ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

17 settembre 2021 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 15:55 GMT+2



7 luglio 2021

MSC Crociere formerà a Genova gli equipaggi delle nuove navi alimentate a gas naturale

I corsi si terranno presso l'Accademia Italiana della Marina Mercantile dove sono stati inaugurati gli specifici simulatori di Wärtsilä e Cetena

MSC Crociere formerà a Genova, presso l'Accademia Italiana della Marina Mercantile, gli equipaggi delle proprie nuove navi alimentate a gas naturale liquefatto. Oggi, infatti, i due partner assieme all'Ente per l'Addestramento di Osservatori Radar hanno siglato un accordo della durata di otto anni per l'addestramento e il successivo impiego di oltre 270 membri dell'equipaggio, intesa che è stata fortemente voluta dalla Regione Liguria. Si tratta di equipaggi che prenderanno servizio a partire dal 2022 con l'entrata in flotta di MSC World Europa, la prima nave di classe “World Class”.

La partnership è stata presentata oggi in occasione dell'inaugurazione del nuovo Centro di Addestramento che ha visto l'entrata in funzione sia del simulatore di macchina GNL (Wärtsilä) sia di quello di coperta (Cetena). «Il settore delle crociere - ha ricordato il presidente della Regione Liguria, Giovanni Toti, intervenendo alla cerimonia - è una delle voci principali della nostra economia: oggi sta ripartendo e credo non potesse esserci segnale migliore di questo accordo tra MSC e la Fondazione Accademia Marina Mercantile, fiore all'occhiello per la formazione di figure professionali nell'ambito della filiera marittimo-portuale e dei servizi di bordo».

«Gli effetti di questo accordo - ha aggiunto l'assessore regionale alla Formazione, Ilaria Cavo - sono molteplici: rafforzare ulteriormente la missione dell'Accademia della Marina Mercantile, consolidare la presenza di MSC a Genova, riconoscere la centralità della nostra città e della nostra regione anche dal punto di vista formativo con un progetto innovativo a livello nazionale e, infine, avere ora a disposizione, grazie alla spinta di questo accordo, un nuovo simulatore di macchina abilitato per GNL che potrà essere messo a disposizione anche per altre tipologie di corsi in base alle esigenze che dovessero nascere».

Il sindaco di Genova, Marco Bucci, ha sottolineato che si sta lavorando perché il porto della città «sia il primo scalo di questa grandezza totalmente sostenibile, un traguardo - ha precisato - che vogliamo raggiungere entro il 2026. Anche l'inaugurazione di questi simulatori - ha aggiunto - rientra nella cornice di ciò che Genova rappresenta, per oggi e per domani. Una città di mare che ha il mare al centro della sua vision, in grado di innovare e di andare a creare lavoro, crescita e ricchezza per il territorio in pieno rispetto della natura e della transizione tecnologica».

I corsi di formazione previsti dall'accordo, programmati in un arco temporale della durata di otto anni (2021-2028), rappresentano una novità a livello internazionale e sono stati pensati in maniera specifica per gli ufficiali e per gli altri membri dell'equipaggio di coperta e di macchina di MSC Crociere, sia italiani che stranieri. Le lezioni si svolgeranno presso la sede genovese dell'Accademia a partire dal prossimo ottobre e comprendono diversi moduli di formazione (Base, Advance, Antincendio, Refresh, In Service e Train de Trainer). I corsi sono in fase di approvazione da parte del Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili e sono stati pensati per eccedere ampiamente i requisiti formativi minimi previsti dal Ministero stesso.

Il piano di formazione prevede diversi moduli, sviluppati congiuntamente da MSC Crociere e Accademia Italiana della Marina Mercantile, in funzione degli avanzatissimi sistemi di propulsione a GNL presenti sulle navi della compagnia, in grado di garantire agli equipaggi un elevato livello di dimestichezza con la tecnologia di bordo che si caratterizza per l'innovativo sistema di bunkeraggio e gestione del gas naturale liquefatto, il quale in futuro sarà integrato anche con un sistema di celle a combustibile del tipo Solid Oxide, attualmente in fase di sviluppo presso i Chantiers de l'Atlantique.

L'Accademia formerà oltre 270 tra ufficiali e membri dell'equipaggio MSC Crociere in 65 diverse sessioni, ma tali numeri sono suscettibili di aumentare in funzione della possibile crescita futura della flotta di navi alimentate a GNL della compagnia. A tutti gli equipaggi imbarcati sulle navi alimentate a GNL verrà erogato, inoltre, un apposito corso di formazione generale su questa tipologia di combustibile innovativo.

PSA Genova Pra

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail