ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

12 giugno 2021 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 21:48 GMT+2



21 maggio 2021

I porti toscani del Tirreno Settentrionale hanno chiuso il primo trimestre con una crescita del +5,7% del traffico delle merci

Incremento del +8,5% nel porto di Livorno. In calo l'attività a Piombino (-15,5%) e nei porti dell'Isola d'Elba (-10,5%)

Nel primo trimestre del 2021 il volume di traffico delle merci movimentato dai porti toscani del Tirreno Settentrionale è tornato a crescere grazie all'incremento dell'attività registrato nel porto di Livorno che ha più che compensato la flessione accusata dal porto di Piombino e da quelli dell'Isola d'Elba. Complessivamente, nel periodo, i porti gestiti dall'Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Settentrionale hanno movimentato 9,56 milioni di tonnellate di carichi, con una progressione del +5,7% sui primi tre mesi del 2020, di cui 5,63 milioni di tonnellate allo sbarco (+4,5%) e 3,93 milioni di tonnellate all'imbarco (+7,5%).

Il solo porto di Livorno ha movimentato globalmente 8,59 milioni di tonnellate (+8,5%). Ad eccezione delle merci in container, che sono diminuite del -6,0% scendendo a 2,03 milioni di tonnellate con una movimentazione dei contenitori che è stata pari a 173mila teu (-6,7%), le altre tipologie di carichi sono risultate in crescita a partire dai rotabili, che hanno totalizzato 3,78 milioni di tonnellate (+10,3%), e dalle altre merci varie, che sono ammontate a 489mila tonnellate (+14,8%). Le rinfuse liquide si sono attestate a 2,08 milioni di tonnellate (+19,9%), di cui 962mila tonnellate di petrolio grezzo (+33,5%), 729mila tonnellate di prodotti petroliferi raffinati (+13,0%), 175mila tonnellate di prodotti chimici (+18,6%), 142mila tonnellate di prodotti petroliferi gassosi, liquefatti o compressi e gas naturale (+3,2%) e 73mila tonnellate di altre rinfuse liquide (-14,0%). Nel settore delle rinfuse secche sono state movimentate 208mila tonnellate (+26,7%), incluse 89mila tonnellate di minerali e materiali da costruzione (+99,7%), 37mila tonnellate di cereali (+2,1%), 47mila tonnellate di prodotti chimici (+151,9%), 5mila tonnellate di carbone (+100,0%), 3mila tonnellate di prodotti metallurgici (-81,1%) e 28mila tonnellate di altre rinfuse solide (-45,3%). Se il traffico dei crocieristi è risultato sempre fermo, nel segmento dei traghetti i passeggeri sono stati 102mila (-31,7%).

Nel porto di Piombino il traffico complessivo è stato di 674mila tonnellate (-15,5%), di cui 357mila tonnellate di rinfuse solide (-20,5%), 302mila tonnellate di rotabili (-10,4%), 7mila tonnellate di rinfuse liquide (-34,3%) e 8mila tonnellate di merci convenzionali (+3.961,8%). Il traffico dei passeggeri dei traghetti è stato di 160mila unità (-22,0%).

Nei porti elbani di Portoferraio, Rio Marina e Cavo il traffico totale è stato di 299mila tonnellate (-10,5%).

Commentando i risultati dell'attività prodotta nei primi tre mesi di quest'anno dai porti toscani, il presidente dell'AdSP del Mar Tirreno Settentrionale, Luciano Guerrieri, ha ricordato che «il 2020 è stato un anno devastante per tutta la portualità italiana. I dati di questo inizio d'anno - ha rilevato - sono confortanti e indicano un primo significativo segnale di ripartenza che dovrà trovare conferma nei prossimi mesi. I porti dell'Alto Tirreno stanno gradualmente uscendo dalle secche della crisi pandemica, mostrando segnali di controtendenza non soltanto con riferimento a marzo 2020, il mese nero in cui tutto ha avuto inizio, ma anche in relazione ai mesi di gennaio e febbraio, che nell'anno precedente non erano stati contaminati dalla diffusione del Covid. Riteniamo - ha concluso Guerrieri - che la strada tracciata sia quella giusta e con la collaborazione di tutti, operatori e istituzioni, riusciremo a traguardare nuovi obiettivi di sviluppo».

Salerno Container Terminal

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail