ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

5 agosto 2021 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 17:29 GMT+2



16 giugno 2021

Visita di una delegazione della Qterminals al Porto Canale di Cagliari

Possibile interesse alla gestione del container terminal. Deiana: «saluto favorevolmente questa visita mantenendo un cauto ottimismo»

Ieri e oggi una delegazione della società terminalista qatariana QTerminals ha visitato il porto di Cagliari, dove l'Autorità di Sistema Portuale del Mare di Sardegna è all'affannosa ricerca di un operatore che intenda gestire il container terminal al Porto Canale, approdo che è inattivo da metà 2019 quando la Cagliari International Container Terminal (CICT), del gruppo Contship Italia aveva cessato le operazioni.

Spiegando che i rappresentanti di QTerminals hanno effettuato una visita tecnica del terminal contenitori cagliaritano e tenuto sessioni di incontri con i vertici dell'AdSP, l'ente portuale sardo ha precisato che «si tratta di un primo passaggio rilevante in vista di una possibile richiesta di concessione del compendio e del potenziale rilancio del traffico e dell'occupazione». L'authority portuale ha specificato che «le interlocuzioni fra AdSP e QTerminals sono state costantemente supportate dall'agenzia governativa Invitalia in coordinamento con il MISE, con il coinvolgimento dell'Ambasciata Italiana in Qatar, supportata da ICE, e dell'Ambasciata del Qatar in Italia».

Rendendo noto che Nadeem M. Mian, chief commercial officer, e il capitano Mrityunjay Dhawal, chief operations officer di QTerminals, hanno manifestato l'intenzione della loro azienda «di continuare le proprie valutazioni e analisi nelle prossime settimane» ed hanno precisato di essere «in ogni caso rimasti favorevolmente colpiti dall'infrastruttura e dalle sue potenzialità», il presidente dell'AdSP del Mare di Sardegna, Massimo Deiana, ha dichiarato che, «vista delicatezza del momento, ritengo opportuno mantenere il massimo riserbo e non diffondere ulteriori dettagli sull'iter. Saluto favorevolmente questa visita - ha concluso - mantenendo un cauto ottimismo».

Il cauto ottimismo di Deiana è ampiamente motivato dall'esito negativo della procedura di sollecitazione al mercato a presentare istanza di concessione per il container terminal sardo, iter conclusosi con l'arrivo di una sola proposta che è stata all'inizio di quest'anno definitivamente rigettata dall'ente portuale a causa di alcune «non superabili lacune di carattere amministrativo, finanziario, operativo e tecnico» dell'istanza ( del 31 agosto 2020 e 4 febbraio 2021).

QTerminals è la società costituita dalla qatariane Mwani (51%) e Milaha (49%) specificamente creata per la gestione del nuovo porto nazionale di Hamad che è stato inaugurato alla fine del 2016 ( del 30 novembre 2016). Recentemente la società terminalista mediorientale ha esteso il proprio raggio d'attività oltre confine con l'aggiudicazione della partecipazione alla gestione dei porti ucraini di Olvia e Kherson e ottenendo la proprietà e gestione del porto commerciale turco di Antalya ( del 27 gennaio e 22 ottobre 2020).


Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail