testata inforMARE
Cerca
7 giugno 2023 - Anno XXVII
Quotidiano indipendente di economia e politica dei trasporti
01:59 GMT+2
LinnkedInTwitterFacebook


COUNCIL OF INTERMODAL SHIPPING CONSULTANTSANNO XXXII - Numero 30 APRILE 2014

LEGISLAZIONE

FRANCIA PREOCCUPATA PER GLI ABUSI NEL CABOTAGGIO STRADALE

A solo pochi giorni dall'approvazione da parte dell'Unione Europea delle nuove regole sul trasferimento dei lavoratori al fine di combattere gli abusi sociali nel settore edile, la Francia è di nuovo all'attacco, questa volta per chiedere un aggiornamento della normativa inerente all'autotrasporto di merci.

La Commissione Europea spinge per una maggiore liberalizzazione del trasporto merci stradale sulle corte distanze, ma in tal modo - sostiene Parigi - finisce per complicare la lotta al dumping sociale nell'autotrasporto.

Parlamentari francesi, ministri dei trasporti europei, rappresentanti delle associazioni datoriali e sindacati si sono riuniti a Parigi il 16 aprile scorso in occasione di una conferenza sulle principali problematiche che si trova ad affrontare il trasporto di persone e cose.

La conferenza internazionale, organizzata dal segretario di stato francese Frédéric Cuvillier, ha rappresentato un'opportunità per la Francia di collaborare con gli altri stati membri dell'Unione Europea nella lotta al dumping sociale.

“Noi speriamo che venga tenuto pienamente conto degli abusi in modo che si possano fare progressi” ha dichiarato il segretario di stato alla presenza delle sue controparti danesi, britanniche, polacche e rumene nel corso della sua relazione introduttiva.

La richiesta francese sull'autotrasporto di merci giunge dopo subito dopo che l'Unione Europea ha approvato l'aggiornamento della normativa sul trasferimento dei lavoratori, in seguito al successo nella battaglia condotta dalla Francia per denunciare gli abusi delle ditte europee che impiegano forza-lavoro a basso costo, principalmente proveniente da Polonia e Romania.

Trasportatori a basso costo

In discussione c'è la parziale liberalizzazione dell'autotrasporto avvenuta nel 2009, che consente ai trasportatori europei di consegnare merci in un altro paese dell'Unione Europea nell'ambito dello stesso viaggio se avviene entro sette giorni dall'inizio del loro viaggio (il cosiddetto cabotaggio).

Attraverso la liberalizzazione di questa prassi, la Commissione Europea sperava di ridurre il numero delle corse a vuoto (veicoli senza merci), il costo del trasporto, il traffico e l'inquinamento.

Tuttavia, il cattivo uso del cabotaggio e la varietà di salari, normative sociali e legislazioni fiscali in tutta l'Unione Europea hanno comportato l'instaurazione di una concorrenza fra stati membri dell'Unione Europea.

Esso inoltre ha indotto un effetto “zavorra” in seguito al quale certe imprese ricavano profitti mediante la realizzazione di filiere della distribuzione in paesi in cui il costo del lavoro è più conveniente, come in Polonia od in Romania.

La tentazione del lavoro a basso costo ha spinto certe imprese francesi a sviluppare “filiere distributive in Romania od in Polonia […] armeggiando con le regole sul cabotaggio” spiega nella sua relazione il senatore francese Éric Boquet.

“Questi autisti passano un mese in Francia e sono remunerati alle condizioni dei loro paesi d'origine” ha scritto Boquet.

Rispetto a questa liberalizzazione, i danni sono stati notevoli in certi stati membri, segnatamente la Francia, dove le imprese di trasporto sono state duramente colpite.

Le preoccupazioni francesi sono serie, specialmente perché il mercato del trasporto assicura un notevole volume di impiego.

Secondo la Commissione Europea, il mercato in questione ha rappresentato approssimativamente 3 milioni di posti di lavoro nel 2011 ed è la principale modalità di trasporto terrestre nell'Unione Europea.

Dumping sociale

Secondo Roberto Parrillo, presidente della sezione autotrasporto della FET (Federazione dei Lavoratori del Trasporto Europei), mediante l'aumento della concorrenza fra paesi europei nonostante le differenze sociali la pressione sui salari e sui diritti sociali si è incrementata.

“Nel trasporto stradale, i salari rappresentano il 45% dei costi.

I costi restanti (manutenzione del veicolo, assicurazione e carburante) sono strettamente correlati” ha spiegato Parrillo.

“Le imprese accettano mercati che sono al di sotto dei prezzi normali e quindi devono attaccare i salari, che rappresentano la variabile aggiustabile” continua Parrillo.

“Le condizioni sociali sarebbero buone, ma le attività economiche devono anche generare profitti” sottolinea Michael Nielsen, delegato generale dell'IRU presso l'Unione Europea.

Egli afferma che in assenza di ciò, “avremo una carenza di autisti nel giro dei prossimi 15-20 anni”.

Traduzione simultanea

Un problema persistente per le ispezioni alla merce trasportata è costituito dal fatto che la lingua utilizzata nella documentazione ufficiale degli autisti spesso non viene compresa dagli ispettori.

“Quando ispezioniamo un autista polacco o slovacco in Francia, talvolta preferiamo lasciarlo andare” spiega il deputato francese Gilles Savary, sottolineando come “la gestione delle ispezioni all'autotrasporto” sia “assai diversa da un paese all'altro”.

Il Regno Unito ha trovato una soluzione per questo problema.

“I nostri ispettori dispongono di un sistema di traduzione simultanea sui propri telefoni cellulari, di modo che gli autisti che non parlano inglese non sfuggono alle ispezioni” ha spiegato Robert Goodwill, assistente segretario di stato ai trasporti britannico.

L'Est non è d'accordo

Sebbene l'Europa Occidentale ed i sindacati siano d'accordo sul fatto che la normativa europea sul punto sia debole, i paesi dell'Europa centro-orientale non condividono questa opinione.

La Repubblica Ceca ritiene che non vi sia bisogno di legiferare ulteriormente al riguardo.

“Abbiamo i mezzi per applicare questa normativa” ha dichiarato Kamil Rudolecký, vice ministro dei trasporti ceco.

Un rapporto della Commissione sul mercato del trasporto stradale pubblicato il 14 aprile dissente dalla Francia e sottolinea la volontà dell'organismo europeo di “incrementare la liberalizzazione dei mercati di trasporto”.

La lotta alle corse a vuoto è ancora all'ordine del giorno a Bruxelles.

Per far fronte al dumping sociale, la Commissione ha chiesto agli stati membri di “intensificare i propri sforzi in vista di un'applicazione più efficiente ed omogenea della legge”.

Anche la disparità di salari fra gli stati membri dell'Unione Europea è importante, ma, secondo la Commissione, essa sta “gradualmente diminuendo”.

Il salario medio di un autotrasportatore rumeno è adesso paragonabile a quello di un autista spagnolo: da 4 a 5 euro all'ora.
(da: theloadstar.co.uk/euractiv.com, 23 Aprile 2014)



DALLA PRIMA PAGINA
Posti sotto sequestro tre traghetti della Caronte & Tourist e beni per 29 milioni
Posti sotto sequestro tre traghetti della Caronte & Tourist e beni per 29 milioni
Palermo
La compagnia esprime piena fiducia nell'operato della magistratura, confidando che anche stavolta l'idoneità delle navi sarà accertata
Lo shipping deve proteggere i sistemi IT, ma anche e in particolare quelli OT, dai rischi informatici
Lo shipping deve proteggere i sistemi IT, ma anche e in particolare quelli OT, dai rischi informatici
Høvik
Un'indagine di DNV rivela che il settore è indietro con investimenti e misure per la cybersecurity
Porto di Civitavecchia, rincaro della sovrattassa sulle merci per finanziare l'ulteriore prolungamento dell'antemurale
Civitavecchia
L'area ex Privilege sarà dedicata alla logistica
Giampieri è stato confermato presidente di Assoporti
Roma
Tra le prossime sfide - ha ricordato - la rivisitazione delle legge di riforma della legislazione portuale
Kuehne+Nagel comprerà la sudafricana Moran Cargo
Schindellegi
È specializzata nel segmento della spedizione di prodotti deperibili
L'eccezionale trend di crescita dei transiti di petroliere consente al canale di Suez di segnare un nuovo record storico di traffico marittimo mensile
L'eccezionale trend di crescita dei transiti di petroliere consente al canale di Suez di segnare un nuovo record storico di traffico marittimo mensile
Ismailia
Ad aprile è stato attraversato da 2.298 navi (+19,1%)
Ad aprile sensibile calo del traffico delle merci nei porti di Genova e Savona-Vado
Ad aprile sensibile calo del traffico delle merci nei porti di Genova e Savona-Vado
Genova
Registrate flessioni rispettivamente del -7,4% e -6,8%
Meccanismo fraudolento per l'evasione fiscale e contributiva attuato da una società logistica pavese
X-Press Feeders ordina sei portacontainer dual-fuel da 1.250 teu
Singapore
Saranno costruite dalla cinese CSSC Huangpu Wenchong Shipbuilding
La giapponese ONE ha preso in consegna la sua prima portacontainer da 24.000 teu
Kure
Seguiranno altre cinque navi della stessa capacità costruite da Imabari Shipbuilding e Japan Marine United Corporation
La Svizzera sovvenzionerà l'autostrada viaggiante tra Friburgo e Novara sino al 2028
Berna
Verranno introdotte misure per rendere più attrattiva la bandiera navale mercantile elvetica
FEPORT ha discusso degli effetti sui porti e sui terminalisti delle norme UE sul clima
Saintes Maries de la Mer
Evidenziata la necessità che i governi europei recepiscano la direttiva sulla minimum corporate taxation per evitare le distorsioni causate dalle tonnage tax
Nel 2022 il trasporto combinato europeo ha segnato un lieve calo
Bruxelles
Record storico dei volumi nazionali, mentre il traffico internazionale è diminuito del -0,5%
Un guasto alle macchine di una petroliera nel canale di Suez non ha fermato il traffico nella via d'acqua
Ismailia
La “Seavigour” trasporta greggio dalla Russia alla Cina
Rinnovato il contratto nazionale degli ormeggiatori e dei barcaioli
Roma
Aumento economico medio di 175 euro
Rinnovo della concessione a PSA Venice
Venezia
Avrà una durata di 25 anni. Prevista investimenti pari 78,6 milioni di euro e una crescita del traffico sino a 500mila teu. Concessione a Veneta Cementi
Le Aziende informano
La Ant. Bellettieri & Co., presente da più di 140 anni nel Porto di Civitavecchia, opera nella logistica portuale e nell'intermodalità mare, ferro, gomma
Per la propria decarbonizzazione lo shipping non deve fare eccessivo affidamento sugli e-fuel
Per la propria decarbonizzazione lo shipping non deve fare eccessivo affidamento sugli e-fuel
Copenhagen
Il Mærsk Mc-Kinney Møller Center for Zero Carbon Shipping avverte di tenere in considerazione la disponibilità e i prezzi futuri degli elettrocarburanti
La Commissione UE presenta cinque proposte legislative in materia di sicurezza marittima e di prevenzione dell'inquinamento marino provocato dalle navi
Bruxelles
L'obiettivo è anche di allineare le norme europee ai regolamenti internazionali
Un quarto delle aziende russe rischia di interrompere la produzione per la difficoltà di ricevere merci dall'estero
Mosca
Lo ha affermato la primo vice presidente del Centro per la Ricerca Strategica di Mosca
Gli autotrasportatori denunciano il blocco delle azioni per migliorare l'operatività dei camion nel porto della Spezia
La Spezia
Forse - accusano le associazioni di categoria - è la volontà di mantenere lo status quo
L'ultima lettura del Goods Trade Barometer della WTO segnala una ripresa che però potrebbe essere assai accidentata
L'ultima lettura del Goods Trade Barometer della WTO segnala una ripresa che però potrebbe essere assai accidentata
Ginevra
Segnali positivi arrivano dagli ordini di vendite all'esportazione
L'ultimo rapporto di AGCS evidenzia la notevole diminuzione della perdita totale di navi
L'ultimo rapporto di AGCS evidenzia la notevole diminuzione della perdita totale di navi
Johannesburg/Londra/Madrid/Monaco/New York/Parigi/Rotterdam/Singapore
Nel 2022 il numero è sceso del -36%. Affondamento, incendio/esplosione e collisione sono le cause più frequenti degli incidenti
Porto di Livorno, interdetti quattro imprenditori e tre società
Livorno
Sequestrati oltre 8mila euro a un funzionario dell'authority portuale
L'elvetica Accelleron ha acquisito Officine Meccaniche Torino
L'elvetica Accelleron ha acquisito Officine Meccaniche Torino
Baden
L'azienda di Rivoli è leader nella produzione di sistemi di iniezione per motori marini
Grimaldi ordina altre due nuove navi Pure Car & Truck Carrier da 9.000 ceu
Napoli/Roma
Confermato l'affidamento a Grimaldi Euromed della continuità territoriale marittima sulla rotta Civitavecchia - Arbatax - Cagliari
Gaudenzio Parenti nominato direttore generale dell'ANCIP
Roma
È esperto giuridico in ambito marittimo-portuale e docente in Diritto dei trasporti
Una commissione inizierà ad analizzare i temi della riforma dei porti
Roma
La creazione dell'organismo è stata votata ieri dalla Conferenza nazionale di coordinamento delle Autorità di Sistema Portuale
Uilt sollecita un confronto preventivo con le parti sociali sulla riforma della legislazione portuale
Roma
Riprendere quanto prima - esortano Tarlazzi e Odone - il tavolo di discussione permanente sui porti
Plauso di Confitarma per l'entrata in vigore delle nuove disposizioni per i direttori di macchina
Roma
Gavarone: semplifica la vita
Katoen Natie compra la belga Crossport
Lussemburgo
L'azienda dispone di aree logistiche con una capacità di 120mila metri quadri nei pressi del porto di Ghent
Inaugurato il nuovo terminal crociere del porto indiano di Chennai
Chennai
Il prossimo anno è previsto il completamento di altri tre approdi crocieristici
La gestione del traffico delle merci all'aeroporto di Genova è stata affidata agli spedizionieri della città
Genova
Giachero (Spediporto): è essenziale rilanciare il settore cargo
A fine mese APM Terminals lascerà la gestione del container terminal di Itajaí
Itajaí
La Superintendência do Porto cercherà di attuare una nuova soluzione transitoria in attesa della gara indetta dal governo federale
GEODIS ha comprato l'elvetica International Transport & Shipping
Levallois-Perret
Nel 2022 ha registrato un fatturato di 58 milioni di franchi svizzeri
Convegno a Genova sullo stato di attuazione della Piattaforma Logistica Nazionale
Genova
Organizzato da Federlogistica e Conftrasporto-Confcommercio, si terrà lunedì prossimo
Livorno, campagna di monitoraggio della qualità dell'aria nelle aree cittadine limitrofe a quelle portuali
Livorno
La campagna di rilevamento durerà 240 giorni
Accordo di Fincantieri in Canada per proporre il pattugliatore “Vigilance” per la Royal Canadian Navy
Trieste
Due iniziative per commemorare Giuseppe Bono
Il 30 giugno a Genova si svolgerà la seconda edizione dello Youngster Shipping Summer Party
Genova
L'evento è promosso da Assagenti
Fincantieri costruirà il terzo sottomarino NFS della Marina Militare Italiana
Trieste
I primi due battelli saranno consegnati nel 2027 e nel 2029
ABB progetta una coda di balena per la propulsione di navi di piccole e medie dimensioni
ABB progetta una coda di balena per la propulsione di navi di piccole e medie dimensioni
Zurigo
Il primo prototipo sarà disponibile nel 2025
Via libera definitivo al collegamento tra il porto di Ancona e la Strada Statale 16
Ancona
Acquaroli: è un'opera fondamentale per lo sviluppo del porto, di Ancona e delle Marche
PROSSIME PARTENZE
Visual Sailing List
Porto di partenza
Porto di destinazione:
- per ordine alfabetico
- per nazione
- per zona geografica
CMA CGM ha portato a termine l'acquisizione di La Méridionale
Marsiglia
Annunciato il prossimo ordine per due nuove navi a GNL
Inaugurato il Salone Nautico di Venezia
Venezia
Oltre 220 gli espositori. Presentate 300 imbarcazioni, di cui 240 in acqua
MSC Crociere ha preso in consegna la nuova MSC Euribia
MSC Crociere ha preso in consegna la nuova MSC Euribia
Saint-Nazaire
Nel cantiere navale di Chantiers de l'Atlantique si è svolta anche la coin ceremony di “MSC World America”
Accordo tra l'AdSP dell'Adriatico Centrale e l'agenzia regionale delle Marche per la protezione ambientale
Yang Ming ordina a HHI la costruzione di cinque portacontainer da 15.500 teu
Keelung
Commessa del valore di 927,9 milioni di dollari
Porto di Genova, ridotti del 70% gli errori di procedura nelle pratiche documentali
Genova
È il risultato di quanto sperimentato durante un corso realizzato da Capitaneria di Porto e Assagenti
Confitarma esprime soddisfazione per l'approvazione UE al sostegno dell'intermodalità strada-mare, ma denuncia la carenza di risorse
Roma
Mattioli: auspichiamo che il nuovo governo apra sul tema una concreta riflessione con l'armamento in vista della prossima Legge di Bilancio
KHI e DNV definiranno un metodo per calcolare le emissioni di CO2 della supply chain dell'idrogeno liquefatto
Tokyo
Sottoscritto uno specifico memorandum of understanding
La spagnola FENADISMER avvierà una nuova class action contro le compagnie petrolifere
Madrid
Sono accusate di aver approfittato degli effetti del conflitto in Udraina per applicare un sovrapprezzo ai carburanti
Accordo Eni - RINA per la transizione energetica e la decarbonizzazione del trasporto navale
Roma/Genova
Tra gli scopi, lo sviluppo ...
Ingenti investimenti cinesi nella Suez Canal Economic Zone
Pechino
Verranno insediate attività produttive
Nel primo trimestre di quest'anno il traffico delle merci nei porti croati è cresciuto del +14,9%
Zagabria
L'aumento è stato determinato dal rialzo dei volumi di rinfuse
Evento a Genova per il rilancio dell'economia del mare
Genova
Il settore - è stato sottolineato - negli ultimi decenni è stato drammaticamente sottostimato nelle sue potenzialità
Convenzione di Assiterminal, Assologistica e Fise-Uniport per la sicurezza sul lavoro
Genova
È in via di definizione con il supporto del RINA
CMA CGM compra il quotidiano economico francese “La Tribune”
CMA CGM compra il quotidiano economico francese “La Tribune”
Marsiglia
La società armatrice è già attiva in campo editoriale con i giornali “La Provence” e “Corse Matin”
Il prossimo mese Metrans attiverà un collegamento intermodale Rijeka-Budapest
Praga
Il terminal della capitale ungherese sarà connesso al terminal serbo di Indija
Ok ad un contributo di 2,2 milioni alla compagnia portuale genovese CULMV
Genova
Delibera approvata dal Comitato di gestione
ITA Airways, confermato l'accordo con Lufthansa
Roma
Uilt, importante ora concretizzare gli obiettivi di sviluppo e crescita del piano industriale
Il tedesco Schües è il nuovo presidente del BIMCO
Copenhagen
Subentra a Sabrina Chao che ha concluso il suo mandato biennale
PORTI
Porti italiani:
Ancona Genova Ravenna
Augusta Gioia Tauro Salerno
Bari La Spezia Savona
Brindisi Livorno Taranto
Cagliari Napoli Trapani
Carrara Palermo Trieste
Civitavecchia Piombino Venezia
Interporti italiani: elenco Porti del mondo: mappa
BANCA DATI
ArmatoriRiparatori e costruttori navali
SpedizionieriProvveditori e appaltatori navali
Agenzie marittimeAutotrasportatori
MEETINGS
Il 25 maggio a Genova si terrà un convegno su programmazione, esercizio e gestione di reti di trasporto
Genova
È organizzato dall'Istituto Internazionale delle Comunicazioni e dal CIFI
Il 26 maggio a Genova si svolgerà il primo Mare Global Forum
Genova
È organizzato dal Centro di consulenza strategica “Giuseppe Bono”
››› Archivio
RASSEGNA STAMPA
Budget proposes to cut tax on containers used in shipping
(The Daily Observer)
Exclusive: Malaysian tycoon weighs selling a stake in $2.7 bln port business -sources
(Reuters)
››› Archivio
FORUM dello Shipping
e della Logistica
Relazione del presidente Daniele Rossi
Napoli, 30 settembre 2020
››› Archivio
- Via Raffaele Paolucci 17r/19r - 16129 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail
Partita iva: 03532950106
Registrazione Stampa 33/96 Tribunale di Genova
Direttore responsabile Bruno Bellio
Vietata la riproduzione, anche parziale, senza l'esplicito consenso dell'editore
Cerca su inforMARE Presentazione
Feed RSS Spazi pubblicitari

inforMARE in Pdf Archivio storico
Mobile