testata inforMARE
27 November 2022 - Year XXVI
Independent journal on economy and transport policy
12:36 GMT+1
LinnkedInTwitterFacebook
FORUM of Shipping
and Logistics
Ministero dei Trasporti e della Navigazione

Servizio di Pianificazione e Programmazione

I Quaderni del Piano Generale dei Trasporti
(luglio 1999)

Politiche per la logistica e il trasporto merci: logistica e intermodalità

 

CAPITOLO 1 L’impresa di trasporto e la logistica. Lo scenario europeo e il caso italiano

1.1 Introduzione

1.2 La metodologia seguita

1.3 I problemi relativi alla quantificazione della domanda

1.4 I servizi di qualità

1.5 L’integrazione dei servizi nei punti di interscambio

1.6 La terziarizzazione (outsourcing) dei servizi logistici e la ristrutturazione del mercato dei fornitori di servizi di trasporto a elevato valore aggiunto

1.7 La frammentazione dei flussi fisici e il mercato dell’autotrasporto

1.7.1 Riequilibrio modale e orari di lavoro nell’autotrasporto

1.7.2 Un diverso approccio al problema della ristrutturazione dell’autotrasporto

1.7.3 I trasporti celeri, la distribuzione urbana e la city logistics

1.8 Interporti, centri intermodali e piattaforme logistiche

1.9 Il mercato italiano delle attrezzature per la logistica e la movimentazione delle merci

1.10 L’Agenzia per la promozione del sistema logistico italiano

 

Appendice Cap. 1 - Analisi economico-finanziaria di alcuni dei principali gruppi europei

 

 

CAPITOLO 2 Logistica e terziarizzazione

2.1. La logistica

2.1.1. Definizione di logistica

2.1.2. Evoluzione del concetto di logistica industriale

2.1.3. La difficile missione della logistica

2.1.4. Il sistema logistico

2.1.5 Il canale distributivo

2.1.6. Magazzini e piattaforme logistiche

2.2. La terziarizzazione della logistica

2.2.1. La definizione di outsourcing

2.2.2. Quantificazione del mercato della logistica

2.2.3. Tipologie di terziarizzazione

2.2.4. Grado di terziarizzazione

2.2.5. Impatto innovativo della terziarizzazione sui sistemi di trasporto

2.3. Il mercato italiano dei sistemi informatici per la logistica

2.4. Logistica e ambiente

2.4.1. Reverse logistics

2.4.2. Ridurre l’intensità di trasporto: l’esperienza ECR

 

Appendice Cap. 2 - Tabelle e grafici relativi ai costi logistici

 

 

CAPITOLO 3 La distribuzione delle merci in ambito urbano

3.1 Premessa

3.2 Il trasporto merci in ambito urbano: la conoscenza del fenomeno

3.3 Esempi di infrastrutture essenziali nelle aree metropolitane di Milano e Roma

3.4 Le proposte

 

 

CAPITOLO 4 Il mercato dei servizi ferroviari e il problema dei valichi alpini: il caso svizzero

Introduzione

4.1 Il rafforzamento delle società ferroviarie sul mercato

4.1.1 La posizione dei 'caricatori'

4.1.2 Altri fattori di scelta delle strategie di business: i nuovi competitors

4.1.3 Le società ferroviarie tra vincoli di bilancio e logiche d’impresa

4.1.4 Il controllo pubblico della qualità dei servizi ferroviari

4.1.5 La liberalizzazione del mercato

4.1.6 Il progetto merci di FS Cargo

4.1.7 Esperienze in Germania e Francia

4.2 I problemi del transito con la Svizzera

4.2.1 Conseguenze delle politiche di regolazione

4.2.2 Dal 1996 al 1998 e situazione attuale

4.2.3 Politiche di deregolamentazione da parte Svizzera: le pressioni dei paesi limitrofi e la risposta svizzera

4.2.4 Le nuove infrastrutture di valico

4.2.5 Accordi bilaterali tra l’Ue e la Svizzera

4.2.6 Richiesta italiana per un’apertura anticipata di un corridoio di 40 tonn.

4.2.7 Realizzabilità del progetto Autostrada viaggiante

4.2.8 Criticità nel sistema del trasporto terrestre attraverso le Alpi

 

