testata inforMARE

20 maggio 2022 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 12:11 GMT+2



20 aprile 2022

Un software per quantificare le emissioni inquinanti prodotte dalle navi nei porti di La Spezia e Carrara

Programma basato sulle caratteristiche delle navi presenti negli scali

Da oggi si potranno calcolare in tempo reale le emissioni inquinanti prodotte dalle navi nei porti della Spezia e di Marina di Carrara. L'Autorità di Sistema Portuale del Mar Ligure Orientale ha reso noto che ciò sarà possibile grazie al software DSFE (Datach Ship Footprint Evaluator) fornito dalla livornese DataCH Technologies, programma che lavorerà sulla base dei dati di posizionamento delle navi acquisiti tramite la rete nazionale AlS delle Capitanerie di Porto, ovvero il sistema ufficiale nazionale per la gestione dei dati relativi al posizionamento e alle caratteristiche delle navi, acquisendo i dati aggiornati per ogni nave presente nei porti.




Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.




Indice Prima pagina Indice notizie

- Via Raffaele Paolucci 17r/19r - 16129 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail