testata inforMARE

17 maggio 2022 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 13:17 GMT+2



29 aprile 2022

Hapag-Lloyd prevede di archiviare il primo trimestre con una crescita del +237% dell'utile operativo

La compagnia ritiene che il trend positivo proseguirà nel secondo trimestre

La compagnia di navigazione containerizzata tedesca Hapag-Lloyd prevede di chiudere il primo trimestre di quest'anno con un margine operativo lordo di circa 4,7 miliardi di euro, con un incremento del +197% rispetto a 1,6 miliardi di euro nel corrispondente periodo del 2021. La società di navigazione ritiene di registrare anche un notevole aumento dell'utile operativo che dovrebbe attestarsi attorno ai 4,3 miliardi di euro, il +237% in più rispetto ai primi tre mesi dello scorso anno.

Inoltre, secondo le ultime stime, i volumi di carichi containerizzati trasportati dalla flotta della compagnia nei primi tre mesi del 2022 dovrebbero risultare pari a circa tre milioni di teu, livello analogo a quello dello scorso anno, mentre il valore medio dei noli dovrebbe aver segnato un rialzo del +80% sul primo trimestre del 2021.

Hapag-Lloyd ritiene che il trend positivo proseguirà nel secondo trimestre di quest'anno e, sulla base di questa prospettiva, prevede che l'intero esercizio annuale 2022 potrà essere archiviato con un margine operativo lordo compreso tra 13,6 miliardi e 15,5 miliardi di euro rispetto ad oltre 10,8 miliardi di di euro nell'ultimo esercizio annuale. Inoltre l'utile operativo dovrebbe attestarsi tra 11,7 e 13,6 miliardi di euro rispetto a 9,4 miliardi nel 2021.


Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.




Indice Prima pagina Indice notizie

- Via Raffaele Paolucci 17r/19r - 16129 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail