ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

17 maggio 2021 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 03:44 GMT+2



30 aprile 2021

Il gruppo armatoriale cinese COSCO registra risultati finanziari trimestrali record

Nei primi tre mesi di quest'anno la flotta ha trasportato 6,78 milioni di container (+21,0%)

I primi tre mesi del 2021, dal punto di vista finanziario, sono risultati essere il miglior periodo trimestrale della storia del gruppo armatoriale cinese COSCO Shipping Holdings Co. che è la terza azienda mondiale per capacità di trasporto containerizzato della flotta avendo complessivamente 526 navi in grado di trasportare 3,04 milioni di teu. COSCO ha archiviato il primo trimestre di quest'anno con ricavi record pari a 64,8 miliardi di yuan (10,0 miliardi di dollari), con un incremento del +79,6% sullo stesso periodo del 2020, di cui 63,5 miliardi di yuan generati dall'attività di trasporto marittimo containerizzato (+82,3%) e 1,7 miliardi dalle attività terminalistiche del gruppo (+12,2%). Più contenuto l'aumento dei costi operativi che si sono attestati a 46,7 miliardi di yuan (+28,5%).

Nel primo trimestre di quest'anno l'utile operativo del gruppo è ammontato alla quota record di 18, miliardi di yuan (+2.150,9%), di cui 19,1 miliardi generati dal trasporto marittimo containerizzato (+1.633,2%). Anche l'utile netto ha raggiunto un massimo storico essendo stato pari a 17,8 miliardi di yuan (+2.539,5%), con un apporto di 17,6 miliardi dall'attività della flotta di portacontenitori (+5.398,0%).

Il gruppo COSCO opera servizi di trasporto marittimo containerizzato attraverso le proprie compagnie di navigazione COSCO Shipping Lines e Orient Overseas Container Line (OOCL). Se quest'ultima nei primi tre mesi del 2021 ha registrato un incremento del +96,0% dei ricavi ( del 23 aprile 2021), i ricavi della COSCO Shipping Lines hanno segnato un rialzo del +83,1% essendo stati pari a 43,1 miliardi di yuan e l'apporto della compagnia all'utile operativo e all'utile netto del gruppo è risultato pari rispettivamente a 11,3 miliardi di yuan (+1.570,0%) e 10,0 miliardi di yuan (+7.197,6%).

Nei primi tre mesi di quest'anno la flotta di portacontainer del gruppo cinese ha trasportato volumi di carichi containerizzati pari a 6,78 milioni di teu (+21,0%), volume che rappresenta il massimo storico per questo periodo dell'anno, di cui 5,52 milioni di teu sulle rotte internazionali (+21,1%) e 1,26 milioni di teu su quelle nazionali (+20,5%). Il più consistente volume di merci è stato trasportato sulle rotte intra-asiatiche, inclusa l'Australia, che è risultato pari a 2,25 milioni di teu (+22,6%). Sulle rotte transpacifiche sono stati trasportati 1,31 milioni di teu (+29,3%), sulle rotte Asia-Europa/Mediterraneo 1,27 milioni di teu (+12,5%), sulle rotte nazionali cinesi 1,26 milioni di teu (+20,5%) e sulle altre rotte internazionali 686mila teu (+18,8%).

Le sole navi della COSCO Shipping Lines hanno trasportato 4,80 milioni di teu (+19,9%), di cui 1,36 milioni sulle rotte intra-asiatiche (+19,1%), 876mila sulle rotte Asia-Europa (+9,3%), 751mila sulle rotte transpacifiche (+32,5%), 1,26 milioni sulle rotte cinesi (+20,5%) e 556mila teu sulle altre rotte internazionali (+23,3%).




PSA Genova Pra

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail