testata inforMARE
Cerca
7 dicembre 2023 - Anno XXVII
Quotidiano indipendente di economia e politica dei trasporti
11:09 GMT+1
LinnkedInTwitterFacebook
ITF denuncia che neppure il tentato suicidio di un marittimo smuove compagnie e autorità ad assistere equipaggi abbandonati
L'incredibile e drammatica vicenda del personale di tre navi della turca Sea Lion Shipping
Londra
26 settembre 2023
Il sindacato International Transport Workers' Federation (ITF) ha accusato la compagnia di navigazione turca Sea Lion Shipping di disinteressarsi della sorte dei marittimi imbarcati sulle navi della società di Istanbul, marittimi abbandonati senza salario in una situazione estremamente precaria che ha portato uno di questi a tentare il suicidio. L'ITF ha denunciato che lo scorso 21 settembre un marittimo della nave Med Sea Eagle, che da luglio è all'ancora al largo di Sharjah, negli Emirati Arabi Uniti, è stato trasportato a terra e ricoverato in ospedale dopo aver assunto un'overdose di compresse di antidolorifici. «La domanda che la comunità marittima ora deve porsi - ha affermato Steve Trowsdale, coordinatore dell'ispettorato dell'ITF - è: com'è stato consentito che le cose diventassero così gravi da spingere questo marittimo a voler togliersi la vita? La Sea Lion Shipping - ha aggiunto Trowsdale - sostiene di essere in difficoltà finanziarie, ma è altamente immorale, e contrario al diritto internazionale, scaricare il peso dei suoi fallimenti sui suoi equipaggi. In ogni caso, esistono sistemi che dovrebbero salvaguardare i singoli marittimi coinvolti in questo tipo di situazioni. Questi sistemi - ha specificato il rappresentante del sindacato internazionale dei lavoratori del settore dei trasporti - stanno fallendo a causa del comportamento ambiguo della compagnia e perché tutta una serie di altre persone si sottraggono alle proprie responsabilità».

L'ITF ha reso noto che, interpellato dal sindacato a seguito del tentato suicidio del marittimo, l'armatore della nave ha risposto via e-mail spiegando che «le perdite finanziarie subite dalla nostra compagnia, assieme al fatto che la nostra intera flotta è attualmente inutilizzabile, stanno gradualmente fermando tutte le nostre attività. Come azienda, stiamo facendo ogni sforzo per rimediare a questa situazione, incluso valutare misure come la vendita delle navi».

Il sindacato ha tuttavia evidenziato che la priorità deve essere rivolta al benessere degli equipaggi. «La compagnia - ha spiegato Sandra Bernal, coordinatrice del Network FOC dell'ITF per la regione Asia Pacifico, che è intervenuta per conto dell'equipaggio della Med Sea Eagle - ha più volte promesso di pagare l'equipaggio e di riportarlo a casa, ma queste promesse non sono servite a nulla». A tal proposito, l'ITF ha precisato che lo scorso 8 settembre Sea Lion Shipping ha inviato rimesse all'equipaggio prospettando il prossimo pagamento dei loro salari arretrati, pagamento però che non è stato effettuato. «Queste persone - ha denunciato Bernal - erano già bloccate a bordo della nave da mesi senza alcuna segnalazione su quando sarebbero potute tornare a casa. Stavano finendo cibo e acqua e molte forniture mediche essenziali erano già esaurite. Tre soffrivano di febbre e un quarto soffriva di forti dolori alla schiena. Emettere comunicazioni fuorvianti in tale situazione è decisamente crudele. Non c'è da meravigliarsi che alcuni marittimi siano stati così preda dell'angoscia. Anche voi sareste angosciati se la vostra vita fosse appesa ad un filo in mano ad un datore di lavoro così insensibile».

Il sindacato ha sottolineato che tale comportamento della compagnia turca riguarda anche altre navi della sua flotta, tra cui la Med Sea Fox, anch'essa all'ancora al largo degli Emirati Arabi Uniti, i cui dieci membri dell'equipaggio, dopo molti mesi di pressioni da parte dell'ITF, sono riusciti ad ottenere il pagamento dei salari e il rimpatrio, anche se - ha specificato il sindacato - a quattro ucraini è dovuta ancora la paga di 26 giorni di lavoro. Però questi marittimi sono stati rimpiazzati da altri dieci che non vengono pagati da più di tre mesi. «La compagnia - ha accusato Trowsdale - ha ammesso di essere in difficoltà finanziarie. Quindi assume persone nella piena consapevolezza che non intende pagarle. Questo, a mio parere, è traffico di esseri umani».

L'ITF ha specificato che una terza nave della Sea Lion Shipping, la Med Sea Lion, è attualmente abbandonata in Africa occidentale, con l'equipaggio che non viene retribuito né assistito dalla compagnia. Lo scorso giugno - ha precisato il sindacato - dodici marittimi della nave, che credevano di tornare a casa in India, sono stati respinti in un aeroporto della Guyana in quanto si è scoperto che la compagnia aveva fornito loro biglietti falsi.

Tornando al caso della Med Sea Eagle, l'ITF ha reso noto che il marittimo che ha tentato il suicidio è stato dimesso dall'ospedale ma, incredibilmente, è stato rimandato a bordo della nave e, in risposta al tentato suicidio, la Sea Lion Shipping ha nuovamente emesso rimesse a favore dell'equipaggio della nave che, tuttavia, ancora una volta non è stato pagato, né sono arrivati sulla general cargo i rifornimenti che erano stati promessi il 23 settembre.

Trowsdale ha evidenziato come, in particolare, il caso della Med Sea Eagle abbia messo in luce non solo «l'abominevole comportamento dell'armatore», ma anche quello di altri attori coinvolti, con «l'agente marittimo che si è rifiutato di rifornire la nave sinché non fosse stato pagato dagli armatori, con lo Stato di bandiera che non si è assunto alcuna responsabilità, con gli assicuratori che latitano e con l'autorità di Port State Control che è intervenuta solo in seguito al tentato suicidio del marittimo. Mentre tutte queste persone cercano di sottrarsi alle proprie responsabilità, i mesi passano e i marittimi soffrono. Come industria - ha concluso Trowsdale - dobbiamo trovare modi migliori per affrontare questi problemi. Nel frattempo la Sea Lion Shipping deve vendere almeno una delle sue navi per porre fine alla crisi finanziaria e iniziare a trattare i suoi marittimi con il rispetto che meritano».
››› Archivio notizie
DALLA PRIMA PAGINA
La Commissione UE ha aggiornato l'elenco europeo degli impianti di riciclaggio delle navi
Bruxelles
Include 45 cantieri, di cui 26 nell'Unione Europea
Una portacontenitori della ONE in avaria nel canale di Suez
Ismailia
Il traffico navale non è stato interrotto
Hoekstra conferma la strategia per mitigare l'impatto dell'ETS sui porti UE, ma specifica che il monitoraggio avverrà su base continuativa
MSC in trattative per acquisire la società logistica francese Clasquin
Lione
Dopo aver ottenuto il 42% del capitale, verrà presentata un'offerta per la quota rimanente
MCL Feeder Services passerà sotto la proprietà di Unifeeder
Aarhus
Entrambe le compagnie operano servizi feeder nel Mediterraneo
Seaspan Corporation entra nel segmento navale delle Pure Car and Truck Carrier
Vancouver
Acquisirà navi garage che verranno noleggiate alla Hyundai Glovis
Progetto per la creazione di un veicolo autonomo per il trasporto combinato strada-rotaia
Woodland
È sviluppato dalla Glid Technologies che ha siglato un accordo con la Port of Woodland
Koper si conferma il primo porto container dell'Adriatico
Koper
Già superata la quota di un milione di teu movimentati dall'inizio dell'anno
Tre navi attaccate nel Mar Rosso
Tampa/Londra
Missili e droni lanciati dall'area controllata dagli Houthi. Intervento del cacciatorpediniere americano “USS Carney”
Nel terzo trimestre i transiti di navi oceaniche nel canale di Panama sono diminuiti del -4,4%
Ancón
Nei primi nove mesi del 2023 il traffico navale è calato del -3,3%
L'Assemblea dell'IMO ha eletto i membri del suo Consiglio per il biennio 2024-2025
Londra
Giovedì prossimo l'elezione del presidente e del vicepresidente
BLS Cargo auspica misure per sostenere il trasporto ferroviario delle merci sul Corridoio Reno-Alpi
Berna
