9%".

Simon Heaney, dirigente senior per la ricerca sui container alla Drewry nonché redattore del Container Forecaster, commenta: "Continuiamo a confidare che i traffici mondiali possano recuperare nel 2020, ma molto dipenderà da sviluppi che sono fuori controllo da parte dei vettori.

L'ulteriore diffusione delle politiche protezionistiche potrebbe rallentare la crescita, in particolare se gli Stati Uniti dovessero estendere i propri dazi ad altri partner commerciali.

Tuttavia, potrebbe verificarsi qualche aspetto positivo per i traffici se un quantitativo maggiore della produzioni venisse delocalizzata fuori dalla Cina.

La fucina delle esportazioni asiatiche ha progressivamente ridotto le proprie richieste di fattori dall'estero, soffocando la domanda di merci intermedie, di modo che qualsiasi dirottamento verso economie meno autosufficienti potrebbe dare ai traffici un po' di rilancio".

In tempi talmente imprevedibili, la Drewry ritiene che il rischio di perturbazione temporanea dell'offerta venga acuito.

Nel mercato transpacifico, ad esempio, le differenze di opinione riguardo alla forza dell'alta stagione del terzo trimestre hanno indotto strategie divergenti fra i vettori.

"Alcune linee di navigazione hanno sistemato altri caricatori nel traffico, indicando così di aspettarsi una ripetizione della corsa ai carichi dello scorso anno, mentre altri sono stati più circospetti, avendo annunciato l'annullamento di partenze per proteggere i fattori di carico e le tariffe di nolo a pronti" nota l'analista.

Constata Heaney: "I vettori sono perdonabili se in tempi così non hanno tutte le risposte.

Si sospetta che persino Nostradamus allargherebbe le braccia, tale è l'instabilità dei fattori protagonisti.

Ci saranno senza dubbio alcuni errori di percorso ed è stato senza dubbio evocato il rischio di temporanee questioni inerenti all'offerta, sia a causa delle troppe partenze cancellate siai n ragione dei trasferimenti di capacità fra traffici".
(da: lloydsloadinglist.com, 3 luglio 2019)



New appeal of Grimaldi Euromed against the ok to the Moby's pre-emptive plan
Milan
It was approved by the General Court in Milan last November 24
Artificial intelligence and autonomous navigation
Tokyo
They are the fields of activity in which the Japanese NYK and Ghelia will cooperate
The Romanian port of Constance has handled a record annual traffic
Constancy
The Romanian port of Constance has handled a record annual traffic
The containers were equal to 772,046 teu (+ 22.2%)
Confitweapon's satisfaction with the EU parliamentary committee's approval of the provisions on naval credit
Rome
For many years, it has been for many years to strive to ensure that, for bank regulatory purposes, the naval credit is gradually assimilated to infrastructure.
SAILING LIST
Visual Sailing List
Departure ports
Arrival ports by:
- alphabetical order
- country
- geographical areas
Investing in the Blue Economy to create jobs, raise income levels, and reduce emissions
Losanne
This suggests a scientific study published in "Frontiers in Marine Science"
Inaugurated in Arenzano the new School of High Training for Doctors of Bordo
Arenzano
Messina (Assshipowners) : It is a concrete response to the real and compelling need to ensure the health and safety of those navigating
Last year, freight traffic in South Korean ports decreased by -2.3%
Seoul
The containers were equal to 28.8 million teu (-4.1%)
Initiative to activate Livorno an ITS path dedicated to logistics and transport
Livorno
To Noghere a new productive cluster integrated at the port of Trieste
Trieste
The Port System Authority of the Eastern Adriatic Sea has purchased an area of 350,000 square meters
Monday in Rapallo will be held in the first edition of "Shipping, Transport & Intermodal Forum"
Genoa
The current situation and prospects of the maritime and logistics sector will be analyzed.
In Livorno a three days of Assoports to deepen the aspects of urban transformation in the port city
Livorno
Two of the association's technical groups will meet : the one specialized on the theme of port-city relations and that of urban planners.
Corsica Sardinia Ferries participates in Neoline's project to realize a ro-ro sailing ship
Corsica Sardinia Ferries participates in Neoline's project to realize a ro-ro sailing ship
Go Ligure
Will be employed on a transatlantic route
On Thursday in Milan a conference of Fedespedi on "The logistics digitalization and the PNRR"
Milan
Since 2020 the Federation has made its contribution to the construction of the Plan
RINA bought American Patrick Engineering
Genoa
It is an active engineering consulting firm primarily in the fields of infrastructure, transport and renewable energy
PORTS
Italian Ports:
Ancona Genoa Ravenna
Augusta Gioia Tauro Salerno
Bari La Spezia Savona
Brindisi Leghorn Taranto
Cagliari Naples Trapani
Carrara Palermo Trieste
Civitavecchia Piombino Venice
Italian Interports: list World Ports: map
DATABASE
ShipownersShipbuilding and Shiprepairing Yards
ForwardersShip Suppliers
Shipping AgentsTruckers
MEETINGS
In Livorno a three days of Assoports to deepen the aspects of urban transformation in the port city
Livorno
You will meet two technical groups ...
On Thursday in Milan a conference of Fedespedi on "The logistics digitalization and the PNRR"
Milan
Since 2020 the Federation has made its contribution to the construction of the Plan
››› Meetings File
PRESS REVIEW
3rd oil tanker body found, 5 workers still missing
(Bangkok Post)
TAS Offshore in talks to build 27 tugboats
(The Star Online)
››› Press Review File
FORUM of Shipping
and Logistics
Relazione del presidente Daniele Rossi
Napoli, 30 settembre 2020
››› File
- Via Raffaele Paolucci 17r/19r - 16129 Genoa - ITALY
phone: +39.010.2462122, fax: +39.010.2516768, e-mail
VAT number: 03532950106
Press Reg.: nr 33/96 Genoa Court
Editor in chief: Bruno Bellio
No part may be reproduced without the express permission of the publisher
Search on inforMARE Presentation
Feed RSS Advertising spaces

inforMARE in Pdf
Mobile