testata inforMARE
3 ottobre 2022 - Anno XXVI
Quotidiano indipendente di economia e politica dei trasporti
13:50 GMT+2
Patroni Griffi: entro due anni il porto di Bari avrà un nuovo terminal passeggeri
Nei primi mesi del prossimo anno l'emissione del bando per l'esecuzione dei lavori
20 dicembre 2021
Nei giorni scorsi l'Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Meridionale ha pubblicato la determina a contrarre relativa ai “Lavori di realizzazione di un terminal passeggeri sulla banchina 10 del porto di Bari”, intervento inserito nel programma triennale dei lavori pubblici 2021-2023. Con l'atto viene approvato il progetto esecutivo e il quadro economico e si dà avvio alle procedure di gara per l'esecuzione dei lavori.

Il nuovo terminal, il cui cantiere nelle intenzioni dell'ente portuale sarà avviato già nella prossima primavera, si svilupperà su una superficie di circa 3.000 metri quadri. L'importo complessivo previsto è di circa nove milioni di euro. La caratteristica principale della struttura sarà la sua polifunzionalità: oltre ad essere utilizzata meramente per l'accoglienza dei passeggeri, infatti, potrà ospitare diverse funzioni sociali ed essere sede di eventi, conferenze e incontri.

«Entro due anni,- ha spiegato il presidente dell'AdSP, Ugo Patroni Griffi - Bari avrà un nuovo terminal, accogliente, moderno e funzionale, al servizio sia del traffico passeggeri sia del traffico crocieristico, il cui trend positivo sarà ulteriormente alimentato grazie al miglioramento delle strutture ricettive e dall'offerta di nuovi servizi portuali. Se in questi ultimi anni ci siamo imposti nel network crocieristico come porto di riferimento, la realizzazione di una struttura così accogliente e funzionale potenzierà vertiginosamente l'appeal del porto. Un risultato impossibile senza quella straordinaria sinergia di intenti intessuta con tutti i soggetti coinvolti, in primis la Città Metropolitana di Bari. Il nuovo terminal - ha sottolineato Patroni Griffi - andrà a corroborare il già forte legame porto-città, candidandosi a diventare parte attiva e dinamica del centro urbano e della vita sociale cittadina».

«Oggi - ha commentato il sindaco di Bari, Antonio Decaro - il nostro porto non esprime ancora tutto l'enorme potenziale che ha per la città. Bari, grazie anche ad opere come questa e ad una politica di connessione strategica con questi spazi, può davvero avviare una nuova fase di rilancio turistico, culturale ed economico».
›››Archivio notizie
DALLA PRIMA PAGINA
Terminate oggi le due settimane di sciopero nel porto di Liverpool, Unite ne minaccia un'altra
Londra
Gerrard : MDHC può permettersi di presentare un'offerta salariale che i nostri associati possono e dovranno accettare
MIMS, ulteriori 10 milioni alle Autorità di Sistema Portuale per lo sviluppo dei porti
Roma
Si aggiungono ai 30 milioni già previsti con precedenti provvedimenti
Venerdì il ministro delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili
Prosegue il trend di crescita dei risultati del gruppo crocieristico Carnival
Miami
Weinstein: con le prenotazioni ora siamo molto più avanti rispetto ai rilevanti livelli del 2019
È proseguito nel periodo giugno-agosto di quest'anno, trimestre che è il terzo dell'esercizio fiscale del gruppo Carnival Corporation, il rialzo dei risultati finanziari registrati dal gruppo crocieristico statunitense dopo lo “tsunami” provocato dall'impatto sull'azienda della crisi sanitaria
Il forte aumento dei costi ha determinato un netto peggioramento dei risultati finanziari semestrali della Anek
Chania
La compagnia greca ha reso noto che le spese sono cresciute a causa del rincaro del fuel
A Napoli il Forum delle Funzioni di Guardia Costiera del Mediterraneo
È on-line la rinnovata edizione di inforMARE, da sempre quotidiano indipendente di economia e politica dei trasporti
Genova
Sviluppata sulla base di una piattaforma proprietaria, offre nuove molteplici informazioni e opportunità ai lettori, agli studiosi e agli inserzionisti
In Svizzera i finanziamenti al servizio ferroviario transalpino di autostrada viaggiante sono stati estesi sino al 2026
Chiasso
RAlpin auspica che la scadenza sia prorogata a fine 2028
Inaugurato il nuovo impianto per il caffè verde di Pacorini Silocaf nell'area retroportuale di Vado Ligure
Vado Ligure
Con una capacità di stoccaggio di 27.000 tonnellate, è il più grande al mondo per questa tipologia di merce
Nel secondo trimestre il traffico dei container nei terminal portuali di Contship Italia è diminuito del -4,5%
Amburgo
Complessivamente i terminal della capogruppo Eurokai hanno movimentato tre milioni di teu (-4,0%)
PROSSIME PARTENZE
Visual Sailing List
Porto di partenza
Porto di destinazione:
- per ordine alfabetico
- per nazione
- per zona geografica
SBB adotta un piano per incrementare del +60% il volume delle merci trasportate su rotaia in Svizzera entro il 2050
Entro il 2040 sono previsti investimenti per 1,5 miliardi di franchi svizzeri
BANCA DATI
ArmatoriRiparatori e costruttori navali
SpedizionieriProvveditori e appaltatori navali
Agenzie marittimeAutotrasportatori
PORTI
Porti italiani:
Ancona Genova Ravenna
Augusta Gioia Tauro Salerno
Bari La Spezia Savona
Brindisi Livorno Taranto
Cagliari Napoli Trapani
Carrara Palermo Trieste
Civitavecchia Piombino Venezia
Interporti italiani: elenco Porti del mondo: mappa
MEETINGS
Giovedì a Roma sarà celebrato il venticinquennale della Federazione del Mare
Verranno presentati il VI Rapporto sull'economia del mare e il volume “Cinquant'anni di economia marittima in Italia: evoluzione e prospettive tra XX e XXI secolo”
Dal 23 al 27 giugno alla Spezia si terrà la settima edizione di Seafuture
La manifestazione internazionale è dedicata alla Blue Economy e alle innovazioni nel settore navale e marittimo
››› Archivio
RASSEGNA STAMPA
MTCIT invites bids to develop Dhalkut Port in Dhofar
(Muscat Daily)
Muscat - The Ministry of Transport, Communications ...
Adani, Vedanta co send in bids for Karaikal port
(The Economic Times)
By Mohit Bhalla, ET Bureau - Adani Ports and Special Economic Zone and ...
››› Archivio
FORUM dello Shipping
e della Logistica
Relazione del presidente Daniele Rossi
Napoli, 30 settembre 2020
››› Archivio
- Via Raffaele Paolucci 17r/19r - 16129 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail
Partita iva: 03532950106
Registrazione Stampa 33/96 Tribunale di Genova
Direttore responsabile Bruno Bellio
Vietata la riproduzione, anche parziale, senza l'esplicito consenso dell'editore
Cerca su inforMARE Presentazione
Feed RSS Spazi pubblicitari

inforMARE in Pdf
Mobile