Appendice Cap. 4 - Grafici relativi a statistiche nei trasporti

 

 

CAPITOLO 5 I servizi ferroviari di trasporto combinato (TC)

5.1 Trasporto combinato: definizione

5.1.1 Traffico accompagnato e non accompagnato

5.1.2 Traffico combinato di semirimorchi e casse mobili

5.2 Struttura del mercato

5.2.1 Le Società UIRR

5.2.2 Altri operatori

5.3 I terminal

5.3.1 Lay-out, dimensioni e capacità dei terminal

5.3.2 Prezzi di movimentazione delle unità di carico nei terminal

5.3.3 Prezzo delle terminalizzazioni stradali

5.3.4 Tipologie di gestione dei terminal

5.4 Società UIRR che operano in Italia

5.5 Modalità di acquisto dei treni

5.5.1 Traffico interno italiano

5.5.2 Traffico internazionale

5.6 Principali terminal italiani

5.7 I traffici

5.7.1 I servizi attuali

5.7.2 Quantità di traffico

5.7.3 Offerta di TCSR internazionale in unità equivalenti di traffico stradale

5.8 Criticità del TCSR e suggerimenti per migliorare il servizio

5.8.1 Tracce orarie

5.8.2 Peso e lunghezza dei treni

5.8.3 Teminal (inland)

5.8.4 Interporti

5.8.5 Condizionamenti di linea

5.8.6 Qualità del servizio ferroviario per l’intermodalità

5.8.7 Carenze normative

5.8.8 I costi del TCSR

5.8.9 I controlli di qualità del Servizio Ferroviario intermodale

5.8.10 L’esperienza del Brennero

 

CAPITOLO 6 I servizi marittimi di linea per il trasporto container nei porti italiani

Introduzione

6.1 Le statistiche dei traffici containerizzati dei porti italiani

6.2 La distribuzione dei traffici containerizzati nei porti italiani

6.3 I servizi di linea containerizzati nei porti italiani: le rotte, le frequenze

6.4 I transit time delle diverse rotte e un confronto con il Nord Europa

6.5 I traffici ferroviari di container marittimi

 

 

CAPITOLO 7 Sintesi delle proposte di policy contenute nel documento

 

 

Glossario


INDICE

›››File
FROM THE HOME PAGE
Anche lo slancio dei risultati economici della CMA CGM ha perso forza
Marsiglia
Nuovo record di ricavi trimestrali. Nel periodo luglio-settembre i carichi trasportati dalla flotta sono tornati a crescere
Affidata la progettazione dell'elettrificazione di banchine dei porti di Bari e Brindisi
Bari
Contratto del valore di 488mila euro
La giapponese MOL ordinerà due nuove navi da crociera
Tokyo
Investimento di 100 miliardi di yen per unità da 35.000 tsl
Il porto di Trieste cresce nei primi dieci mesi del 2022 ma arretra nell'ultimo quadrimestre
Trieste
Nel periodo luglio-ottobre movimentate 18.325.525 tonnellate di carichi (-7,7%)
Prestito di 43 milioni di euro della BERS a Serbia Cargo
Londra
Fincanziato anche il potenziamento del porto kazako di Aktau
La Banca Europea per la Ricostruzione e lo Sviluppo (BERS) ha concesso un prestito di 43 milioni di euro alla società ferroviaria merci statale serba ...
FESCO acquisterà portacontainer da 6-7.000 teu di seconda mano per importare banane dall'Ecuador
Mosca
Da febbraio a marzo 2022 le spedizioni di banane ecuadoriane verso la Russia sono calate da 9,32 milioni a 5,83 milioni di casse
La prima nave di Explora Journeys prenderà il mare il prossimo 17 luglio
Ginevra
Partirà da Southampton verso il Nord Europa sino ad oltre il Circolo Polare Artico
FerMerci, l'aumento del costo dell'energia rischia di bloccare il trasporto ferroviario merci
Roma
Domani l'associazione proporrà un “Patto per la formazione del personale di esercizio nel trasporto ferroviario merci”
Taglio della prima lamiera della nave da crociera Silver Ray
Papenburg
Silverseas Cruises decide di rinviare di un mese il lancio della gemella “Silver Nova”
Il Korean Register autorizzato a fornire servizi di certificazione e sorveglianza alle navi greche
Atene
Accordo con Ministero delle Attività marittime e delle politiche insulari di Atene
Ad ottobre il traffico delle merci nei porti marittimi cinesi è aumentato del +3,7%
Pechino
Il solo traffico da e per l'estero è stato di 393,4 milioni di tonnellate (+0,2%)
Nel terzo trimestre, per la prima volta in due anni, gli scambi commerciali del G20 sono diminuiti
Parigi
Ulteriore indebolimento della crescita del commercio di servizi
Bucchioni: SNAM ha diritto di sviluppare la sua attività, ma il porto della Spezia ha il diritto di decidere come utilizzare le proprie infrastrutture
La Spezia
I terminal ex art.16 e art.18 - ha ricordato il presidente degli agenti marittimi - sono le imprese titolate a svolgere le operazioni di imbarco-sbarco merci
Nel terzo trimestre il traffico delle merci nel porto marocchino di Tanger Med è cresciuto del +19%
Ksar El Majaz
Nei primi nove mesi del 2022 l'incremento è stato del +11%
Progetto per realizzare un nuovo porto franco nel Galles
Londra
È stato presentato da Associated British Ports, da Port of Milford Haven e dalle contee di Neath Port Talbot e Pembrokeshire
AGCS, l'inflazione ha l'effetto di incrementare la gravità dei sinistri marittimi
Monaco di Baviera
I recenti aumenti dei valori delle navi e dei carichi significano che le perdite e le riparazioni stanno diventando più onerose
SAILING LIST
Visual Sailing List
Departure ports
Arrival ports by:
- alphabetical order
- country
- geographical areas
Nel 2021 il traffico delle merci nei porti dell'UE è aumentato del +4,1% (-3,5% sul 2019)
Bruxelles
Nel segmento dei container, il traffico in Italia è rimasto stabile mentre è cresciuto nelle altre principali nazioni marittime
DATABASE
ShipownersShipbuilding and Shiprepairing Yards
ForwardersShip Suppliers
Shipping AgentsTruckers
PORTS
Italian Ports:
Ancona Genoa Ravenna
Augusta Gioia Tauro Salerno
Bari La Spezia Savona
Brindisi Leghorn Taranto
Cagliari Naples Trapani
Carrara Palermo Trieste
Civitavecchia Piombino Venice
Italian Interports: list World Ports: map
MEETINGS
Genova, workshop “Nuove energie ai porti”
Genova
Si terrà venerdì a Palazzo San Giorgio
Interporto di Nola, convegno su ZES e logistica
Nola
Si terrà il 3 novembre
››› Meetings File
PRESS REVIEW
Dollar crisis hits shipping sector as payment to MLOs face hurdles
(The Financial Express)
APSEZ forms JV with Gadot Chemical Terminals in Israel to buy Haifa Port
(Business Standard)
››› Press Review File
FORUM of Shipping
and Logistics
Relazione del presidente Daniele Rossi
Napoli, 30 settembre 2020
››› File
- Via Raffaele Paolucci 17r/19r - 16129 Genoa - ITALY
phone: +39.010.2462122, fax: +39.010.2516768, e-mail
VAT number: 03532950106
Press Reg.: nr 33/96 Genoa Court
Editor in chief: Bruno Bellio
No part may be reproduced without the express permission of the publisher
Search on inforMARE Presentation
Feed RSS Advertising spaces

inforMARE in Pdf
Mobile