testata inforMARE
03 February 2023 - Year XXVII
Independent journal on economy and transport policy
05:35 GMT+1
LinnkedInTwitterFacebook


COUNCIL OF INTERMODAL SHIPPING CONSULTANTSYEAR XXIV - Number 3/2006 - MARCH 2006

Legislazione

La Commissione Europea dichiara l'intenzione di abolire le conferenze di linea

Con un'iniziativa che non sorprenderà nessuno, la Commissione Europea alla fine ha raccomandato la cessazione delle conferenze di linea e, di conseguenza, la dichiarazione di illegalità della fissazione dei prezzi.

La raccomandazione fa seguito ad uno studio triennale della Commissione Europea sul settore della navigazione di linea, il quale ha concluso che i vantaggi derivanti dalle iniziative finalizzate a portarlo più in linea con gli altri settori oltrepassano di gran lunga gli svantaggi.

Charlie McCreevy, il commissario che si è occupato del progetto in seno alla Commissione, ha dichiarato: "Il settore marittimo europeo è forte e ha tutto da guadagnare da un mercato basato sulla concorrenza. I clienti reclamano a gran voce che le attività relative a questo settore possano essere condotte come avviene in tutti gli altri settori. Chiederò al Consiglio dei Ministri dei Trasporti dell'Unione Europea di adottare rapidamente questa proposta, in modo da poterne ricavare vantaggio per l'economia dell'Unione Europea".

Nicolette van der Jagt, segretario generale dello ESC (Consiglio dei Caricatori Europei) commenta con entusiasmo: "Pensiamo che ciò ci ripaghi di tutto ciò che abbiamo fatto per conseguire questo prezioso risultato".

La Commissione Europea ha proposto che le norme incriminate (principalmente, il Regolamento 4056/86) vengano abrogate a partire da due anni dopo l'annuncio della decisione da parte del Consiglio.

Oltre al resto, questo periodo di tempo sarà necessario per trovare un accordo sulla nuova normativa attuativa che coinvolgerà anche le Nazioni Unite.

Alla richiesta, rivolta in precedenza, di esprimere un commento in ordine a quando fosse probabile che il Consiglio dei Ministri dei Trasporti si decidesse, Lowri Evans, direttore della Direzione Concorrenza della Commissione Europea, ha risposto: "Non siamo in grado di dirlo, ma bisognerebbe ricordare che abbiamo un dialogo in corso da qualche tempo con il Consiglio e che abbiamo fatto come ci aveva richiesto, di modo che non ci aspettiamo alcuna sorpresa. Nulla, tuttavia, può essere dato per garantito, dal momento che non si tratta di una materia facile".

Peraltro - e questa è un'iniziativa che non ha impressionato favorevolmente lo ESC - la Commissione Europea afferma che continuerà a valutare che cosa, se possibile, potrebbe sostituire l'attuale sistema delle conferenze. Essa, tuttavia, a questi riguardo si è esposta assai poco, affermando solamente di "essere intenzionata a pubblicare linee-guida appropriate su come applicare le regole della concorrenza a tutte le forme di cooperazione nel settore del trasporto marittimo, compreso lo scambio di informazioni, che contribuirebbe ad una tranquilla transizione verso uno scenario maggiormente concorrenziale". Lo ESC è contrario a qualsiasi sostituzione.

La dichiarazione della Commissione Europea continua: "Tali linee-guida, che dovrebbero essere prodotte entro la fine del 2007, dovrebbero riguardare argomenti come un magazzino dati autonomo, la creazione di un'associazione commerciale nonché di forum sui traffici, la pubblicazione di un indice dei prezzi e di formule comuni su tariffe e sovrapprezzi". Essa si aspetta di pubblicare un documento sulla navigazione di linea nel prossimo mese di settembre.

Tutti questi argomenti vengono affrontati nella proposta della ELAA (Associazione Europea per gli Affari di Linea) al Parlamento Europeo presentata alla fine del 2004. Da allora, la ELAA ha incontrato varie volte la Commissione Europea per vedere se fosse possibile rendere più accettabili le proprie proposte.

Il direttore esecutivo dell'organizzazione commenta: "La ELAA ha tenuto un dialogo costruttivo con la Direzione per la concorrenza della sin dallo scorso mese di settembre. Siamo stati nuovamente assicurati nelle ultime settimane da una loro dichiarazione, secondo la quale "siamo sul binario giusto" con la nostra proposta e guardiamo avanti per continuare la discussione nel corso del 2006".
(da: Containerisation International, febbraio 2006, pag. 11)




FROM THE HOME PAGE
In January record of the value of the transit rights of ships in the Suez Canal
Ismailia
In January record of the value of the transit rights of ships in the Suez Canal
The Egyptian waterway has been crossed by 2,155 ships (+ 21.5%)
Awarded the tender for the realization of the new passenger terminal of the port of Bari
Bari
Will be completed in less than two years
In the fourth quarter of 2022 the traffic in goods in the port of Bremen decreased by -12.7%
Breed
In the whole year, the decline was -8.2%
The call for tenders for the electrification of the docks of the ports of Messina, Reggio Calabria and Milazzo
Messina
The amount of the work is 23.2 million euros
USB announces national companion on ports
New set of annual traffic records for Chinese ports
New set of annual traffic records for Chinese ports
Beijing
In the October-December period of 2022, the new quarterly historical record was established
German government plans to expand road network to cope with the expected increase in freight transport
The port of Palermo establishes its own new historical record of freight traffic
The port of Palermo establishes its own new historical record of freight traffic
Palermo
Fully recovered the share of passengers lost as a result of the pandemic
Quarter of accentuated downturn in financial results for ONE
Quarter of accentuated downturn in financial results for ONE
Singapore
In the October-December period, the volume of business fell by -24.9% percent.
Hapag-Lloyd archived 2022 with record financial results
Hamburg
Trend reversal in the last quarter of the year
Port of Gioia Tauro, first shipment via train of cars from China
Port of Gioia Tauro, first shipment via train of cars from China
Joy Tauro
The cars are headed to the centre-north Italy
Marfret boosts frequency of direct line service Italy-Egypt
Genoa
Enter a second ship
Cargotec and Konecranes record new annual and quarterly revenue records
Helsinki / Hyvinkää
In 2022 the value of new orders acquired by the two groups increased by 9.8% and 23.7% respectively
In 2022 the value of new orders acquired by ABB grew by 6.7%
Zurich
Results of trading activity recorded a trimming quarter after quarter
Last year, naval traffic in the Bosphorus Strait decreased by -8.8%
Ankara
Last year ship traffic in the Strait of Bosphorus è decreased by -8.8%
In the last quarter of 2022, the reduction was -5.1%
MSC will include the Port of Livorno in the West Med-Middle East / India service
Geneva
The link has weekly frequency
SAILING LIST
Visual Sailing List
Departure ports
Arrival ports by:
- alphabetical order
- country
- geographical areas
UPS records a decline in turnover after 40 consecutive quarters of growth
Atlanta
UPS records a decline in turnover after 40 consecutive quarters of growth
In 2022, revenue surpassed 100 billion for the first time.
In 2022 the revenues of the Wärtsilä Group increased by 22%
Helsinki
The value of new commits has grown by 6%
In 2023, more than 400mila crucierists were expected in Sardinians compared to 221mila last year.
Cagliari
To date, 191 airports are planned at the ports of Cagliari, Olbia, Porto Torres, Gulf Aranci, Oristano and Arbatax.
New appeal of Grimaldi Euromed against the ok to the Moby's pre-emptive plan
Milan
It was approved by the General Court in Milan last November 24
Artificial intelligence and autonomous navigation
Tokyo
They are the fields of activity in which the Japanese NYK and Ghelia will cooperate
The Romanian port of Constance has handled a record annual traffic
Constancy
The Romanian port of Constance has handled a record annual traffic
The containers were equal to 772,046 teu (+ 22.2%)
Confitweapon's satisfaction with the EU parliamentary committee's approval of the provisions on naval credit
Rome
For many years, it has been for many years to strive to ensure that, for bank regulatory purposes, the naval credit is gradually assimilated to infrastructure.
Investing in the Blue Economy to create jobs, raise income levels, and reduce emissions
Losanne
This suggests a scientific study published in "Frontiers in Marine Science"
Inaugurated in Arenzano the new School of High Training for Doctors of Bordo
Arenzano
Messina (Assshipowners) : It is a concrete response to the real and compelling need to ensure the health and safety of those navigating
PORTS
Italian Ports:
Ancona Genoa Ravenna
Augusta Gioia Tauro Salerno
Bari La Spezia Savona
Brindisi Leghorn Taranto
Cagliari Naples Trapani
Carrara Palermo Trieste
Civitavecchia Piombino Venice
Italian Interports: list World Ports: map
DATABASE
ShipownersShipbuilding and Shiprepairing Yards
ForwardersShip Suppliers
Shipping AgentsTruckers
MEETINGS
In Livorno a three days of Assoports to deepen the aspects of urban transformation in the port city
Livorno
You will meet two technical groups ...
On Thursday in Milan a conference of Fedespedi on "The logistics digitalization and the PNRR"
Milan
Since 2020 the Federation has made its contribution to the construction of the Plan
››› Meetings File
PRESS REVIEW
3rd oil tanker body found, 5 workers still missing
(Bangkok Post)
TAS Offshore in talks to build 27 tugboats
(The Star Online)
››› Press Review File
FORUM of Shipping
and Logistics
Relazione del presidente Daniele Rossi
Napoli, 30 settembre 2020
››› File
- Via Raffaele Paolucci 17r/19r - 16129 Genoa - ITALY
phone: +39.010.2462122, fax: +39.010.2516768, e-mail
VAT number: 03532950106
Press Reg.: nr 33/96 Genoa Court
Editor in chief: Bruno Bellio
No part may be reproduced without the express permission of the publisher
Search on inforMARE Presentation
Feed RSS Advertising spaces

inforMARE in Pdf
Mobile