testata inforMARE

23 maggio 2022 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 13:51 GMT+2



12 maggio 2022

Nel primo trimestre di quest'anno il traffico delle merci nel porto di Palermo è cresciuto del +3,0%

Più accentuato l'aumento dei volumi negli altri scali della Sicilia occidentale

Nei primi tre mesi del 2022 il porto di Palermo ha movimentato 1,81 milioni di tonnellate di merci, con una progressione del +3,0% sul corrispondente periodo dello scorso anno che è stata generata dall'aumento del +10,4% dei carichi allo sbarco, ammontati a 1,10 milioni di tonnellate, che ha più che compensato il calo del -6,8% dei carichi all'imbarco, attestatisi a 704mila tonnellate.

Il totale delle merci varie è stato di 1,74 milioni di tonnellate (+3,2%), di cui 1,70 milioni di tonnellate di rotabili (+3,5%) e 34mila tonnellate di merci in container (-10,7%). Nel settore delle rinfuse liquide sono state movimentate 56mila tonnellate di prodotti petroliferi raffinati (-17,2%) e in quello delle rinfuse solide il traffico è stato di 11mila tonnellate (+622,6%).

Nel segmento dei passeggeri i traghetti nel porto di Palermo hanno movimentato 178mila persone (+50,8%) e le navi da crociera 46mila persone (+530,4%).

Relativamente agli altri porti gestiti dall'Autorità di Sistema Portuale del Mare di Sicilia Occidentale, nel primo trimestre di quest'anno il porto di Termini Imerese ha movimentato 368mila tonnellate di merci (+7,5%), il porto di Porto Empedocle 212mila tonnellate (+13,6%) e il porto di Trapani 132mila tonnellate (+23,3%).

ADSP Tirreno Centrale
PSA Genova Pra

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.




Indice Prima pagina Indice notizie

- Via Raffaele Paolucci 17r/19r - 16129 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail