testata inforMARE

18 maggio 2022 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 05:44 GMT+2



9 maggio 2022

Il cantiere navale Brodosplit ha presentato istanza di avvio della procedura pre-fallimentare

Le sanzioni contro la Russia hanno bloccato un prestito di 60 milioni di euro

Il cantiere navale Brodosplit ha presentato istanza di avvio della procedura pre-fallimentare presso il tribunale commerciale di Spalato, corte presso la quale sono state avviate anche procedure fallimentari per diverse società dell'azienda navalmeccanica che fa parte del gruppo siderurgico croato DIV. Secondo quanto riferito dai media croati, le difficoltà finanziarie di Brodosplit sarebbero state acuite dall'impossibilità di ottenere l'intero importo del prestito di 60 milioni di euro concesso dalla banca russa VTB a causa delle sanzioni imposte alla Russia per l'invasione dell'Ucraina, soldi necessari per finanziare il completamento di due navi in costruzione nello stabilimento di Spalato.


Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.




Indice Prima pagina Indice notizie

- Via Raffaele Paolucci 17r/19r - 16129 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail