testata inforMARE

17 maggio 2022 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 03:15 GMT+2



20 aprile 2022

RCG incrementa la frequenza dei servizi ferroviari che collegano l'Austria con i porti belgi e la Scandinavia

Sono incentrati sul terminal intermodale di Linz

La società ferroviaria merci Rail Cargo Group del gruppo austriaco ÖBB ha annunciato un incremento della frequenza dei propri servizi che collegano il terminal intermodale di Linz con i porti belgi e con la Scandinavia. In particolare, l'azienda ha spiegato che a seguito della crescente domanda proveniente dai settori della siderurgia, dei prodotti chimici, degli oli minerali, della carta e dei materiali da costruzione, la frequenza del collegamento tra Linz e i porti di Anversa, Zeebrugge e Ghent è salita a sei rotazioni complete settimanali con un transit time di un solo giorno. Anche la frequenza del collegamento con la Scandinavia (Malmö), attivato all'inizio di quest'anno, è stata elevata a tre rotazioni settimanali.




Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.




Indice Prima pagina Indice notizie

- Via Raffaele Paolucci 17r/19r - 16129 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail