testata inforMARE

26 maggio 2022 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 15:19 GMT+2



15 aprile 2022

Nel 2021 i ricavi di Anek Lines sono cresciuti del +20,5%

L'esercizio annuale è stato archiviato con un risultato netto dopo le imposte di segno negativo e pari a -40,2 milioni di euro

Nel 2021 la compagnia di navigazione greca Anek Lines ha registrato un peggioramento dei risultati finanziari nonostante una ripresa dei ricavi. Lo scorso anno, infatti, il fatturato è cresciuto del +20,5% essendo ammontato a 150,0 milioni di euro rispetto a 124,4 milioni di euro nel 2020. Il valore dei ricavi del 2021 risulta in calo del -13,7% rispetto a quello dell'anno pre-pandemia del 2019. Il margine operativo lordo si è attestato a 7,0 milioni di euro, con una crescita del +1,9% sul 2020 e una diminuzione del -72,7% sul 2019. Il risultato operativo è stato di segno negativo e pari a -3,9 milioni di euro rispetto ad un risultato operativo negativo per -4,5 milioni nel 2020 ed una cifra di segno positivo per 14,7 milioni nel 2019. Di segno negativo è anche il risultato netto dopo le imposte che è stato pari a -40,2 milioni di euro rispetto ad un risultato negativo per -14,1 milioni nel 2020 e un risultato di segno positivo per 3,6 milioni di euro nel 2019.

In ripresa anche i volumi di traffico trasportati lo scorso anno la flotta della compagnia greca. Nel 2021 il totale dei passeggeri imbarcati sulle navi è stato di 65mila unità (+31% sul 2020 e -37% sul 2019) e la flotta ha trasportato anche 183mila autovetture private (rispettivamente +59% e -9%) e 133mila unità di carico (+10% e +3%).




ADSP Tirreno Centrale PSA Genova Pra

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.




Indice Prima pagina Indice notizie

- Via Raffaele Paolucci 17r/19r - 16129 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail