testata inforMARE

20 maggio 2022 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 11:59 GMT+2



11 maggio 2022

È diventato operativo il “Trieste & Monfalcone Blue Agreement”

L'accordo è stato sottoscritto oggi da Costa Crociere, MSC, DFDS e Ulusoy

È diventato operativo il “Trieste & Monfalcone Blue Agreement”, l'accordo volontario teso a ridurre sensibilmente le emissioni in atmosfera prodotte dalle navi da crociera e ro-ro che scalano i due porti gestiti dall'Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Orientale. L'accordo è stato sottoscritto oggi a Trieste, alla Torre del Lloyd, dalle compagnie marittime Costa Crociere, MSC, DFDS e Ulusoy.

Il documento, ispirandosi a un modello già attivato in altri porti italiani, prevede che, volontariamente, le navi già in fase di avvicinamento ai porti, all'ormeggio, e nella fase di allontanamento, utilizzino un combustibile a basso tenore di zolfo. Con questa modalità le emissioni sono minori di quello che sarebbe normalmente ammesso dalla legge. L'iniziativa si prefigge, quindi, di ridurre ulteriormente l'impatto ambientale generato dal traffico portuale sul tessuto urbano delle città, a beneficio dei cittadini che vi risiedono e della qualità dell'aria in generale.


Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.




Indice Prima pagina Indice notizie

- Via Raffaele Paolucci 17r/19r - 16129 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail