testata inforMARE

20 maggio 2022 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 13:29 GMT+2



28 aprile 2022

Interporto Padova ha chiuso il 2021 con risultati economici in crescita

L'esercizio annuale è stato archiviato con un utile prima delle imposte di 3,5 milioni di euro (+24%)

Il valore della produzione registrato nel conto economico per l'anno 2021 di Interporto Padova ammonta a 39,9 milioni di euro, con un incremento del +8 circa rispetto a 36,9 milioni nel 2020. Il progetto di bilancio dell'esercizio 2021, approvato stamani all'unanimità dall'assemblea dei soci, mostra un EBITDA di 11,8 milioni di euro, un EBIT di 5,6 milioni di euro ed un utile prima delle imposte di 3,5 milioni di euro, in crescita del +24% sull'esercizio precedente.

«Gli indici del bilancio approvato oggi - ha commentato il presidente di Interporto Padova, Franco Pasqualetti - dimostrano come i risultati economici si confermino molto positivi e oramai costanti negli ultimi anni. Auspichiamo - ha aggiunto - una buona tenuta anche per il 2022, anche se l'anno si è aperto con una crisi internazionale senza precedenti negli ultimi decenni, causato dagli sconvolgimenti dovuti all'invasione Russa in Ucraina e alle relative ripercussioni all'economia, legate alle difficoltà energetiche, di reperimento di varie materie e prodotti, nonché delle difficoltà per i trasporti internazionali. Noi - ha precisato Pasqualetti - siamo ottimisti, abbiamo la ragionevole certezza che l'intermodalità si svilupperà indipendentemente dalla crescita economica, e quindi abbiamo confermato un importante piano di investimenti che farà di Interporto Padova il primo interporto italiano ad avere un terminal intermodale totalmente automatizzato».

Ricordiamo che nel 2021 il traffico intermodale presso Interporto Padova ha raggiunto livelli record ( del 4 febbraio 2022).


Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.




Indice Prima pagina Indice notizie

- Via Raffaele Paolucci 17r/19r - 16129 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail