testata inforMARE
Cerca
28 febbraio 2024 - Anno XXVIII
Quotidiano indipendente di economia e politica dei trasporti
14:25 GMT+1
LinnkedInTwitterFacebook
FEPORT, ETA, EMPA ed ECASBA sollecitano la Commissione UE a valutare senza indugio l'impatto negativo sui porti europei dell'estensione dell'ETS allo shipping
Tra le richieste, esplorare la possibilità di concludere accordi bilaterali con i paesi vicini all'UE
Bruxelles
30 novembre 2023
In vista dell'entrata in vigore il prossimo primo gennaio della direttiva europea n. 959 del 2023 che ha esteso l'applicazione del sistema EU ETS per lo scambio di quote di emissioni dei gas a effetto serra nell'Unione Europea alle emissioni generate dal trasporto marittimo, inclusione che ha allarmato diverse componenti dei comparti portuale, logistico ed economico per gli ulteriori costi e gli effetti distorsivi della concorrenza che potrebbero essere introdotti da tale ampliamento, quattro associazioni che rappresentano gli operatori di terminal e di servizi portuali e gli agenti marittimi europei hanno sollecitato la Commissione Europea a commissionare immediatamente uno studio sul rischio che l'applicazione del sistema EU ETS allo shipping induca le compagnie di navigazione a dirottare verso porti extra-UE le merci che sino ad oggi sono portate nei porti europei e sulle possibili soluzioni per prevenire questo fenomeno.

L'appello alla Commissione è stato rivolto dalla federazione dei terminalisti portuali privati europei FEPORT, dall'associazione europea delle società di rimorchio European Tugowners Association (ETA), dall'associazione europea dei piloti dei porti European Maritime Pilots' Association (EMPA) e dall'associazione europea degli agenti e broker marittimi European Community Association of Ship Brokers and Agents (ECASBA).

FEPORT, ETA, EMPA ed ECASBA hanno espresso grande preoccupazione per quella che ritengono essere la mancanza di una reale valutazione degli effetti che l'EU ETS avrà sul trasporto marittimo e in particolare sulle conseguenze negative per i porti dell'UE. Secondo le quattro organizzazioni, inoltre, le misure proposte dalla Commissione Europea, ovvero il monitoraggio degli effetti delle norme e la possibilità di revisione del Regolamento, non costituiscono una risposta adeguata ai rischi reali che le merci sinora destinate ai porti europei del Mediterraneo e del Regno Unito vengano dirottate a vantaggio dei porti extra-UE.

Lamentando che i porti non sono stati presi adeguatamente in considerazione dalla Commissione Europea quando è stato discusso l'EU ETS per il trasporto marittimo, FEPORT, ETA, EMPA ed ECASBA hanno denunciato che ora i propri associati si trovano in una situazione in cui le compagnie di navigazione, che non intendono trasferire i costi aggiuntivi dell'ETS ai loro clienti, preferiranno fare scalo nei porti extra-UE, con tutte le implicazioni che ciò avrà sull'occupazione e sull'attività economica dei porti dell'UE. Inoltre - hanno osservato le quattro organizzazioni - gli obiettivi di riduzione delle emissioni del pacchetto “Fit for 55” verranno aggirati e, una volta che le rotte marittime commerciali verranno modificate e le normative aggirate, sarà molto difficile invertire questi effetti dannosi.

«Abbiamo bisogno - ha spiegato il segretario generale della FEPORT, Lamia Kerdjoudj - di una valutazione reale dell'impatto dell'ETS per il trasporto marittimo sui porti dell'UE, da condurre ora e non tra due anni quando le merci avranno lasciato definitivamente alcuni porti dell'UE. La capacità dei porti del Mediterraneo meridionale e di altri porti extra-UE - ha sottolineato Kerdjoudj - sono significative e continueranno a crescere, e costituiranno alternative interessanti per le compagnie di navigazione che vogliono eludere l'ETS. Vogliamo aspettare che ciò accada - ha avvertito il segretario generale della federazione dei terminalisti - e che gli investimenti nei porti dell'UE vengano sospesi o cancellati?».

Chiedendo alla Commissione Europea ad avviare urgentemente uno studio sull'impatto dell'EU ETS per il trasporto marittimo, FEPORT, ETA, EMPA ed ECASBA hanno specificato che i termini di riferimento dello studio potrebbero eventualmente prendere in considerazione tutte le soluzioni attualmente proposte dai diversi stakeholder portuali per evitare il dirottamento delle merci. Inoltre hanno sollecitato la Commissione a continuare a far sentire la propria voce all'interno dell'International Maritime Organization affinché sia realizzato un sistema ETS globale e nel contempo ad esplorare immediatamente la possibilità di concludere accordi bilaterali con i paesi vicini all'UE che potrebbero adottare una legislazione simile all'ETS e con tempistiche convergenti.
››› Archivio notizie
DALLA PRIMA PAGINA
Calo del traffico annuale delle merci nei porti di La Spezia e Carrara
La Spezia
Intesa per promuovere l'integrazione digitale tra il Port Community System dei due scali e i sistemi tecnologici delle società del Polo Logistica di FS
Nel 2023 il gruppo crocieristico Norwegian Cruise Line Holdings ha registrato ricavi record
Nel 2023 il gruppo crocieristico Norwegian Cruise Line Holdings ha registrato ricavi record
Miami
Oltre 2,7 milioni (+63,3%) i passeggeri ospitati a bordo delle navi
Nel 2023 il traffico delle merci nel porto di Amburgo è diminuito del -4,7%
Nel 2023 il traffico delle merci nel porto di Amburgo è diminuito del -4,7%
Amburgo
Nel solo quarto trimestre dell'anno il calo è stato del -1%
I partner di OCEAN Alliance rinnovano il loro accordo estendendolo al 31 marzo 2032
I partner di OCEAN Alliance rinnovano il loro accordo estendendolo al 31 marzo 2032
Hong Kong/Marsiglia/Taipei
Operano una flotta di portacontainer della capacità di 8,4 milioni di teu
L'AdSP dell'Adriatico Centro Settentrionale realizzerà la diga per il rigassificatore al largo di Ravenna
Ravenna
Sarà lunga circa 900 metri
Ok del Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici all'adeguamento tecnico del PRP di Augusta
Augusta
L'AdSP di Venezia conferma che la concessione di VTP scadrà il 31 maggio 2026
Venezia
L'ente portuale boccia l'ultima proposta di Piano Economico Finanziario presentato dalla società in quanto «non è ricevibile né conducente al riequilibrio della concessione»
Bando per l'elettrificazione del primo lotto della banchina di Levante del porto di Gioia Tauro
Gioia Tauro
L'importo a base di gara è di oltre 14,5 milioni di euro
CMA CGM è tornata in perdita dopo 15 trimestri consecutivi di utili
CMA CGM è tornata in perdita dopo 15 trimestri consecutivi di utili
Marsiglia
Nel quarto trimestre dello scorso anno i ricavi sono diminuiti dl -37,4%
Promulgata negli USA la nuova legge sulla fatturazione dei costi di controstallia
Washington
La maggior parte delle disposizioni entreranno in vigore il 26 maggio
Indagine di Bruxelles sugli aiuti per la continuità territoriale concessi a Corsica Linea e La Méridionale
Primo via libera del Parlamento europeo alla riforma del codice doganale dell'UE
Bruxelles
Apprezzamento di ECSA, ECASBA, ESC, ESPO, FEPORT e WSC, che ricordano le questioni ancora da affrontare
La divisione Marine & Offshore di Bureau Veritas archivia il 2023 con performance record
Parigi
Nel segmento d'attività i ricavi sono ammontati a 455,7 milioni di euro (+8,9%)
Il porto di Palermo ha raggiunto un nuovo record storico di traffico annuale delle merci
Il porto di Palermo ha raggiunto un nuovo record storico di traffico annuale delle merci
Palermo
Volumi di carichi in crescita anche a Termini Imerese e Trapani. Calo a Porto Empedocle
Appiattimento della crescita dell'import-export delle nazioni del G20 nell'ultima parte del 2023
Parigi
Commercio dei servizi in lieve aumento
Biden firma un decreto per aumentare la sicurezza informatica delle navi, dei porti e delle strutture costiere degli USA
Biden firma un decreto per aumentare la sicurezza informatica delle navi, dei porti e delle strutture costiere degli USA
Washington
Fondi per oltre 20 miliardi di dollari saranno utilizzati per sostituire le gru prodotte in Cina. Prevista la ripresa, dopo 30 anni, della produzione di gru negli Stati Uniti
Accordo di Fincantieri con EDGE per istituire una base produttiva di navi militari negli Emirati Arabi Uniti
Abu Dhabi/Roma
Il 51% della joint venture sarà detenuto dal gruppo mediorientale, mentre l'azienda italiana avrà la direzione gestionale
Gli armatori danesi denunciano che rimuovere l'esenzione fiscale per i marittimi prevista dal registro DIS sarebbe una follia
Copenaghen
La portualità turistica italiana soffre dell'assenza di norme specifiche
Roma
Oggi a Roma degli Stati Generali del settore organizzati da ASSONAT in collaborazione con Assonautica Italiana
Nel quarto trimestre del 2023 il traffico delle merci nel porto di Rotterdam è diminuito del -6,4%
Nel quarto trimestre del 2023 il traffico delle merci nel porto di Rotterdam è diminuito del -6,4%
Rotterdam
Calo annuale del -6,1% con riduzione dei volumi sia delle merci varie che delle rinfuse
Nel secondo semestre del 2023 il traffico delle merci nei porti toscani è diminuito del -1,2%
Livorno
A Livorno i carichi sono calati del -6,7%. Incrementi del +32,6% a Piombino e del +4,5% all'Isola d'Elba
La francese Walden Group realizza due acquisizioni in Italia
Milano
L'azienda di logistica dei prodotti farmaceutici ha comprato la XCM Healthcare e la UnitEX
Nel secondo trimestre del 2023 il traffico delle merci nei porti dell'UE è calato del -5,9%
Lussemburgo
In crescita solo i rotabili. Gli sbarchi sono diminuiti complessivamente del -6,2% e gli imbarchi del -5,4%
Firmato il contratto di concessione per l'insediamento di Baker Hughes a Corigliano Calabro
Gioia Tauro
L'azienda americana è presenta in Italia con otto siti specializzati nella produzione di turbomacchine per il mercato dell'industria e dell'energia
Nel 2023 l'utile netto di MPC Container Ships è calato del -25,3%
Oslo
Nel quarto trimestre i ricavi sono diminuiti del -5,7%
Battezzata la quinta nave full container entrata della flotta della genovese Messina
Genova
Costruita nel 2010, la “Jolly Clivia” ha una capacità di 4.400 teu
Nel 2023 i ricavi di Regional Container Lines sono diminuiti del -49,0%
Bangkok
Stabili i volumi di merci trasportati dalla flotta di portacontenitori
SILT (gruppo Finsea) ha inaugurato sedi operative a Vado Ligure e Trieste
Genova
La società di trasporti possiede una flotta di oltre 50 mezzi di proprietà
Pechino: del tutto infondata l'accusa secondo cui le gru cinesi comportano rischi per la sicurezza
Pechino/Washington
L'AAPA plaude alla decisione di Washington di sviluppare la capacità di produzione nazionale di attrezzature portuali
Avviso per raccogliere le manifestazioni di interesse per le aree del polo della cantieristica nautica a Cagliari
Cagliari
Il titolo concessorio non potrà superare i 40 anni
La Commissione Europea autorizza CMA CGM ad acquisire Bolloré Logistics
Bruxelles
Imposta la vendita di tutte le attività della società logistica in Guadalupa, Martinica, Saint-Martin e Guyana francese
Netto calo dei trasporti intermodali movimentati dalla Kombiverkehr
Netto calo dei trasporti intermodali movimentati dalla Kombiverkehr
Francoforte sul Meno
L'azienda tedesca teme che l'attuale difficile situazione del mercato perdurerà a lungo. Preoccupazione anche per l'esito delle politiche europee per il trasporto combinato
Oggi a Roma il convegno celebrativo dei 30 anni della legge 84/94
Roma
Istituì le Autorità Portuali e il Comando Generale delle Capitanerie di Porto - Guardia Costiera
Confronto tra l'Autorità del Canale di Suez e i vertici della compagnia genovese Messina
Ismailia
Rabie: apprezzamento per il crescente numero di navi del carrier italiano che attraversano il canale
Nel 2023 il traffico delle merci nei porti del Montenegro è calato del -17,7%
Podgorica
In lieve crescita (+1,2%) i carichi da e per l'Italia
PROSSIME PARTENZE
Visual Sailing List
Porto di partenza
Porto di destinazione:
- per ordine alfabetico
- per nazione
- per zona geografica
Gli interporti, con la privatizzazione dei gestori e delle aree, al centro della discussione alla Camera
Roma
Frijia (Fdi): con questa legge superiamo una disciplina che risale a più di 30 anni fa. Ghio (Pd): nuova svendita del nostro patrimonio e di strutture fondamentali per il Paese
Venerdì a Livorno un convegno sul rilancio della Zona Logistica Semplificata toscana
Livorno
È organizzato dall'Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Settentrionale
Il 26 e 27 marzo a Milano si terrà l'ottava edizione di “Shipping, Forwarding&Logistics meet Industry”
Milano
In deciso calo il traffico intermodale all'Interporto di Bologna nel 2023
Bentivoglio
Transitati 1,7 milioni di camion (-10,6%) e 3.391 treni (-33,2%)
Nel 2023 il valore delle esportazioni russe di beni non energetici è diminuito del -23%
Mosca
Complessivamente l'export ha segnato un calo del -28,3%, mentre l'import è cresciuto del +11,7%
Porto di Gioia Tauro, alteravano i controlli per favorire la 'ndrangheta nei traffici di droga
Reggio Calabria
GNV rafforza le funzionalità del proprio centro di assistenza alla flotta
Genova
Implementata la soluzione di Mass Notification Suite della Everbridge
PORTI
Porti italiani:
Ancona Genova Ravenna
Augusta Gioia Tauro Salerno
Bari La Spezia Savona
Brindisi Livorno Taranto
Cagliari Napoli Trapani
Carrara Palermo Trieste
Civitavecchia Piombino Venezia
Interporti italiani: elenco Porti del mondo: mappa
BANCA DATI
ArmatoriRiparatori e costruttori navali
SpedizionieriProvveditori e appaltatori navali
Agenzie marittimeAutotrasportatori
MEETINGS
Il 26 e 27 marzo a Milano si terrà l'ottava edizione di “Shipping, Forwarding&Logistics meet Industry”
Milano
Tema dell'evento “I futuri possibili dell'Italia produttiva e logistica”
Venerdì a Livorno un convegno sul rilancio della Zona Logistica Semplificata toscana
Livorno
È organizzato dall'Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Settentrionale
››› Archivio
RASSEGNA STAMPA
Le transport maritime national navigue à vue
(Aujourd'hui Le Maroc)
“Israel is facing silent sanctions”
(Globes - Israel's Business Arena)
››› Archivio
FORUM dello Shipping
e della Logistica
Relazione del presidente Mario Mattioli
Roma, 27 ottobre 2023
››› Archivio
Nel 2023 i ricavi del gruppo terminalista HHLA sono diminuiti del -8,3%
Amburgo
Calo del -12,0% nel quarto trimestre dell'anno
Turkon Line attiverà un servizio di linea tra la Turchia e il Mar Rosso settentrionale
Istanbul
Effettuerà scali a Mersin, Iskenderun, Aqaba e Jeddah
La tedesca BGL plaude alla decisione dell'Italia di sollecitare l'avvio di una procedura di infrazione contro l'Austria
Francoforte sul Meno/Bolzano
Convegno sulle novità per l'import introdotte con il regolamento europeo CBAM
Venezia
Organizzato da Assosped Venezia e Anasped, si terrà il 28 febbraio a Marghera
Incendio nella notte nel porto di Ancona
Ancona
Fiamme in tre capannoni
Lo scorso mese il traffico dei container nel porto di Hong Kong è cresciuto del +19,1%
- Via Raffaele Paolucci 17r/19r - 16129 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail
Partita iva: 03532950106
Registrazione Stampa 33/96 Tribunale di Genova
Direttore responsabile Bruno Bellio
Vietata la riproduzione, anche parziale, senza l'esplicito consenso dell'editore
Cerca su inforMARE Presentazione
Feed RSS Spazi pubblicitari

inforMARE in Pdf Archivio storico
Mobile