testata inforMARE

24 ottobre 2021 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 01:35 GMT+2

3. Il recupero funzionale
del bacino di Savona


Il completamento della Calata Bo-
selli e della Darsena Alti Fondali
consente di delineare l'assetto defi-
nitivo del bacino di Savona alle so-
glie del terzo millennio: vengono
create le basi per la riorganizzazio-
ne logistica delle attività commer-
ciali all'interno della parte nuova
dello scalo liberando le aree della
parte più antica e prestigiosa del
porto, da destinare a servizi turisti-
ci e culturali, quali le crociere, il
diporto e le attività congressuali.
In particolare, diverse iniziative si
riconducono alla filiera del diporto
nautico:
• la destinazione diportistica della
Darsena Vecchia
• la realizzazione di un approdo tu-
ristico sul litorale fra Savona e Al-
bisola
• la realizzazione di un polo di im-
prese artigiane specializzate nel-
l'allestimento di imbarcazioni
• il consolidamento di un operatore
di rilievo nella cantieristica da di-
porto.
Per quanto riguarda il settore com-
merciale, mentre i settori tradizio-
nali di traffico, quali i prodotti del-
la foresta e gli acciai, potranno usu-
fruire di infrastrutture specializza-
te sempre più sofisticate, grazie alla 
ristrutturazione dei capannoni indu-
striali e al recupero di aree liberate
dal trasferimento di alcune attività
a Vado Ligure, per i nuovi spazi
disponibili con il completamento
della Darsena Alti Fondali, si apre
un ventaglio di alternative, la cui
valutazione è in corso da parte del-
l'Autorità Portuale, anche in consi-
derazione del profondo impatto so-
cio economico collegato a tali ini-
ziative.

Indice Prima pagina  Forum
   Indice documento  precedente  seguente

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail