ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

6 maggio 2021 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 06:23 GMT+2



29 aprile 2021

Ristori per 700mila euro per oltre 30 imprese dei porti di La Spezia e Carrara

Il Rendiconto Generale 2020 dell'AdSP presenta un avanzo economico di oltre sette milioni di euro

Ieri il Comitato di gestione dell'Autorità di Sistema Portuale del Mar Ligure Orientale ha stabilito importi e modalità dei ristori per i concessionari e per le imprese portuali che hanno visto una significativa contrazione dell'attività a fronte della pandemia, sostegno economico che è concesso ai sensi dell'art. 199 “Disposizioni in materia di lavoro portuale e di trasporti marittimi” del decreto-legge n. 34 del 19 maggio 2020 che ha introdotto misure urgenti in materia di salute, sostegno al lavoro e all'economia, nonché di politiche sociali connesse all'emergenza epidemiologica da Covid-19. Si tratta di circa 700mila euro a favore di oltre 30 imprese concessionarie o imprese dei porti di La Spezia e Marina di Carrara aventi diritto al sostegno economico.

Inoltre il Comitato di gestione ha discusso ed approvato i numerosi argomenti all'ordine del giorno fra i quali, di particolare rilievo, l'approvazione del Rendiconto Generale anno 2020 che - ha spiegato l'ente portuale - nonostante l'anno particolarmente difficile che ha visto una forte contrazione delle entrate correnti, ha presentato un avanzo economico di oltre sette milioni di euro ed un avanzo finanziario corrente di circa 10 milioni, totalmente assorbito dalla copertura di quota parte degli interventi infrastrutturali deliberati nell'anno. Altre importanti decisioni assunte dal Comitato hanno riguardato alcune modifiche al regolamento d'uso dei beni demaniali; la proroga della riduzione della sovrattassa sulle merci ai fini della security portuale; la rateizzazione dei canoni demaniali per casi di particolare difficoltà.

«La riunione - ha commentato il presidente dell'AdSP del Mar Ligure Orientale, Mario Sommariva - si è svolta dopo l'importante discussione svoltasi il giorno 26 aprile nell'ambito dell'Organismo di Partenariato, al quale intendo assegnare un ruolo molto importante nella costruzione dei processi decisionali della nostra Autorità di Sistema. Credo nel metodo della condivisione per rendere più forte e competitivo il nostro sistema portuale. Il rendiconto generale del 2020 ci consegna un ente in salute che, proprio per questo deve moltiplicare i propri sforzi per risolvere le questioni che da troppo tempo sono rimaste in sospeso e che la città e gli operatori attendono».

PSA Genova Pra

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail