ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

12 giugno 2021 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 23:27 GMT+2



31 maggio 2021

No degli enti locali siciliani alla proposta della nomina di Chiovelli a presidente dell'AdSP della Sicilia Orientale

Musumeci negherà l'intesa sul candidato proposto dal ministro Giovannini

La Regione Siciliana e i Comuni di Augusta e Catania hanno detto no alla nomina di Alberto Chiovelli a presidente dell'Autorità di Sistema Portuale del Mare di Sicilia Orientale, l'ente che gestisce i porti delle due città siciliane. La designazione di Chiovelli, che attualmente è commissario straordinario dell'ente portuale, è stata proposta dal ministro delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili, Enrico Giovannini.

Motivando la decisione della Regione di negare la propria intesa alla nomina di Chiovelli, che è dirigente del Ministero, diniego che prende atto anche del parere negativo espresso dai Comuni interessati, il governatore siciliano Nello Musumeci ha spiegato che «le competenze, interamente sviluppate all'interno del Ministero per le Infrastrutture e la Mobilità Sostenibili ma in settori diversi da quelli direttamente riconducibili alla gestione dei porti, non sono compatibili col profilo richiesto per le necessità della Sicilia, in questo particolare frangente storico-sociale».

Una nota della Regione Siciliana precisa che «la nostra portualità non può assolutamente perdere l'opportunità offerta dai nuovi traffici marittimi internazionali, legati alla forte ripresa dell'economia mondiale, che è attesa dopo la crisi da pandemia. Per questo è necessario che le Autorità Portuali di Sistema della Regione siano affidate a eccellenze professionali formatesi in Sicilia, le uniche in grado di conoscere a fondo il territorio e di rispondere con efficacia alle necessità di tutti i comparti produttivi». Per l'ente siciliano è «imprescindibile che da parte del Ministero siano valutate altre candidature di cittadini dalla comprovata esperienza, per avere un presidente di Autorità Portuale che possa operare in perfetta intesa con il governo regionale e con gli enti locali interessati, e che sia in grado di garantire progettualità di grande respiro manageriale e non la mera gestione di opere da appaltare».

Salerno Container Terminal

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail