testata inforMARE
01 February 2023 - Year XXVII
Independent journal on economy and transport policy
22:48 GMT+1
LinnkedInTwitterFacebook


COUNCIL OF INTERMODAL SHIPPING CONSULTANTSYEAR XXV - Number 6/2007 - JUNE 2007

Commercio internazionale

Chongqing: la posizione geografica quale punto di forza

Chongqing reclama la qualifica di più grande città del mondo, essendo ufficialmente il domicilio di una popolazione di 32 milioni di persone, sebbene un gran numero di esse vivano all'esterno dell'area urbana nella circostante municipalità.

Si tratta della quarta municipalità della Cina sotto la diretta supervisione del governo centrale dopo Shanghai, Tianjin e Shenzhen; essa spera di trarre vantaggio dalla propria localizzazione strategica sull'alto corso dello Yangtze.

Secondo He Jiangyu, direttore vicario del dipartimento promozione investimenti nel comprensorio interno presso la Commissione Commercio Estero e Relazioni Economiche di Chongqing, la città ha già un brillante futuro.

"Con una popolazione di oltre 30 milioni di persone ed un PIL lo scorso anno pari a 348 miliardi di Rmb (45,2 miliardi di dollari USA), Chongqing è attualmente la capitale economica ed industriale della regione, con un certo numero di industrie strategiche ben sviluppate" afferma.

"Fra loro si annoverano impianti di assemblaggio di automobili, di tecnologia informatica, di telecomunicazioni ed industrie chimiche, così come industrie pesanti.

Gli investimenti esteri hanno già raggiunto gli 1,1 miliardi di dollari USA, mentre il commercio estero lo scorso anno ha raggiunto i 42 miliardi di Rmb.

Per il 2010 speriamo di incrementare il PIL sino a 500 miliardi di Rmb, in parte mediante l'incremento del valore del commercio estero sino a 80 miliardi di Rmb.

Il nostro obiettivo è quello di cercare di mantenere oltre il 10% la crescita del PIL nei prossimi cinque anni".

Allo scopo di conseguire tali obiettivi, la città è intenzionata a spendere una grossa cifra, migliorando in modo esauriente i risultati in termini di carichi trasportati della città e rendendola più attraente per gli investitori stranieri.

"Stiamo innalzando il profilo della città e stiamo creando un ambiente d'investimento favorevole al fine di continuare ad attirare investimenti stranieri diretti" continua la He.

A testimonianza del successo di questa strategia, qualcosa come 27 delle prime 500 ditte a livello mondiale hanno istituito una presenza a Chongqing e la città è ora la quarta località maggiormente attraente per gli investimenti stranieri diretti dopo Pechino, Shanghai e Shenzhen.

Infatti, dato l'impegno del governo per il fiume Yangtze e la posizione di Chongqing quale centro regionale della politica governativa del "vai ad ovest", la città sembra pronta a diventare un importante hub logistico per la Cina sud-occidentale.

Al cuore della fascia economica della regione, Chongqing è a cavallo di un'idrovia che collega 11 province e distretti municipali, fungendo da perno per i 400 milioni di persone che abitano la regione.

"Unitamente al Ministero delle Comunicazioni, stiamo cercando di realizzare le reti ferroviarie ed autostradali allo scopo di consegnare all'esterno la produzione della provincia occidentale" spiega la He.

Secondo il citato Ministero, entro il 2010 la rete locale di superstrade attorno a Chongqing avrà dimensioni pari a tre volte quelle attuali e ci si aspetta che il porto di Chongqing possa disporre di una capacità produttiva di 1,2 milioni di TEU.

Chongqing si trova nei pressi di una trentina di idrovie dalle dimensioni navigabili; è stata programmata la costruzione di un centinaio di porti fluviali e tra loro 15 avranno una capacità annua di 500.000 tonnellate; 12 di loro dovrebbero essere situati sulla rotta primaria del fiume Yangtze.

Attraverso la chiusa sulla diga delle Tre Gole, navi sino a 10.000 tonnellate saranno in grado di raggiungere Chongqing dalla costa.

Il governo di Chongqing, peraltro, spera che i traffici siano anche relativamente equilibrati.

"Certamente c'è anche il potenziale per i traffici a doppio senso" aggiunge la He, e con lo sviluppo dei progetti infrastrutturali che collegano la Cina al sud-est asiatico via Yunnan - nonché lo sviluppo della zona franca cinese ASEAN - sembra infatti che Chongqing possa costituire una scorciatoia per i produttori dello Yangtze che sperano di spedire i propri carichi alla volta del sud-est asiatico senza passare dagli intasati porti della costa.

Come spiega la He, "esiste certamente il potenziale perché Yunnan rappresenti una rotta di consegna in uscita da Chongqing nel sud-est asiatico.

Infatti, stiamo già assistendo alla consegna di motociclette e prodotti dell'industria leggera attraverso Yunnan in Vietnam ed oltre.

Peraltro, il collegamento tra Yunnan e Chongqing ha ancora bisogno di essere migliorato affinché la direttrice possa essere davvero aperta.

Ciò sarà possibile mediante il completamento della nuova rete intermodale ferroviaria che quel corridoio potrebbe aprire maggiormente".
(da: Cargo Systems, maggio 2007, pag. 36)




FROM THE HOME PAGE
In the fourth quarter of 2022 the traffic in goods in the port of Bremen decreased by -12.7%
Breed
In the whole year, the decline was -8.2%
USB announces national companion on ports
Rome
On February 25 a strike of two hours in all Italian ports and six hours for the port of Genoa against arms trafficking
New set of annual traffic records for Chinese ports
New set of annual traffic records for Chinese ports
Beijing
In the October-December period of 2022, the new quarterly historical record was established
German government plans to expand road network to cope with the expected increase in freight transport
The port of Palermo establishes its own new historical record of freight traffic
The port of Palermo establishes its own new historical record of freight traffic
Palermo
Fully recovered the share of passengers lost as a result of the pandemic
Quarter of accentuated downturn in financial results for ONE
Quarter of accentuated downturn in financial results for ONE
Singapore
In the October-December period, the volume of business fell by -24.9% percent.
Hapag-Lloyd archived 2022 with record financial results
Hamburg
Trend reversal in the last quarter of the year
Port of Gioia Tauro, first shipment via train of cars from China
Port of Gioia Tauro, first shipment via train of cars from China
Joy Tauro
The cars are headed to the centre-north Italy
Historians brands Hamburg Süd and Sealand will disappear
Federlogistics denounces that the process of digitization of ports is by blossoming
Rome
The Federation emphasizes that a single euro of the resources made available by the PNRR has not been spent and a large profile drawing is missing
Last year, naval traffic in the Bosphorus Strait decreased by -8.8%
Ankara
Last year ship traffic in the Strait of Bosphorus è decreased by -8.8%
In the last quarter of 2022, the reduction was -5.1%
MSC will include the Port of Livorno in the West Med-Middle East / India service
Geneva
The link has weekly frequency
UPS records a decline in turnover after 40 consecutive quarters of growth
Atlanta
UPS records a decline in turnover after 40 consecutive quarters of growth
In 2022, revenue surpassed 100 billion for the first time.
In 2022 the revenues of the Wärtsilä Group increased by 22%
Helsinki
The value of new commits has grown by 6%
SAILING LIST
Visual Sailing List
Departure ports
Arrival ports by:
- alphabetical order
- country
- geographical areas
In 2023, more than 400mila crucierists were expected in Sardinians compared to 221mila last year.
Cagliari
To date, 191 airports are planned at the ports of Cagliari, Olbia, Porto Torres, Gulf Aranci, Oristano and Arbatax.
New appeal of Grimaldi Euromed against the ok to the Moby's pre-emptive plan
Milan
It was approved by the General Court in Milan last November 24
Artificial intelligence and autonomous navigation
Tokyo
They are the fields of activity in which the Japanese NYK and Ghelia will cooperate
The Romanian port of Constance has handled a record annual traffic
Constancy
The Romanian port of Constance has handled a record annual traffic
The containers were equal to 772,046 teu (+ 22.2%)
Confitweapon's satisfaction with the EU parliamentary committee's approval of the provisions on naval credit
Rome
For many years, it has been for many years to strive to ensure that, for bank regulatory purposes, the naval credit is gradually assimilated to infrastructure.
Investing in the Blue Economy to create jobs, raise income levels, and reduce emissions
Losanne
This suggests a scientific study published in "Frontiers in Marine Science"
Inaugurated in Arenzano the new School of High Training for Doctors of Bordo
Arenzano
Messina (Assshipowners) : It is a concrete response to the real and compelling need to ensure the health and safety of those navigating
Last year, freight traffic in South Korean ports decreased by -2.3%
Seoul
The containers were equal to 28.8 million teu (-4.1%)
Initiative to activate Livorno an ITS path dedicated to logistics and transport
Livorno
To Noghere a new productive cluster integrated at the port of Trieste
Trieste
The Port System Authority of the Eastern Adriatic Sea has purchased an area of 350,000 square meters
PORTS
Italian Ports:
Ancona Genoa Ravenna
Augusta Gioia Tauro Salerno
Bari La Spezia Savona
Brindisi Leghorn Taranto
Cagliari Naples Trapani
Carrara Palermo Trieste
Civitavecchia Piombino Venice
Italian Interports: list World Ports: map
DATABASE
ShipownersShipbuilding and Shiprepairing Yards
ForwardersShip Suppliers
Shipping AgentsTruckers
MEETINGS
In Livorno a three days of Assoports to deepen the aspects of urban transformation in the port city
Livorno
You will meet two technical groups ...
On Thursday in Milan a conference of Fedespedi on "The logistics digitalization and the PNRR"
Milan
Since 2020 the Federation has made its contribution to the construction of the Plan
››› Meetings File
PRESS REVIEW
3rd oil tanker body found, 5 workers still missing
(Bangkok Post)
TAS Offshore in talks to build 27 tugboats
(The Star Online)
››› Press Review File
FORUM of Shipping
and Logistics
Relazione del presidente Daniele Rossi
Napoli, 30 settembre 2020
››› File
- Via Raffaele Paolucci 17r/19r - 16129 Genoa - ITALY
phone: +39.010.2462122, fax: +39.010.2516768, e-mail
VAT number: 03532950106
Press Reg.: nr 33/96 Genoa Court
Editor in chief: Bruno Bellio
No part may be reproduced without the express permission of the publisher
Search on inforMARE Presentation
Feed RSS Advertising spaces

inforMARE in Pdf
Mobile