A penalizzare questa modalità sono principalmente i cantieri, i prezzi delle tracce ferroviarie e dell'energia
Martedì a Livorno sarà avviata la fase sperimentale dello Sportello Unico Doganale e dei Controlli
Livorno
Il sistema favorisce il controllo coordinato e concomitante dei controlli
Traffico navale record per il mese di novembre nel canale di Suez
Ismailia
Sono transitate 2.264 navi (+4,3%)
Fincantieri acquisirà la Remazel Engineering
Trieste
L'azienda è specializzata nella progettazione e fornitura di topside equipment altamente customizzati e ad alta complessità
FEPORT, ETA, EMPA ed ECASBA sollecitano la Commissione UE a valutare senza indugio l'impatto negativo sui porti europei dell'estensione dell'ETS allo shipping
Nel terzo trimestre l'indice del fatturato dei servizi di trasporto ha segnato una variazione tendenziale negativa
Roma
La variazione congiunturale è nulla
Nel terzo trimestre il porto di Tanger Med ha movimentato più di 2,2 milioni di container (+13%)
GPH ha rilevato le quote di Royal Caribbean in terminal crociere nei porti di Barcellona, Malaga, Singapore e Lisbona
Londra
Il gruppo americano ha venduto alla Global Ports Holding il 38% del capitale della Barcelona Port Investments
Riunione a Gioia Tauro in vista dell'istituzione dell'Agenzia per il lavoro portuale
Gioia Tauro
Dovrà subentrare alla Gioia Tauro Port Agency, la cui scadenza è fissata a fine gennaio
L'Italia è uscita dalla cinese Belt and Road Initiative
Genova
Merlo (Federlogistica): bene per i porti e la logistica, ma anche per la nostra cantieristica
Alla Logiport (Grimaldi) la gestione della nuova darsena traghetti di Civitavecchia
Civitavecchia
Sopravanzata l'offerta della Livorno Terminal Marittimo
Uniport presenta la sua strategia per fare dei porti il motore della crescita
Roma
Legora de Feo: il nostro settore ha bisogno oggi di una visione sistemica delle politiche portuali
PSA Italy si appresta a chiudere il 2023 con un traffico di oltre due milioni di container
Genova
In crescita i volumi a Venezia. A Genova aumento dell'attività al Sech e calo a Pra'
Nicolò Iguera è il nuovo presidente di YoungShip Italia
Roma
Rinnovato il consiglio direttivo per il biennio 2023-25
TX Logistik ha finalizzato l'acquisizione di Exploris Deutschland Holding
Roma
Costituito il secondo operatore del trasporto merci su ferro in Germania
SIOT-TAL investirà 44,4 milioni di euro per il potenziamento del Terminale Marino di Trieste
Trieste
Lavori affidati alla Fincantieri Infrastructure Opere Marittime
Agostinelli, bene la ricerca di Salvini di convergenze più ampie sulla proposta di moratoria dell'ETS
Gioia Tauro
Il presidente dell'AdSP ha ribadito i rischi per il porto di Gioia Tauro
Consiglio europeo dei Trasporti, non affrontato il tema del rischio di perdita di competitività dei porti di transhipment causato dall'EU ETS
Bruxelles
Nessuna risposta alle preoccupazioni espresse da Cipro, Croazia, Grecia, Italia, Malta e Portogallo
L'ACGM conferma il no alla costituzione di un'agenzia per la fornitura di lavoro portuale temporaneo a Taranto
Roma
A seguito della marcia indietro dell'AdSP, l'antitrust non proporrà ricorso al TAR
Maersk potenzierà le proprie strutture e attività logistiche nel sud-est asiatico
Copenaghen
Previsti investimenti per oltre 500 milioni di dollari
Nel porto della Valletta la prima fornitura a una nave di energia elettrica della rete di terra
Londra
Per dotare le cinque banchine del terminal del cold ironing sono stati investiti 49,9 milioni di euro
PROSSIME PARTENZE
Visual Sailing List
Porto di partenza
Porto di destinazione:
- per ordine alfabetico
- per nazione
- per zona geografica
Accordo Accademia Italiana della Marina Mercantile - De Wave nel campo della cantieristica navale
Genova
Collaborazione per la formazione di tecnici per la supervisione e l'installazione di impianti sulle navi
Accordo Anthony Veder - Accelleron per l'assistenza ai turbocompressori di 13 navi
Baden
Intesa basata su una tariffa fissa applicata alle ore effettive di funzionamento
Ellerman sigla uno slot agreement con MSC relativo alle rotte marittime transatlantiche
Londra
Entrerà in vigore il primo gennaio
AdSP dell'Adriatico Settentrionale, il Comitato di gestione approva la terza variazione di bilancio
Venezia
Confermato l'adeguamento del +25,15% dei canoni demaniali marittimi per il 2024
Rinnovato il direttivo di Confetra Nord Est
Venezia
Paolo Salvaro confermato alla presidenza, mentre Manuel Scortegagna è stato nominato vicepresidente
GNV avvia una nuova campagna di recruiting
Genova
Il primo appuntamento lunedì e martedì a Napoli
Il gruppo logistico Spinelli pubblica il suo primo Bilancio di Sostenibilità
Genova
Ok al trasferimento della concessione di Terminal Ferry Barcelona al gruppo Grimaldi
Barcellona/Napoli
Delibera dell'Autorità Portuale catalana dopo il via libera dell'autorità antitrust
L'assemblea dell'IMO conferma all'unanimità la nomina di Velasco a segretario generale
Londra
Il mandato, della durata di quattro anni, inizierà il prossimo primo gennaio
Varata ad Ancona la nave da crociera Viking Vela
Trieste
Sarà consegnata a fine 2024
PORTI
Porti italiani:
Ancona Genova Ravenna
Augusta Gioia Tauro Salerno
Bari La Spezia Savona
Brindisi Livorno Taranto
Cagliari Napoli Trapani
Carrara Palermo Trieste
Civitavecchia Piombino Venezia
Interporti italiani: elenco Porti del mondo: mappa
BANCA DATI
ArmatoriRiparatori e costruttori navali
SpedizionieriProvveditori e appaltatori navali
Agenzie marittimeAutotrasportatori
MEETINGS
Convegno sui cambiamenti nella logistica portuale
Ravenna
Si terrà il primo dicembre a Ravenna
Convegno di Uniport sul futuro della portualità italiana
Roma
Si terrà il 5 dicembre a Roma
››› Archivio
RASSEGNA STAMPA
Ports cyber hack reveals Australia's 'vulnerability' to attack
(The New Daily)
Economy Minister: Anaklia port project developing “according to plan”, “no delays” in deadlines
(Agenda.ge)
››› Archivio
FORUM dello Shipping
e della Logistica
Relazione del presidente Mario Mattioli
Roma, 27 ottobre 2023
››› Archivio
Porto della Spezia, firmato il contratto per la realizzazione del nuovo molo crociere
La Spezia
Previste due banchine della lunghezza di 393 e 339 metri
d'Amico International Shipping entrerà a far parte dell'indice FTSE Italia Mid Cap
Lussemburgo
Include le 60 aziende con la maggiore capitalizzazione di mercato quotate sui mercati MTA e MIV di Borsa Italiana
Santi Casciano nominato amministratore delegato di Vado Gateway e Reefer Terminal
Vado Ligure
Assumerà l'incarico il 15 dicembre
Rixi: firmate le convenzioni con 12 interporti per oltre 11 milioni destinati al completamento della rete
Roma
A breve sarà pubblicato l'avviso per ulteriori otto milioni di euro
Saipem si è aggiudicata due contratti offshore del valore di circa 1,9 miliardi di dollari
Milano
Sono relativi ad attività in Guyana e in Brasile
Al porto della Spezia è stato facilitato l'accesso alle navi mercantili alimentate a GNL
La Spezia
La sosta di queste unità è disciplinata da un'ordinanza della Capitaneria di Porto
- Via Raffaele Paolucci 17r/19r - 16129 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail
Partita iva: 03532950106
Registrazione Stampa 33/96 Tribunale di Genova
Direttore responsabile Bruno Bellio
Vietata la riproduzione, anche parziale, senza l'esplicito consenso dell'editore
Cerca su inforMARE Presentazione
Feed RSS Spazi pubblicitari

inforMARE in Pdf Archivio storico
Mobile