testata inforMARE

20 maggio 2022 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 13:51 GMT+2



29 aprile 2022

La Commissione UE autorizza l'ingresso di Hapag-Lloyd nel capitale di JadeWeserPort

La compagnia tedesca acquisirà il 30% detenuto da APM Terminals

La Commissione Europea ha autorizzato l'ingresso della compagnia di navigazione containerizzata tedesca Hapag-Lloyd nel capitale della Eurogate Container Terminal Wilhelmshaven, la società che possiede e gestisce il container terminal del porto di Wilhelmshaven (JadeWeserPort), l'unico scalo portuale in acque profonde della Germania. Hapag-Lloyd acquisirà il 30% di Eurogate CTW dall'olandese APM Terminals del gruppo armatoriale danese A.P. Møller-Mærsk, mentre il restante 70% rimarrà in mano al gruppo terminalista tedesco Eurogate ( del 28 settembre 2021). La transazione includerà il 50% del capitale della Rail Terminal Wilhelmshaven, la società che gestisce il terminal ferroviario del porto tedesco, società che continuerà ad essere partecipata da Eurogate con il restante 50%.

Commentando il via libera di Bruxelles all'acquisizione, Hapag-Lloyd ha evidenziato che la propria partecipazione in JadeWeserPort contribuirà a migliorare ulteriormente la posizione competitiva della Hapag-Lloyd, in particolare nei traffici con l'Estremo Oriente, rafforzando nel contempo i porti tedeschi.


Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.




Indice Prima pagina Indice notizie

- Via Raffaele Paolucci 17r/19r - 16129 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail