ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

12 giugno 2021 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 22:42 GMT+2



31 maggio 2021

Wan Hai Lines ordina a Samsung Heavy Industries quattro nuove portacontainer da 13.100 teu

Commessa del valore di 474-500 milioni di dollari

Prosegue ormai senza soluzione di continuità la serie di investimenti in nuove costruzioni della compagnia di navigazione taiwanese Wan Hai Lines (WHL) in atto da diversi mesi. Oggi la società di Taipei ha sottoscritto con l'azienda navalmeccanica sudcoreana Samsung Heavy Industries (SHI) un contratto per la realizzazione di quattro nuove portacontainer da 13.100 teu che saranno consegnate a partire dal secondo trimestre del 2023.

Il contratto, che include il potenziale incremento degli equipaggiamenti delle quattro navi, ha un valore complessivo di 474-500 milioni di dollari, pari ad un costo di 118,5-125,0 milioni di dollari per ciascuna portacontainer.

Attualmente la compagnia taiwanese ha una flotta costituita da 83 portacontenitori di proprietà ed altre 62 prese a noleggio, per una capacità di carico pari ad oltre 400mila teu. Con questo ordine la società armatrice asiatica si piazza al decimo posto nella graduatoria mondiale delle compagnie di navigazione containerizzate per capacità della flotta (incluse le navi di nuova costruzione già ordinate) superando di misura la flotta della compagnia israeliana ZIM che retrocede all'undicesima posizione.


Salerno Container Terminal

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail