testata inforMARE

29 giugno 2022 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 06:39 GMT+2



24 giugno 2021

Trattative per la fusione di Keppel Offshore & Marine e Sembcorp Marine

Siglato un accordo non vincolante

Le società singaporiane Keppel Corporation e Sembcorp Marine hanno siglato un accordo non vincolante al fine di condurre trattative in esclusiva per la fusione delle rispettive attività navalmeccaniche svolte da Keppel Offshore & Marine e da Sembcorp Marine. Il progetto di concentrazione - hanno specificato le parti - è stato ideato alla luce della riduzione delle attività di esplorazione e sviluppo in campo petrolifero verificatasi negli ultimi anni che ha determinato una notevole diminuzione delle attività delle due aziende a servizio di questo settore, prolungata decrescita del business - hanno precisato Keppel e Sembcorp - che è stata esacerbata dall'impatto della pandemia di Covid-19, dalla caduta della domanda e dei prezzi del petrolio avvenuta nel 2020 dalla transizione energetica in atto a livello mondiale dal petrolio verso altre fonti energetiche. Transizione che ha indotto le stesse Keppel O&M e Sembcorp Marine a orientarsi verso il settore delle energie rinnovabili.

I due gruppi hanno reso noto che se il progetto di fusione andrà in porto, la nuova entità sarà quotata in Borsa e gli azionisti della Sembcorp Marine deterranno azioni della nuova società mentre quelli della Keppel riceveranno sia azioni della nuova società che un corrispettivo in contanti sino a 500 milioni di dollari di Singapore (372 milioni di dollari USA).


Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.




Indice Prima pagina Indice notizie

- Via Raffaele Paolucci 17r/19r - 16129 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail