ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

18 giugno 2021 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 04:03 GMT+2



17 maggio 2021

I terminalisti portuali spagnoli tornano a chiedere una riduzione delle tasse portuali

Uno studio dimostrerebbe che tale misura determinerebbe un aumento della competitività dei porti

Per incrementare la competitività dei porti spagnoli è necessario ribassare le tasse portuali. Lo sottolinea l'Asociación Nacional de Empresas Estibadoras y Centros Portuarios de Empleo (ANESCO), l'associazione dei terminalisti portuali spagnoli, spiegando che questa indicazione è frutto di un'indagine condotta dal Politecnico di Madrid in collaborazione con l'ANESCO, in base alla quale ci sarebbe bisogno di razionalizzare e di ridurre l'importo delle tasse portuali al fine di migliorare la competitività delle imprese che operano nei porti e che sono essenziali per lo sviluppo delle attività economiche servite dal settore portuale.

L'ANESCO ha spiegato che l'indagine, che ha preso in esame i diversi modelli di governance portuale presenti in Europa per poi concentrasi su quello spagnolo, ha concluso che il sistema portuale statale spagnolo è competitivo e genera un ottimo risultato operativo di valore assai più elevato rispetto a quello delle aziende esclusivamente private. Da qui - ha evidenziato l'associazione - la necessità di aumentare la competitività del settore portuale attraverso un intervento di razionalizzazione delle tasse portuali e il loro contestuale ribassamento.

PSA Genova Pra
Salerno Container Terminal

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail