ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

24 gennaio 2022 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 19:13 GMT+1



6 dicembre 2021

Accordo per promuovere la competitività delle imprese dell'Emilia-Romagna imperniata sul porto di Ravenna

È stato siglato da Agenzia delle Dogane, Regione e AdSP dell'Adriatico Centro Settentrionale

Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, Regione Emilia-Romagna e Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Centro Settentrionale hanno sottoscritto un protocollo d'intesa volto ad incentivare l'attrattività dell'Emilia-Romagna e sostenere la competitività delle imprese all'estero favorendo lo scambio di conoscenze, informazioni e dati utili all'analisi dei territori e dei principali distretti industriali per promuovere iniziative concrete per lo sviluppo del tessuto imprenditoriale regionale.

L'intesa ha inoltre l'obiettivo di attrarre investimenti esteri anche attraverso l'inizio del percorso per la definizione delle aree all'interno del porto di Ravenna che andranno a costituire la futura zona franca doganale e la condivisione di dati sulla movimentazione delle merci.

A tal proposito il presidente della Regione, Stefano Bonaccini e l'assessore a Infrastrutture, turismo e commercio, Andrea Corsini, hanno evidenziato che «il protocollo è un nuovo importante passo verso l'istituzione della zona franca doganale al porto di Ravenna, nell'ambito della zona logistica semplificata dell'Emilia-Romagna. Così il “porto della regione” potrà diventare più competitivo, rispetto ai competitor, per i minori costi delle merci importate da paesi extra-UE, con indubbi benefici per tutto il tessuto economico produttivo regionale. Grazie all'intesa e al lavoro di squadra con l'Autorità Portuale e l'Agenzia delle Dogane, diventa sempre più definito il disegno della ZLS dell'Emilia-Romagna per una logistica intermodale sempre più efficiente, moderna e sostenibile».

Il presidente dell'Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Centro Settentrionale, Daniele Rossi, ha ricordato che con l'avvio del progetto HUB portuale di Ravenna si potranno disporre di «oltre 200 ettari di aree logistiche/produttive direttamente collegate alla ferrovia ed alle grandi infrastrutture stradali, caso unico nella portualità italiana. Questo elemento, se considerato insieme alla costituenda ZLS e soprattutto alla possibilità di avere una Zona Franca Doganale - ha sottolineato Rossi - sarà certamente uno dei fattori decisivi in termini di competitività di queste aree che divengono ancora più attrattive per gli investitori esteri che si stanno interessando al porto di Ravenna”.

LineaMessina

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Indice Prima pagina Indice notizie

- Via Raffaele Paolucci 17r/19r - 16129 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail