testata inforMARE

19 agosto 2022 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 23:19 GMT+2



30 marzo 2022

Stabile a gennaio il traffico nei porti dell'AdSP del Tirreno Centrale

A Napoli registrata una crescita del +15,2% e a Salerno una diminuzione del -14,1%

Lo scorso gennaio i porti di Napoli e Salerno gestiti dall'Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Centrale hanno movimentato 2,66 milioni di tonnellate di merci, con un lieve incremento del +0,3% sul gennaio 2021 e una crescita del +2,0% sul gennaio 2020 quando ancora non si era avvertito l'impatto sulle attività della pandemia di coronavirus.

A gennaio 2022 il solo porto di Napoli ha movimentato 1,50 milioni di tonnellate di carichi, con rialzi del +15,2% sul gennaio 2021 e del +0,2% sul gennaio 2020, di cui 533mila tonnellate di merci containerizzate (rispettivamente -1,9% e +8,2%), 289mila tonnellate di rotabili (+22,8% e -19,3%), 118mila tonnellate di rinfuse solide (+17,6% e -5,0%) e 564mila tonnellate di rinfuse liquide (+32,2% e +7,2%).

Lo scorso gennaio il porto di Salerno ha movimentato complessivamente 1,15 milioni di tonnellate di carichi (-14,1% e +10,8%), di cui 372mila tonnellate di merci in container (-4,4% e -8,4%), 660mila tonnellate di rotabili (-8,3% e +5,7%) e 42mila tonnellate di rinfuse secche (+34,6% e +285,1%).

ADSP Tirreno Centrale
PSA Genova Pra

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.




Indice Prima pagina Indice notizie

- Via Raffaele Paolucci 17r/19r - 16129 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail