ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

25 luglio 2021 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 04:32 GMT+2



19 luglio 2021

In decisa crescita il traffico containerizzato semestrale movimentato da COSCO Shipping Ports e CMPort

Movimentati rispettivamente 51 milioni di teu (+7,9%) e 67 milioni di teu (+21,3%)

Dopo otto mesi di crescita, a giugno 2021 il traffico dei container movimentato dai terminal portuali del gruppo cinese COSCO Shipping Ports è diminuito essendo stato pari a 8,51 milioni di teu rispetto a 8,60 milioni di teu a giugno 2020. La contrazione dell'attività operativa è stata determinata dal calo del -4,6% del traffico movimentato nei soli terminal portuali cinesi del gruppo che è ammontato a 6,10 milioni di teu, mentre il traffico nei terminal esteri gestiti dall'azienda è aumentato del +9,2% essendosi attestato a 2,41 milioni di teu.

Nel primo semestre di quest'anno il traffico complessivo è stato di 51,05 milioni di teu, con un incremento del +7,9% sulla prima metà del 2020, di cui 36,81 milioni di teu movimentati dai terminal portuali cinesi di COSCO Shipping Ports (+9,2%) e 14,24 milioni di teu dai terminal esteri (+4,7%).

Nel solo secondo trimestre del 2021 i terminal di COSCO Shipping Ports hanno movimentato un totale di 26,41 milioni di teu, con una crescita del +6,3% sul corrispondente periodo dello scorso anno, di cui 19,13 milioni di teu movimentati dai terminal cinesi (+5,8%) e 7,28 milioni di teu dai terminal esteri (+7,5%). Tra le principali società terminaliste del gruppo cinese nel Mediterraneo, nel periodo aprile-giugno di quest'anno la greca Piraeus Container Terminal ha movimentato 1,23 milioni di teu (+2,7%), la spagnola COSCO Shipping Ports (Spain) Terminals 919mila teu (+22,9%) e l'egiziana Suez Canal Container Terminal 905mila teu (+5,5%).

Nei primi sei mesi del 2021 i terminal dell'altro primario gruppo portuale cinese China Merchants Port Holdings Co. (CMPort) hanno movimentato un traffico dei container pari a 66,57 milioni di teu, con un aumento del +21,3% sulla prima metà del 2020, di cui 49,87 milioni di teu movimentati dai terminal cinesi del gruppo inclusi quelli di Hong Kong e Taiwan (+17,0%) e 16,69 milioni di teu dai terminal esteri (+36,4%) tra cui 12,8 milioni di teu (+48,9%) movimentati da Terminal Link, la joint venture tra il gruppo armatoriale francese CMA CGM (51%) e CMPort (49%).





Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail