ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

23 ottobre 2021 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 04:24 GMT+2



14 settembre 2021

Eurokai prevede di chiudere la prima metà del 2021 con un utile netto consolidato di 32,2 milioni di euro

Per l'intero anno è atteso un sensibile miglioramento delle performance economiche di Eurogate e Contship Italia

Il gruppo terminalista tedesco Eurokai, che opera nei porti tedeschi attraverso Eurogate, la joint venture 50:50 con la connazionale BLG che è attiva anche nei porti di Tanger Med, Lisbona, Limassol e Ust-Luga, e nei porti italiani attraverso la controllata Contship Italia, ha preannunciato che chiuderà il primo semestre del 2021 con un rilevante aumento dell'utile netto consolidato che è previsto ammontare a 32,2 milioni di euro rispetto a 3,5 milioni di euro nella prima metà del 2020. Inoltre l'utile operativo previsto è di 30,1 milioni di euro rispetto a 17,4 milioni nei primi sei mesi dello scorso anno.

Relativamente ai risultati previsti per la sola controllata Contship Italia per l'intero esercizio annuale 2021, il gruppo tedesco ha annunciato che i suoi ricavi segneranno un significativo incremento grazie alla crescita dei volumi di traffico movimentati rispetto all'anno precedente.

Anche per Eurogate è atteso nel 2021 un significativo miglioramento delle performance economiche anche se - ha precisato il gruppo - non possono ancora essere stimati gli effetti concreti dello spostamento tra i porti del Northern Range degli scali dei servizi di linea che le compagnie di navigazione containerizzate stanno pianificando a causa dei continui ritardi delle navi e dei conseguenti problemi di capacità e movimentazione nei container terminal portuali.


Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail