testata inforMARE
Cerca
29 maggio 2024 - Anno XXVIII
Quotidiano indipendente di economia e politica dei trasporti
03:37 GMT+2
LinnkedInTwitterFacebook


COUNCIL OF INTERMODAL SHIPPING CONSULTANTSANNO XXVI - Numero 1/2008 - GENNAIO 2008

Porti

Helsinki alza la posta in gioco

Entro la fine del 2008, il porto finlandese di Helsinki diventerà il quarto scalo containerizzato della regione Scandinavia/Baltico in grado di movimentare le portacontainer panamax, dopo Gøteborg (Svezia), Århus (Danimarca) e Danzica (Polonia).

Resta la questione relativa a quando la regione assisterà all'arrivo del proprio primo servizio marittimo a lungo raggio, data l'inaugurazione del porto russo di Ust Luga, nei pressi di San Pietroburgo, l'anno successivo.

Tuttavia, sembra che questo sviluppo abbia ancora molta strada da fare.

Ci sono ancora troppi porti privi di servizi, a differenza del Mar Nero, dove i servizi diretti stanno adesso diventando la norma, la maggior parte dei quali dispongono di infrastrutture per la movimentazione dei containers e profondità di pescaggio assai limitate.

Nella sola Finlandia, ad esempio, esistono più di quattro porte d'accesso containerizzate a servizio dei traffici, come mostra la tabella sottostante.

TRAFFICI DEI PORTI FINLANDESI
NEL 2006 E NEL PRIMO SEMESTRE DEL 2007
(DATI ESPRESSI IN TEU)

Porto

Primo semestre
2007

Cambiamento

2006

Cambiamento

Kotka

259.025

23,5%

452.401

23,5%

Helsinki

216.335

3,6%

416.667

-9,4%

Hamina

92.038

23,4%

168.192

8,2%

Rauma

84.510

3,9%

161.148

35,9%

Hanko

28.604

16,0%

54.256

-7,5%

Pori

20.173

-4,9%

42.137

-22,7%

Totale

700.685

12,9%

1.294.801

6,7%

Altri

46.899

-13,5%

98.889

14,0%

Totale complessivo

747.584

10,8%

1.393.690

7,2%

Fonte: Liner intelligence (www.ci-online.co.uk) / Seanews

Inoltre, gran parte della regione è coperta dal ghiaccio in inverno, il che obbliga all'uso di navi rompighiaccio.

Il progetto della baia ad acque profonde di Vuosaari a Helsinki rappresenta, tuttavia, un bel passo nella giusta direzione e, anche con la continuazione dei soli servizi feeder, cambierà in modo significativo lo scenario logistico degli importatori ed esportatori che desiderano servire il mercato finlandese ed il suo interland russo.

La porta d'accesso della capitale finnica è stata lontana dalla ribalta nel corso degli ultimi due anni, ma ciò è avvenuto solo a causa della congestione e dell'ammissione del fatto che la zona del suo terminal contenitori della Baia Occidentale sembrerebbe molto più bella se fosse un centro dedicato al tempo libero, e perciò limitato alle sole navi passeggeri.

Da allora, i traffici dalla Finlandia al mondo esterno sono stati pertanto incoraggiati ad utilizzare altri porti, il che ha comportato un calo di traffici da 500.000 TEU nel 2004 a 459.744 TEU nel 2005.

Come mostra la tabella, i suoi traffici containerizzati sono diminuiti di un ulteriore 9,4% nel 2006, sino a 416.527 TEU, rispetto ad una crescita media complessiva dei traffici portuali del paese del 7%, mentre è cresciuta del solo 3,6% nei primi mesi del 2007, rispetto ad crescita nazionale media del 10,8%.

Inntale contesto, le importazioni hanno subito più conseguenze delle esportazioni.

Resta da vedere se Helsinki recupererà tutta la sua gloria originaria, dal momento che Hamina e Kotka hanno colto tutte le opportunità che gli si sono presentate per espandersi, mentre la baia di Vuosaari, appena fuori Helsinki, era in fase di costruzione.

Inoltre, Hamina e Kotka sono molto più vicine al confine russo, di modo che sono situate in una posizione migliore per poter trarre vantaggio dalla cronica congestione di San Pietroburgo.

Queste porte d'accesso hanno inoltre tratto vantaggio dalla politica delle Ferrovie Russe che hanno smesso di favorire la direttrice Transiberiana dal porto di Vostochniy sul Pacifico a Buslovskaya (sul confine finlandese) a partire dall'inizio del 2006, a favore dello sviluppo di servizi più diretti da Vostochniy alle destinazioni russe interne, Mosca compresa.

Quasi tutte le attività sud-coreane che erano solite entrare nel mercato russo attraverso questa porta di servizio hanno dovuto, di conseguenza, essere invece movimentate via mare.

I traffici nei due sensi ammontavano a qualcosa come 130.000 TEU nel 2005, il che aiuta a spiegare in parte la conseguente crescita di Hamina e Kotka.

Al fine di attirare nuovamente i caricatori a Helsinki alla fine di quest'anno, la sua autorità portuale non ha badato a spese.

Per un costo di 313,7 milioni di euro, il nuovo porto offrirà due impressionanti banchina containerizzate di 750 metri, oltre a 15 ormeggi ro-ro in un'area portuale chiusa di 150 ettari.

La baia occidentale oggi offre solo un ormeggio per ro-ro/contenitori di 400 metri, con un pescaggio lungobanchina di 11 metri, ed un'altra banchina di 430 metri con un pescaggio lungobanchina di 8,9 metri, ma non ha altro spazio a fini di espansione.

La baia Nord, anch'essa chiusa ai carichi unitizzati, provvede per lo più ai servizi ro-ro.

D'altro canto, il canale d'approccio di Vuosaari è stato dragato sino ad una profondità minima di 12,5 metri, che sta a significare un pescaggio-nave in sicurezza di almeno 11 metri.

Il canale di approccio è lungo 32 km e largo 200 metri.

I traffici sono messi in condizione di scorrere in entrambe le direzioni, fatta eccezione per un tratto di 10 km, che dispone di un punto di ancoraggio ed incrocio a metà strada.

La Finnsteve continuerà a fornire servizi di stivaggio nella zona orientale della nuova baia e ha già ordinato quattro gru a cavaliere panamax alla Kalmar, in grado di estendersi su 18 file di contenitori allineati in banchina.

Le suddette gru dovrebbero essere consegnate a maggio.

La Multi-Link Terminals e la Steveco hanno intenzione di effettuare operazioni nella parte occidentale della baia, dove sono state previste anche operazioni containerizzate.

Il complesso disporrà nelle vicinanze di un parco delle attività da 25 ettari per facilitare le procedure commerciali ed operative.

Le imprese che vi apriranno dei locali non saranno direttamente collegate alle operazioni portuali, ma potranno trarre vantaggio dalla prossimità alla baia ed al suo canale di navigazione.

Metà dei diritti edilizi inerenti al parco da 91.000 m2 sono già stati prenotati.

Uno dei suoi primi inquilini sarà il gruppo Paulig, che ha cominciato a costruire una nuova torrefazione di caffè per sostituire l'altra realizzata a Vuosaari nel 1967.

Jan Kluever, amministratore delegato della Team Lines, un importante operatore feeder al servizio del mercato finlandese, ha dichiarato: “Diamo il benvenuto al nuovo porto ed a tutto ciò che ha da offrire, ma dobbiamo ancora sentire se le sue infrastrutture saranno aperte 24 ore su 24 e 7 ore su 7.

Per un po' di tempo abbiamo chiesto che ciò avvenisse nella Baia Occidentale.

Siamo anche preoccupati per l'eventualità che la realizzazione dei suoi capannoni per il riempimento e lo svuotamento dei contenitori possa avvenire dopo la scadenza fissata.

Un grosso vantaggio apportato dal nuovo scalo consisterà nei suoi collegamenti stradali e ferroviari, che porteranno fuori dal centro città i traffici pesanti”.

Queste connessioni stradali e ferroviarie, che comportano lo scavo di gallerie assai costose, sono già state completate.

La strada si collega direttamente alla tangenziale cittadina esterna III, che ha un diametro di poco più di 10 km.

Ciò consente il dirottamento del traffico pesante fuori dalle strette strade del centro cittadino.

La linea ferroviaria elettrificata a binario unico del porto è lunga 19 km e sarà utilizzata per il solo trasporto merci.

Essa si collega alla rete nazionale nei sobborghi della città.

Ci si aspetta che approssimativamente il 10% del traffico containerizzato del porto continui ad essere movimentato per ferrovia, inizialmente, mentre la quota residua lo sarà via strada, sebbene si preveda che la quota della ferrovia cresca sino al 20% grazie al miglioramento delle connessioni.

Lo scorso anno, Veli Takanen, direttore per lo sviluppo della Finnsteve, ha dichiarato: “Circa un quarto della popolazione finlandese vive nell'area metropolitana di Helsinki e quasi tutte le direttrici distributive per le importazioni partono dalla città, di modo che è naturale che, usando questo centro portuale, i clienti possano inoltrare alla svelta le loro importazioni ai consumatori.

Di conseguenza, il magazzinaggio dei prodotti ed il capitale ad essi vincolato risulteranno minimizzati.

“A causa dell'elevato livello delle importazioni che questi abitanti richiedono, tutti i vettori e le società di leasing debbono sempre avere un sacco di contenitori vuoti a disposizione per le esportazioni.

Pertanto, i grandi movimentatori di derrate, quali i prodotti forestali, possono essere immediatamente scaricati dai carri ferroviari o dai camion e caricati sui containers (invece di essere prima immagazzinati).

Questo non è solo più veloce e ed economico: sono stati sperimentati anche meno danni al carico”.

La disponibilità di un numero maggiore di partenze delle navi ogni giorno rispetto agli altri porti vicini rende questo processo di esportazione ancora più rapido.

A giudizio della Finnsteve, le operazioni navali a Vuosaari diventeranno ancora più veloci, dato che a navi sino a 1,5 volte più grandi delle normali dimensioni di una nave da raccordo sarà consentito l'attracco contemporaneamente alle normali navi di dimensioni feeder da 650 a 900 TEU di capacità.

Inoltre, poiché un numero maggiore di carichi dovrebbe essere accentrato a Helsinki, saranno necessari meno scali di raccordo.

La Finnsteve esprime maggiori riserve in ordine alle prospettive di Helsinki per il mercato russo, ma, essendo impegnata anche nello stivaggio a Kotka, ha dovuto ripartire le propria fedeltà tra i due scali.

Afferma Takanen: “Ci aspettiamo che i traffici russi crescano per molti anni.

Recentemente non abbiamo condotto iniziative di marketing per Helsinki a proposito di questi traffici a causa della limitata capacità della Baia Occidentale.

D'altro canto, i traffici nel nostro terminal di Kotka sono in crescita e noi dobbiamo affrontare altresì la realtà che presto anche la sua capacità avrà bisogno di essere incrementata.

Kotka e Hamina sono situate 250 km più vicino al valico di frontiera russo a Vaalimaa (nei pressi di Buslovskaya) rispetto a Helsinki (partendo dal presupposto di un viaggio di andata e ritorno).

Poiché la maggior parte dei traffici containerizzati russi viene ancora trasportata via strada, ciò significa che la distanza più breve rappresenta un notevole vantaggio per loro.

Tuttavia, quando Vuosaari sarà stato inaugurato, avremo la possibilità di istituire una tratta ferroviaria migliore da Helsinki a Mosca.

La situazione tornerebbe così ad essere quella che avevamo negli anni '90; nondimeno, anche a quei tempi i due terminali erano troppo piccoli.

Il piazzale ferroviario di Vuosaari risolverà questo problema in Finlandia ed ora noi abbiamo la necessità di cominciare a cercare la disponibilità di un operatore terminalistico efficiente e fidato a Mosca”.

Takanen è stato attento a chiarire che la funzione primaria di Vuosaari sarà ancora quella di servire il mercato finlandese.

Ha infatti dichiarato: “L'ideale, naturalmente, sarebbe se la Finnsteve potesse bilanciare il carico di lavoro con i traffici russi su giorni diversi; tuttavia, al momento, non si tratta di un piano realistico”.

Concludendo, è chiaro che tutti coloro che sono impegnati nella realizzazione di una filiera organizzativa con la Finlandia ed il suo hinterland russo avranno un sacco di cose a cui pensare, dal momento che ciò che era solito essere non lo sarà più, mentre ciò che solitamente era impossibile diventerà molto più abbordabile.

Sebbene l'introduzione del primo servizio diretto dall'Asia sembri ancora una remota possibilità, la baia di Vuosaari renderà tale eventualità assai più allettante.
(da: Containerisation International, gennaio 2008, pagg. 56-57)


DALLA PRIMA PAGINA
Nel primo trimestre del 2024 il traffico delle merci nel porto di Napoli è cresciuto del +1,3%, mentre a Salerno è calato del -2,0%
Napoli
Nel capoluogo campano i crocieristi sono aumentati del +5,6% grazie al rialzo dei passeggeri in transito
Nel primo trimestre del 2024 l'export di merci del G20 ha segnato una variazione congiunturale del +1,9%
Nel primo trimestre del 2024 l'export di merci del G20 ha segnato una variazione congiunturale del +1,9%
Parigi
Importazioni in diminuzione del -0,2%
Ad aprile il traffico delle merci nei porti marittimi cinesi è cresciuto del +2,7%
Pechino
I soli volumi di carichi da e per l'estero sono aumentati del +8,2%
Il governo cipriota ha revocato la concessione per la gestione e lo sviluppo del porto di Larnaca
Nicosia
Progetto del valore di 1,2 miliardi di euro. Attribuita alla Kition la violazione di una clausola del contratto
Wallenius Wilhelmsen vende il proprio terminal ro-ro di Melbourne alla Australian Amalgamated Terminals
ABG Sundal Collier ritiene equa l'offerta di MSC per l'acquisizione della Gram Car Carriers
Oslo
La proposta è supportata dal Cda della compagnia norvegese
Boluda Towage comprerà la società britannica di rimorchio SMS Towage
Valencia
L'operazione includerà la flotta di 20 mezzi navali
Assegnato a Fincantieri Marinette Marine il contratto per la quinta e sesta fregata della classe “Constellation”
Trieste
Rotterdam rischia di perdere il ruolo di principale hub di bunkeraggio europeo a favore di Tanger Med
Rotterdam rischia di perdere il ruolo di principale hub di bunkeraggio europeo a favore di Tanger Med
Bruxelles
Le nuove norme dell'UE sui fuel navali potrebbero indurre le navi che percorrono la rotta Asia-Europa a rifornirsi in Marocco
MOL installerà una vela rigida telescopica su una seconda nave carboniera
Restrizioni al traffico marittimo nei canali di Panama e Suez e negli Stretti Turchi potrebbero ridurre di 34 miliardi di dollari il Pil mondiale
Lecce
Studio guidato dal Centro Euro-Mediterraneo sui Cambiamenti Climatici
L'austriaca Rail Cargo Group e la serba Transfera costituiscono una joint venture
Belgrado
Svilupperà soluzioni logistiche intermodali in Serbia e nell'area dei Balcani occidentali
Nel primo trimestre del 2024 in Italia il traffico cargo aereo è aumentato del +16,8%
Roma
Albertini (Anama): fondamentale per l'Italia attrarre quel 30% di merce che oggi perdiamo a favore degli altri aeroporti europei
DSV, Maersk e MSC tra i pretendenti all'acquisizione di DB Schenker
New York
Offerta anche da un consorzio guidato da CVC Capital Partners e Carlyle
I porti spagnoli stanno beneficiando degli effetti della crisi nel Mar Rosso
Madrid
Nel primo quadrimestre di quest'anno i container in trasbordo sono aumentati del +18,6%
Conftrasporto evidenzia sette temi da affrontare in sede UE per rilanciare logistica e trasporti
Roma
Fincantieri crea una società in Arabia Saudita
Riyadh
Folgiero: l'obiettivo è di dar vita ad una partnership strategica per lo sviluppo della cantieristica navale nel Paese
COSCO prevede un 2024 positivo per il settore dei container
Shanghai
Attesa una prosecuzione del trend di crescita in atto sia per il trasporto marittimo che per la produzione di contenitori
Ad aprile il traffico dei container nel porto di Algeciras è cresciuto del +0,7%
Algeciras
Più accentuato l'aumento (+7,4%) dei soli container in trasbordo estero su estero
Netto miglioramento delle performance operative ed economiche della ZIM nel primo trimestre
Netto miglioramento delle performance operative ed economiche della ZIM nel primo trimestre
Haifa
Crescita particolarmente sostenuta nei mercati dei servizi nel Pacifico e con l'America Latina
Nei prossimi 12 mesi il valore dei noli nello shipping containerizzato potrebbe scendere ai minimi storici
Copenaghen
Danish Ship Finance ritiene che gli effetti dell'eccesso di stiva diverranno predominanti
A marzo il traffico delle merci nel porto di Genova è calato del -3,9% e nello scalo di Savona-Vado del -24,2%
A marzo il traffico delle merci nel porto di Genova è calato del -3,9% e nello scalo di Savona-Vado del -24,2%
Genova
Nel capoluogo ligure record dei crocieristi relativo al primo trimestre dell'anno
Ad aprile il traffico delle merci nei porti russi è diminuito del -8%
San Pietroburgo
Nel primo quadrimestre del 2024 sono state 288,4 milioni di tonnellate di carichi (-4,3%)
Ordine a Fincantieri ed EDGE per la costruzione di dieci pattugliatori d'altura
Abu Dhabi/Trieste
Le due aziende hanno formalizzato la creazione della joint venture Maestral
Nei primi tre mesi del 2024 i ricavi della CMA CGM sono calati del -7,0%
Nei primi tre mesi del 2024 i ricavi della CMA CGM sono calati del -7,0%
Marsiglia
Flessione del -11,3$ del solo volume d'affari dello shipping
Nel 2023 le spedizioni di trasporto combinato in Europa sono diminuite del -10,6%
Bruxelles
Numerose le cause della performance annuale deludente evidenziate dai soci della UIRR
Lo scorso mese il traffico dei container nel porto di Valencia è stato pari a 457mila teu (+14,2%)
Valencia
Nei primi quattro mesi di quest'anno il totale è stato di 1,7 milioni di teu (+12,8%)
Nuovi dazi degli USA sulle importazioni dalla Cina che colpiscono anche le gru ship-to-shore
Washington/Pechino
Protesta dell'associazione dell'industria siderurgica cinese
Nel porto di Amburgo tiene il traffico containerizzato mentre calano le rinfuse
Amburgo
Nei primi tre mesi del 2024 lo scalo tedesco ha movimentato 27,4 milioni di tonnellate di merci (-3,3%)
SEA Europe e industriAll Europe sollecitano una strategia dell'UE per l'industria navale europea
Bruxelles
Tra le richieste, l'introduzione del requisito “Made in Europe” negli appalti pubblici
Le associazioni della logistica esortano gli operatori ad essere pronti alla terza fase dell'ICS2
Bruxelles
Riguarda le merci importante nell'Unione Europea per via marittima
Marco Verzari è il nuovo segretario generale della Uiltrasporti
Roma
Subentra al dimissionario Tarlazzi
La Svizzera aumenta gli investimenti per l'esercizio e il rinnovo della rete ferroviaria
Berna
Previsti contributi d'investimento a favore di impianti privati
Le locomotive con tecnologia Ultimo Miglio di Mercitalia Logistics in servizio a Gioia Tauro
Gioia Tauro
Utilizzate per trasportare autovetture dalla Campania al porto calabrese
La società terminalista SSA Marine crea una divisione per le crociere
Seattle
È guidata da Stefano Borzone, manager con esperienza nel settore
Nei primi tre mesi del 2024 il traffico dei container nei terminal di HHLA è aumentato del +3,4%
Amburgo
Ricavi stabili
Prosegue il trend negativo delle performance economiche della Hapag-Lloyd
Prosegue il trend negativo delle performance economiche della Hapag-Lloyd
Amburgo
Nel primo trimestre del 2024 i ricavi sono diminuiti del -24,2%. Noli in calo -32,0% e carichi trasportati dalla flotta in crescita del +6,9%
Bruxelles dà ragione all'Italia che chiede all'Austria di rimuovere le restrizioni al trasporto stradale di merci al Brennero
Roma/Vienna
Il governo tirolese annuncia che è pronto a battersi dinanzi alla Corte di Giustizia dell'UE
Nel primo trimestre del 2024 il traffico navale nel canale di Suez è crollato del -42,9%
Nel primo trimestre del 2024 il traffico navale nel canale di Suez è crollato del -42,9%
Ismailia
A marzo la riduzione è stata del -49,1%
Nel primo trimestre del 2024 l'utile netto di Evergreen è cresciuto del +187,7%
Nel primo trimestre del 2024 l'utile netto di Evergreen è cresciuto del +187,7%
Taipei
Investimento di oltre 65 milioni di dollari nell'acquisto di nuovi contenitori
HMM torna a registrare una crescita dei risultati economici trimestrali
HMM torna a registrare una crescita dei risultati economici trimestrali
Seul
Nei primi tre mesi del 2024 i ricavi sono aumentati del +11,9% e l'utile netto del +63,0%
L'India investe nello sviluppo del porto iraniano di Shahid Behesthi (Chabahar)
Chabahar
Annunciata la prossima istituzione di una compagnia di navigazione indo-iraniana
La Spinelli Srl rinnova il consiglio di amministrazione
Genova
Nuove nomine dopo le misure cautelari disposte dal gip del Tribunale di Genova nei confronti di Aldo e Roberto Spinelli
Nei primi tre mesi del 2024 il traffico delle merci nel porto di Ravenna è calato del -6,3%
Nei primi tre mesi del 2024 il traffico delle merci nel porto di Ravenna è calato del -6,3%
Ravenna
A marzo registrata una flessione del -1,5%
Nel primo trimestre di quest'anno il traffico dei container realizzato a Trieste da TMT è diminuito del -20,3%
Trieste
Nel 2023 il traffico di short sea shipping tra Spagna e Italia è calato del -5,2%
Madrid
Le autostrade del mare sono salite a dieci rispetto a sette nel 2022
Nel primo trimestre del 2024 l'utile netto della Yang Ming è cresciuto del +173,1%
Nel primo trimestre del 2024 l'utile netto della Yang Ming è cresciuto del +173,1%
Keelung
Il Cda ha deliberato l'acquisto di nuovi container
Leonardo firma l'accordo vincolante per la vendita di Underwater Armaments & Systems a Fincantieri
Roma
Valore complessivo della transazione pari ad un massimo di 415 milioni di euro
Uiltrasporti, bene l'emendamento per lavoratori delle agenzie per il lavoro portuale di Gioia Tauro e Taranto
Roma
Prevede la proroga dell'indennità sino a dicembre
Per sviluppare la propria resilienza il porto di Livorno guarda alla sponda meridionale del Mediterraneo
Livorno
Il prossimo mese un accordo con il porto egiziano di Damietta
Siglato il contratto per l'elettrificazione delle banchine del porto di Termoli
Bari
In programma opere del valore complessivo di circa 4,5 milioni di euro
Flessione delle performance finanziarie trimestrali di Danaos e MPCC
Atene/Oslo
Le due società hanno flotte rispettivamente di 69 e 56 navi portacontenitori
Da luglio diventerà attivo il Port Community System del porto di Palermo
Palermo
Consente la gestione del traffico delle navi, dei mezzi e delle merci nello scalo
Hupac ha chiuso l'esercizio 2023 con una perdita netta di -6,2 milioni di franchi
Chiasso
Prossimo aumento della frequenza dei servizi intermodali sul corridoio Benelux-Italia
RINA presenta un piano di crescita che potrebbe includere ulteriori acquisizioni
Genova
Nel 2023 ricavi in crescita del +10%. Stabili i nuovi ordini nel primo trimestre di quest'anno
Supporto di Banco BPM, UniCredit e SACE per l'attuazione di interventi nei porti di Napoli e Salerno
Napoli
Advance Payment Bond di 36 milioni di euro a R.C.M. Costruzioni
Arrivato a Genova il primo dei cassoni della nuova diga foranea
Genova
È stato posato a -25 metri di profondità
Missione di Spediporto in Cina per promuovere lo sviluppo del cargo aereo a Genova
Genova
Tappe ad Hong Kong, Shenzhen e Guangzhou
Pianificazione dello spazio marittimo, l'Italia deferita alla Corte di Giustizia dell'UE
Bruxelles
Bruxelles denuncia la mancata elaborazione e comunicazione dei piani di gestione
A La Spezia si auspica l'istituzione di una Facoltà di economia dei trasporti e logistica
La Spezia
Pisano: il comparto è alla costante ricerca di professionalità adeguate
Martedì a Livorno si terrà il convegno “Il Treno Merci nei Porti”
Livorno
FerMerci promuove un confronto tra istituzioni e operatori del trasporto ferroviario merci nei porti
Protocollo di intesa siglato da ALIS e Assiterminal
Genova
Sviluppo congiunto di temi strategici per le imprese ed i lavoratori dei settori di riferimento
Svizzera, rincaro del +2,1% delle tariffe delle tracce ferroviarie
Berna
I costi per il traffico merci aumenteranno di circa sei milioni di franchi all'anno
Il noleggiatore di portacontainer Euroseas ritiene positive le prospettive del proprio segmento di mercato
Atene
PROSSIME PARTENZE
Visual Sailing List
Porto di partenza
Porto di destinazione:
- per ordine alfabetico
- per nazione
- per zona geografica
CargoBeamer si assicura finanziamenti per 140 milioni di euro da parte di investitori pubblici e privati
Rinnovato il direttivo di SOS LOGistica
Milano
Daniele Testi è stato confermato alla presidenza
Nuovo maxi sequestro di droga nel porto di Civitavecchia
Roma
Intercettato un carico di marijuana di oltre 442 chilogrammi
Mercitalia Shunting & Terminal dotata di nuove locomotive per la manovra ferroviaria
Roma
Si tratta di locomotori DE 18 prodotti da Vossloh Rolling Stock
Saipem si aggiudica contratti in Angola per complessivi 3,7 miliardi di dollari
Milano
Sono stati aggiudicati da una società controllata da TotalEnergies
Ad aprile il traffico dei container nel porto di Los Angeles è cresciuto del +11,9%
Los Angeles
Nel primo quadrimestre del 2024 l'aumento è stato del +24,8%
FERCAM sbarca sul mercato indiano
Bolzano
Aperta una filiale a New Delhi. La presenza sarà estesa a Mumbai, Calcutta, e Chennai
Fincantieri vara un'unità di supporto logistico a Castellammare di Stabia
Trieste
È la seconda LSS costruita per la Marina Militare Italiana
Ferretti inaugura il rinnovato cantiere nautico di La Spezia
La Spezia
Lo stabilimento ligure è dedicato alla produzione degli yacht Riva
Positivo primo trimestre per Global Ship Lease
Atene
Ricavi in crescita del +12,7%
Avviato da Interporto Padova il servizio intermodale di Trans Italia con l'Interporto di Livorno Guasticce
Padova
Inizialmente prevede due circolazioni settimanali
Operativo il nuovo gate automatizzato al Reefer Terminal di Vado Ligure
Vado Ligure
Gli autotrasportatori possono svolgere le attività di carico e scarico senza scendere dal veicolo
Lo scorso mese il traffico dei container nel porto di Hong Kong è diminuito del -10,2%
Hong Kong
Nel primo quadrimestre movimentati 4,5 milioni di teu (-4,7%)
DP World inaugura nuove infrastrutture portuali e logistiche in Romania
Dubai
Nuovi terminal nel porto di Costanza destinati al project cargo e ai rotabili
Ad aprile è proseguita la crescita del traffico dei container nel porto di Long Beach
Long Beach
Nel primo quadrimestre del 2024 l'incremento è stato del +15,8%
Uniport Livorno acquista tre nuovi trattori portuali
Helsinki
La Kalmar li consegnerà nell'ultimo trimestre del 2024
Saliranno da cinque a sei le rotazioni settimanali del servizio Melzo-Rotterdam di Hannibal
Melzo
Incremento della frequenza a partire dal 10 giugno
Nel 2023 i ricavi di Stazioni Marittime sono aumentati del +18,5%
Genova
Utile netto a 1,7 milioni di euro (+75,5%)
Nei primi tre mesi del 2024 il traffico delle merci nel porto di Koper è calato del -6,6%
Lubiana
A marzo la flessione è stata del -3,1%
Ad aprile il traffico delle merci nel porto di Singapore è cresciuto del +8,8%
Singapore
I container sono stati pari a 3,4 milioni di teu (+3,8%)
PORTI
Porti italiani:
Ancona Genova Ravenna
Augusta Gioia Tauro Salerno
Bari La Spezia Savona
Brindisi Livorno Taranto
Cagliari Napoli Trapani
Carrara Palermo Trieste
Civitavecchia Piombino Venezia
Interporti italiani: elenco Porti del mondo: mappa
BANCA DATI
ArmatoriRiparatori e costruttori navali
SpedizionieriProvveditori e appaltatori navali
Agenzie marittimeAutotrasportatori
MEETINGS
Martedì a Livorno si terrà il convegno “Il Treno Merci nei Porti”
Livorno
FerMerci promuove un confronto tra istituzioni e operatori del trasporto ferroviario merci nei porti
L'11 aprile partirà la sesta edizione degli “Italian Port Days”
Roma
Anche quest'anno il progetto è stato diviso in due sessioni: la prima in primavera e la seconda dal 20 settembre al 20 ottobre
››› Archivio
RASSEGNA STAMPA
Chabahar Port: US says sanctions possible after India-Iran port deal
(BBC News)
Iran says MSC Aries vessel seized for 'violating maritime laws'
(Reuters)
››› Archivio
FORUM dello Shipping
e della Logistica
Relazione del presidente Mario Mattioli
Roma, 27 ottobre 2023
››› Archivio
Traffico trimestrale dei container in crescita per Eurogate e Contship Italia
Amburgo
Nei primi tre mesi del 2024 i volumi movimentati sono aumentati rispettivamente del +8,0% e +4,9%
Meyer Werft ha consegnato a Silversea la nuova nave da crociera di lusso Silver Ray
Papenburg/Vienna
Ha una capacità di 728 passeggeri
Nei primi tre mesi del 2024 i nuovi ordini acquisiti da Fincantieri sono diminuiti del -40,7%
Roma
Stabili i ricavi
Bando di gara per l'adeguamento strutturale di una banchina del porto di Ancona
Ancona
L'importo dell'appalto è di 16,5 milioni di euro
Gli operatori portuali di La Spezia chiedono un rilancio del porto
La Spezia
Sollecitano azioni mirate ed efficaci
Nel primo trimestre di quest'anno il traffico delle merci nei porti montenegrini è cresciuto del +1,8%
Podgorica
Il flusso da e per l'Italia è aumentato del +16,2%
GNV installa un sistema per assicurare la stabilità delle navi
Genova
NAPA Stability, sviluppato dalla finlandese NAPA, è stato esteso ai traghetti
Deciso calo del -24,9% delle merci nei porti croati nel primo trimestre di quest'anno
Deciso calo del -24,9% delle merci nei porti croati nel primo trimestre di quest'anno
Zagabria
I contenitori sono stati pari a 92mila teu (-0,4%)
Vard costruirà due Commissioning Service Operation Vessel
Trieste
Sono destinate ad una società di Taiwan
In funzione la nuova stazione marittima del porto di Termoli
Termoli
Nel 2023 lo scalo molisano ha movimentato oltre 217mila passeggeri (+5%)
Nuova linea della CTN che collega i porti di La Goulette, Livorno, Salerno e Rades
Genova
Sarà inaugurata il 21 maggio
Nei primi tre mesi del 2024 i ricavi di Wan Hai Lines sono cresciuti del +8,1%
Taipei
Utile netto pari a circa 143 milioni di dollari USA
Prosegue il trend di crescita del fatturato delle taiwanesi Evergreen e Yang Ming
Taipei/Keelung
Ad aprile è aumentato rispettivamente del +42,4% e +35,3%
Evergreen ordina 10.000 nuovi container
Taipei
Commessa da 32,3 milioni di dollari alla Dong Fang International Container (Hong Kong)
Vard costruirà una Ocean Energy Construction Vessel per Island Offshore
Trieste
Sarà consegnata nel primo trimestre del 2027. Opzione per altre due navi
La Lombardia tra le regioni più virtuose nel trasporto alimentare
Milano
Oltre il 50% dei veicoli a temperatura controllata è immatricolato nelle classi 5 e 6
Positive performance economiche trimestrali della Wallenius Wilhelmsen
Lysaker/Oslo
Ad Emanuele Grimaldi il 5,12% del capitale della Höegh Autoliners
Nei primi tre mesi del 2024 il traffico dei container a New York è aumentato del +11,7%
New York
A marzo la crescita è stata del +22,1%
Inaugurata la strada di collegamento con le nuove aree del porto di Piombino
Piombino
L'infrastruttura è costata 10,1 milioni di euro
Primo trimestre dell'anno difficoltoso per Finnlines
Helsinki
Accentuato incremento dei costi operativi
Nel 2023 il fatturato della Fercam è diminuito del -6%
Bolzano
Costituita una società in Lituania
ICTSI ha registrato performance economiche trimestrali record
Manila
Nel primo trimestre di quest'anno il traffico delle merci nei porti albanesi è aumentato del +3,4%
Tirana
I passeggeri sono diminuiti del -1,9%
Accelerare i tempi per fare del porto della Spezia e del suo retroporto la prima ZFD
La Spezia
Lo chiedono agenti marittimi, doganalisti e spedizionieri
Affidato il servizio di instradamento veicoli e passeggeri nei porti di Olbia e Golfo Aranci
Cagliari
Sarà gestito dalla romana Italpol Servizi Fiduciari
Deciso calo del -15,1% delle merci nel porto di Taranto nel primo trimestre
Taranto
I carichi allo sbarco sono diminuiti del -21,0% e quelli all'imbarco del -8,7%
Quest'anno il forum nazionale per il trasporto ferroviario delle merci Mercintreno si terrà a Padova
Padova
Si svolgerà nell'ambito di Green Logistics Expo
Inaugurata a Safaga, in Egitto, una fabbrica per la costruzione di rimorchiatori
Safaga
Dieci unità navali saranno realizzate per la Suez Canal Authority
Nuovo servizio Italia-Libia-Egitto di Tarros e Messina
La Spezia/Genova
Sarà inaugurato a metà giugno e realizzato con due navi
Domani PSA Venice aprirà il terminal veneziano alla comunità portuale e alla città
Venezia
Hannibal programma l'attivazione di un collegamento ferroviario tra Italia, Ungheria e Romania
Melzo
Entro la fine del 2024 saranno inaugurate due rotazioni settimanali
Approvato il bilancio consuntivo 2023 dell'AdSP del Tirreno Centrale
Napoli
Annunziata: i prossimi anni , fondamentali per ultimare gli investimenti europei del PNRR
Sensibile aumento della produzione e vendita dei dry box della CIMC
Hong Kong
L'azienda cinese risponde ad una crescita della domanda
Approvato il bilancio consuntivo 2023 dell'AdSP dei Mari Tirreno Meridionale e Ionio
Gioia Tauro
Il 6 maggio riunione al MIT sul futuro della Gioia Tauro Port Agency
Il bilancio 2023 dell'AdSP del Mar Ligure Orientale mostra un avanzo primario di sei milioni
La Spezia
Nell'anno nuovi investimenti per circa 17 milioni di euro
- Via Raffaele Paolucci 17r/19r - 16129 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail
Partita iva: 03532950106
Registrazione Stampa 33/96 Tribunale di Genova
Direttore responsabile Bruno Bellio
Vietata la riproduzione, anche parziale, senza l'esplicito consenso dell'editore
Cerca su inforMARE Presentazione
Feed RSS Spazi pubblicitari

inforMARE in Pdf Archivio storico
Mobile