ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

2 agosto 2021 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 01:15 GMT+2



14 giugno 2021

Gli armatori greci di traghetti chiedono al ministro Plakiotakis azioni immediate per salvare il settore e il turismo

La SEEN prevede che nel biennio 2020-21 le compagnie di navigazione associate registreranno perdite per oltre 200 milioni di euro

L'associazione delle compagnie di navigazione greche che operano servizi traghetto prevede che nel biennio 2020-2021 le perdite delle aziende associate ammonteranno ad oltre 200 milioni di euro. In una lettera sulle misure a sostegno delle compagnie di navigazione inviata al ministro delle Attività marittime e delle politiche insulari di Atene, Ioannis Plakiotakis, l'associazione SEEN lamenta che nonostante «la situazione molto critica e i gravi problemi» che il settore sta affrontando, invece di adottare le misure straordinarie proposte dall'associazione nelle scorse settimane al fine di sostenere il comparto, le compagnie di navigazione non hanno ricevuto neppure le misure di sostegno minime annunciate dal Ministero «in quanto - ha specificato la SEEN - il loro pagamento è stato interrotto a gennaio, marzo, maggio e giugno». Inoltre la SEEN ha sottolineato che non è stato neanche applicato il provvedimento di sospensione del lavoro dei marittimi delle navi attualmente ferme e che, viceversa, le compagnie sono state costrette a raddoppiare il personale alberghiero delle navi nonostante siano in vigore divieti di circolazione dei passeggeri.

Nella lettera la SEEN ha evidenziato che tale modo di trattare il settore del trasporto marittimo di passeggeri non fa che accentuare la gravità della situazione e i rischi non solo - ha specificato l'associazione - per il futuro delle aziende associate, ma anche per il turismo della Grecia e delle sue isole.

L'associazione ha esortato il ministro ad assumere iniziative immediate per sostenere e indennizzare il settore, misure - viene ricordato - che la SEEN ha proposto nelle precedenti lettere a Plakiotakis, parte delle quali - ha denunciato l'associazione - sono state adottate ma non implementate.


Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail