testata inforMARE

23 maggio 2022 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 14:13 GMT+2



10 maggio 2022

DFDS compra la società ferroviaria tedesca primeRail

Istituita la nuova divisione Rail

Il gruppo armatoriale e logistico danese DFDS ha siglato oggi un accordo per comprare la società ferroviaria tedesca primeRail che è stata costituita nel 2019 e con la quale nel 2020 il gruppo danese aveva istituito a Colonia l'Intermodal Transport competence Center con lo scopo di offrire soluzioni intermodali ai propri clienti. Peter Gellert Pedersen, vice presidente esecutivo e responsabile della divisione traghetti di DFDS, ha evidenziato che l'acquisizione rappresenta un passo importante nello sviluppo della presenza del gruppo danese nel settore intermodale combinando il trasporto ferroviario con quello marittimo

Con l'acquisizione DFDS istituisce la nuova divisione Rail in cui confluiscono le attività di primeRail e le attività intermodali sinora operate dal gruppo danese. La nuova area di business farà parte della divisione per il Mediterraneo di DFDS e verrà guidata da Patrick Zilles, attuale amministratore delegato di primeRail.

«Da metà 2018, da quando abbiamo acquisito il nostro network turco di rotte - ha spiegato il responsabile della business unit Mediterranean, Lars Hoffman, riferendosi all'acquisizione della turca U.N. Ro-Ro ( del 7 giugno 2018) - abbiamo imparato quanto valore le soluzioni di trasporto ferroviario possono aggiungere al nostro modello di business e al nostro network. Abbiamo ampliato la nostra rete e, con l'accentramento dell'attenzione sulle soluzioni green, l'ulteriore sviluppo di soluzioni basate sui treni rappresentano un passo naturale. Dal 2018 abbiamo raddoppiato il nostro numero di treni settimanali ed è quindi naturale compiere il prossimo passo. Abbiamo registrato una crescita della domanda di trasporto ferroviario combinato con i nostri servizi traghetto e logistici. Collaborare con primeRail ci consente di offrire ulteriori soluzioni intermodali. I clienti possono consegnare unità presso i nostri terminal in Turchia e ritirarle in Europa assai vicino alle destinazioni finali».

La triestina Samer & Co. Shipping, agente generale di DFDS, ha evidenziato che, in quest'ambito, è centrale il ruolo dell'autostrada del mare gestita da DFDS nel porto di Trieste attraverso la controllata Samer Seaports & Terminals, dato che l'acquisizione di primeRail renderà sempre più centrale il porto giuliano quale accesso delle merci al mercato europeo. Già oggi le merci giunte a Trieste dalla Turchia attraverso l'autostrada del mare raggiungono via treno numerose destinazioni nell'Europa settentrionale e centrale per un totale di novanta viaggi a settimana.

ADSP Tirreno Centrale
PSA Genova Pra

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.




Indice Prima pagina Indice notizie

- Via Raffaele Paolucci 17r/19r - 16129 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail